romanews-roma-dzeko-esultanza-squadra-genoaroma
Foto Getty

INDISCREZIONE SERIE A – La Serie A guarda ancora alla Premier League. Dopo l’introduzione della fascia unica da capitano – con l’unica eccezione per la Fiorentina che ricorda Astori – dal prossimo anno ci sarà un’altra importante novità per i club del massimo campionato italiano. Secondo quanto appreso da Romanews.eu, infatti, dalla prossima stagione la Lega Calcio indicherà un font univoco, un carattere, da utilizzare sulle proprie maglie relativamente ai numeri e ai nomi dei calciatori. Proprio come succede già in Inghilterra. Ma non solo, perché negli ultimi anni anche la Ligue 1 francese e la Liga portoghese si sono adeguate a questo trend. Una mossa probabilmente mirata a evitare la presenza di font – e dunque scritte dietro le maglie – incomprensibili e illeggibili: per tesserati, addetti ai lavori e semplici spettatori. Resta da chiarire se – come successo per la decisione sulle fasce – verrà accolta di buon grado da tutte le società: non si escludono, infatti, problemi legati alle strategie di marketing dei colossi dell’abbigliamento sportivo. Questo, però, lo scopriremo solo col tempo.

Aspri-Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Le numeri ed i nomi attuali della Serie A fanno veramente schifo e sono ridicoli. Viva i numeri come negli anni ’80 e ’90 e stampatelli comprensibili ed esteticamente di valore per i nomi !

Comments are closed.