Foto Tedeschi

INTER CONTE – E’ finita dopo due stagione e con uno scudetto al petto l’era di Antonio Conte all’Inter. Non avendo avuto le garanzie che si attendeva l’ex Juventus dirà addio alla società nerazzurra: come riportato da Sky Sport, infatti, Marotta è riuscito a raggiungere l’accordo per la risoluzione contrattuale del tecnico che percepirà una buonuscita di circa 7 milioni di euro. Aperta la corsa al successore con Simone Inzaghi, in rottura con la Lazio e Allegri in corsa.

Leggi anche:
Inter, è finita l’era Conte: i possibili successori

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità