Foto Getty

INTER ROMA MAROTTA – Dopo la vittoria con la Spal e lo stop della Juventus contro il Sassuolo, l’Inter ha conquistato la testa della classifica dopo 14 giornate di Serie A. Il prossimo turno di campionato, però, sarà estremamente complicato per gli equilibri delle parti alte della classifica: la squadra di Sarri sarà ospite della Lazio all’Olimpico, mentre quella di Conte riceverà la Roma di Fonseca a San Siro. A proposito di questo doppio confronto al vertice, ha parlato a margine della riunione in Lega Serie A, predicando calma e frenando gli entusiasmi interisti. Queste le sue parole:

Nel prossimo turno Inter-Roma e Lazio-Juventus. Vi immaginate di poter mettere pressione sulla Juventus?
“Noi non guardiamo la classifica, ma le prestazioni e il lavoro. E’ importante la cultura del lavoro, è un punto focale del nostro modello. Poi quel che sarà lo vedremo più avanti, oggi non siamo qui per esaltarci. A noi interessa lavorare in serenità, sappiamo che lo possiamo fare ed è questo un obiettivo che persegue lo stesso Conte“.




Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.