ROMA PINZOLO ESTATEMilan, Roma e Torino aspettano l’Uefa per conoscere il proprio destino nella prossima stagione. Oggi, o al massimo domattina, infatti, dovrebbe arrivare la squalifica per il club rossonero che, dunque, non potrà partecipare alla prossima Europa League: in questa eventualità i giallorossi sarebbero direttamente qualificati ai gironi della competizione europea, mentre i granata dovrebbero giocare i preliminari in programma il 25 luglio.

L’ESTATE – Ad oggi, però, è difficile fare prevedere cambiamenti nella programmazione estiva della società capitolina. Secondo quanto appreso da Romanews.eu, infatti, il Comune di Pinzolo, gli organizzatori del ritiro e la Roma sono in continuo contatto e si prosegue a lavorare come se il tutto fosse confermato, con gli allestimenti delle strutture e dei campi di allenamento. Dagli uffici del Comune del Trentino filtra comunque ottimismo per la presenza della squadra giallorossa in montagna. Non si può escludere, però, che l’Uefa cambi le carte in tavola: una qualificazione diretta all’Europa League significherebbe iniziare la stagione direttamente il 24 agosto e, dunque, come scritto da alcuni organi di stampa in mattinata, potrebbe tornare di moda l’ipotesi Trigoria dalla seconda settimana di luglio. Al momento, però, la strada indica il Trentino e la montagna. Ma ci sarà ancora da attendere qualche ora per le conferme o smentite.

Aspri-Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

2 Commenti

  1. Sarebbe stata un’occasione buona per aver una preparazione adeguata visto e considerato il numero elevato di infortuni ed il fatto che i giocatori della Roma per tutta la stagione sembrava avessero meno fiato e meno potenza di tutte le
    Altre squadre ….

Comments are closed.