NUMERI E CURIOSITA’ LECCE ROMA –  Le due compagini “giallorosse” del campionato non si sfidano dal 2012, sette anni senza incroci e domenica si ritrovano allo Stadio “Via del Mare” dopo un turno infrasettimanale che ha visto uscire la Roma con le ossa rotte a causa del brutto ko interno con l’Atalanta (0-2), e il Lecce con l’entusiasmo alle stelle per il successo 1-3 in casa della della Spal. Andiamo a scoprire i numeri e le curiosità della sfida di domenica.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – Nell’ultimo incrocio tra Roma e Lecce, nella stagione 2011-2012, i capitolini ebbero  la peggio: la formazione allora allenata dallo spagnolo Luis Enrique si  arrese ai salentini di Cosmi per 4-2, la prima affermazione casalinga dei pugliesi al cospetto dei romanisti. A decidere la gara due doppiette di Luis Muriel e di David Di Michele. Solo nel finale i gol degli ospiti capitolini di Bojan Krkic e Erik Lamela.  Oltre questa sconfitta di 7 anni fa, la Roma ha perso solo una volta nelle 30 sfide di Serie A contro il Lecce: 20 in totale i successi, 8 i pareggi.   

PUGLIA PORTAFORTUNA – La Roma ha perso solo una delle ultime 23 trasferte in Puglia in Serie A: il ruolino di marcia recita 14 vittorie e otto pareggi.

TABU’ CASALINGO PER IL LECCE – La formazione di Liverani ha perso le prime due partite interne di questo campionato contro Verona e Napoli: già in due occasioni i salentini hanno perso le prime tre gare interne, nel 2011/12 e nel 1997/98.

PROBLEMA GOL – La squadra di Fonseca domenica oltre ad aver subito la sconfitta per 0-2 contro l’Atalanta, non è riuscita a trovare la via del gol dopo 16 impegni casalinghi sempre a segno. I giallorossi non restano a secco di gol per due gare di fila in campionato da aprile 2018.

SEMAFORO VERDE IN TRASFERTA – La Roma è imbattuta da sei partite esterne di Serie A (2 vittorie, 4 pareggi): in questo parziale non ha mai subito più di un solo gol a partita,  con quattro reti in totale al passivo.

QUESTIONE DI TEMPI – La truppa capitolina è ha segnato più gol di tutti nei primi 30 minuti di gioco in questa Serie A, 6. Domenica affronta la squadra che ne ha incassati di più in quel parziale di partita, il Lecce con 4.

FLORENZI 50 CON LA FASCIA – Se dovesse essere in campo con il Lecce, per Florenzi scatterà la presenze numero 50 con al braccio la fascia da capitano dal primo minuto n tutte le competizioni con la maglia della Roma – il Lecce potrebbe diventare la 30ª squadra affrontata dall’esterno giallorosso nella massima serie.

TACHTSIDIS EX DI TURNO  – Il centrocampista del Lecce Tachtsidis ha indossato la maglia della Roma in 21 partite di Serie A nel 2012/13. Il suo ultimo gol nel massimo campionato è stato nel maggio 2016 proprio contro i capitolini.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email