romanews-roma-ibanez.jpg

ROMA CONFERENZA IBANEZ – Oggi alle 14.15 a Trigoria si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei 3 nuovi acquisti della Roma: Roger Ibanez, Gonzalo Villar e Carles Perez. Accanto a loro c’era anche il DS Petrachi. Ecco dunque le parole di Roger Ibanez, difensore centrale proveniente dall’Atalanta.

Da Trigoria
Alessandro Tagliaboschi

La conferenza stampa di Ibanez

Che tipo di difensore sei?
“Le mie caratteristiche sono quelle di velocità, ho un buon salto mi piace giocare con la palla tra i piedi. Spetterà me dimostrare quello che so fare”.

Pugliese, Gazzetta dello Sport: hai un suggerimento da dare al mister per affrontare l’Atalanta?
“L’Atalanta la conosco bene, ma ora sono qui in una nuova squadra. Non ho avuto modo di parlare col mister, ma quello che il mister ci ha spiegato e fatto vedere sull’avversario mi trova d’accordo. E’ una sfida difficile, uno scontro diretto e ci stiamo preparando al meglio”.

De Angelis, Rete Sport a tutti e tre: Fonseca disse che chi non regge la pressione deve andare a lavorare in un campo di patate. Vi sentite pronti a reggere questa pressione?
“Sono d’accordo con Villar, siamo tutti e tre pronti a fare il meglio per la squadra e pronti per giocare”.

Salviani, NSL a Ibanez: ci sono sei centrali. E’ preoccupato di trovare poco spazio? O è tranquillo?
“Sì è vero c’è molta concorrenza. Ne sono consapevole, dovrò lavorare molto ma credo che potrò ritagliarmi il mio spazio non solo fino a giugno”.

Sticozzi, Centro Suono Sport a tutti e tre: avete già pensato ad un campione del passato di questa squadra che vi ha dato l’ispirazione per dire: “Vado alla Roma e potrò fare come o meglio di lui”?
“Penso di poter parlare per tutti e tre: conosciamo la storia di questo club, prima di firmare abbiamo fatto le nostre ricerche. Difficile far un nome del campione del passato, ciascuno ha la propria identità. Ciascuno è qui per fare del nostro meglio, ambientandoci il prima possibile. Sappiamo che la storia di questo club è grande e speriamo di vincere dei titoli”.

Biafora, TRS a Ibanez: ieri la squadra ha pranzo insieme. Come ha visto il gruppo?
“Ieri abbiamo fatto un pranzo insieme per trascorrere tempo insieme. Questo è un bel gruppo, eccezionale ci hanno accolto tutti benissimo. Queste sono occasioni che servono per fortificare il gruppo: siamo concentrati sulla prossima partita e sul centrare l’obiettivo stagionale”.

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

    • Quando davanti a te ha JJ Cetin Fazio Bianca e visto le ultime prestazioni di Mancini e Smalling credo che anche Benedetti Servirsi o Comi avrebbero avuto una chance di partire titolari..mica è stupido il ragazzo

  1. ecco uno che non ha mai giocato e si crede un fenomeno …. bene, magari mettiamolo subito in campo a bergamo, così, per fargli dimostrare sul campo tutte le sue qualità

Comments are closed.