STADI GREEN PASS – C’è grande attesa da parte delle società di calcio per scoprire come sarà utilizzato il Green Pass anche per l’ingresso negli stadi. La capienza dovrebbe rimanere però ridotta al 50%.

Domani il governo deciderà, non dovrebbero esserci norme esplicite per lo sport

Domani è previsto il decreto legge che guiderà l’Italia dal primo agosto. Come riportato dalla Gazzetta Sportiva, si definirà l’utilizzo del green pass nel nostro paese, questo sarà un fattore chiave per tornare allo stadio nella prossima stagione. Vedere una partita non è un servizio essenziale e porre condizioni per l’ingresso non può essere considerata una violazione delle libertà personali. L’accesso non sarà ancora libero, se anche con il green pass il distanziamento fosse mantenuto di un metro, gli stadi non sarebbero occupati per più del 28% di capienza. Questo però dipenderà anche dal colore della regione, in zona bianca, l’obiettivo del sottosegretario allo Sport Vezzali, è quello di superare il 50%. Domani ci sarà comunque la scelta che permetterà ai club di Serie A di capire come organizzarsi per ospitare i tifosi. La Lega Serie A ha richiesto la riapertura totale degli impianti che è possibile solo se il distanziamento venisse azzerato.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here