INCROCI PERICOLOSI – Domenica allo stadio “Franchi” di Firenze, va in scena Fiorentina-Roma. La squadra allenata da Luis Enrique, in casa viola, ha un bilancio negativo con 31 sconfitte su 72 incontri, 12 le vittorie e 29 i pareggi. I giallorossi hanno segnato 70 gol con i 106 subiti dai padroni di casa nelle precedenti uscite in terra toscana. Per tentare di arginare gli attacchi delle punte gigliate, il tecnico asturiano, vista l’assenza forzata di Burdisso e Kjaer (entrambi infortunati) dovrà puntare su Juan. Il brasiliano è l’unico tra i giallorossi a non aver mai perso contro la Fiorentina. Con lui in campo la Roma ha conquistato 3 vittorie e un pareggio.

JUAN MAI KO CONTRO I VIOLA – Con il difensore brasiliano a guidare la difesa, la Roma allo stadio “Franchi” contro i viola, ha portato via 4 punti nelle ultime due stagioni. Con Juan schierato titolare, la formazione giallorossa non ha mai perso, né in casa né fuori: 3 vittorie e un pareggio in 4 gare. Solo 3 le reti incassate dalla retroguardia romanista. L’ultima sfida con il brasiliano in campo è stato Fiorentina-Roma dello scorso marzo finita 2-2 (doppietta di Totti). Sempre in trasferta, il penultimo incrocio tra Juan e gli attaccanti toscani: finì con una vittoria degli ospiti per 0-1, gol di Vucinic. Il difensore di Rio de Janeiro è stato determinante anche nelle partite casalinghe: con la sua presenza, i capitolini si sono imposti per due volte consecutive all’Olimpico. Roma-Fiorentina 3-1 del 2009 (ancora doppietta di Totti e gol di De Rossi), e Roma-Fiorentina 1-0 nel 2008 (rete di Totti).

BORUC PORTAFORTUNA ROMA – Il portiere della Fiorentina Boruc, è un vero portafortuna per i giallorossi. In due gare ha già incassato dalla Roma 5 gol. Ad infilarlo sono stati Totti, Simplicio, Borriello e Perrotta. L’estremo difensore polacco che ha preso il posto di Frey, ha giocato titolare tra i pali della porta viola nei due incontri di andata e ritorno dell’ultima stagione, con un bilancio di un pareggio in casa e una sconfitta all’Olimpico. Totti, insieme a Pazzini e Kozak, è l’attaccante che lo ha punito più volte (2) da quando Boruc milita in Serie A. Roma e Inter sono le squadre da cui ha incassato più gol finora (5 in 2 partite).

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PRIMA PARTE DI INCROCI PERICOLOSI

CLICCA QUI PER LEGGERE LA SECONDA PARTE DI INCROCI PERICOLOSI

Gspin

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here