Foto Tedeschi

HIGHLIGHTS SASSUOLO ROMA – La Roma scende in campo al Mapei Stadium per affrontare il Sassuolo, nel match valido per il 29° turno di Serie A. Nei primi minuti di gioco è la squadra di De Zerbi a rendersi pericolosa, prima con Traorè che manca di poco la porta e poi con Lopez che colpisce il palo alla destra di Pau Lopez. I giallorossi iniziano a ingranare la marcia intorno al 10′, impensierendo Consigli con un ottimo Carles Perez. E’ proprio lui a guadagnare il calcio di rigore assegnato da Pairetto al 25′. Pellegrini si presenta sul dischetto e spiazza il portiere neroverde, portando i giallorossi in vantaggio. Il Sassuolo scende in campo nella ripresa con lo stesso atteggiamento aggressivo visto all’inizio del primo tempo e al 58′ trova il gol del pareggio con Traorè. Ci pensa poi Bruno Peres a riportare la Roma avanti siglando il gol del 2-1 al 69′. Dopo minuti di sostanziale equilibrio, però, i giallorossi si fanno nuovamente beffare dagli uomini di De Zerbi, a segno con Raspdori all’85’. Finisce 2-2 al Mapei.

Leggi anche:
Sassuolo-Roma, la cronaca del match

Le scelte di Fonseca

Fonseca si affida ancora a Pau Lopez in porta contro il Sassuolo. In difesa invece, vista l’emergenza infortuni e la squalifica di Ibanez, ci sono Karsdorp, adattato al ruolo di centrale difensivo, Cristante, recuperato in extremis, e Mancini, unico titolare rimasto. A centrocampo c’è la coppia DiawaraPellegrini, sulle fasce invece Bruno Peres e Spinazzola. Sulla trequarti, dietro a Mayoral, sono in campo dal primo minuto El Shaarawy e Carles Perez. Per quanto riguarda invece il Sassuolo, De Zerbi opta per il solito 4-2-3-1, ma deve fare i conti con molte assenze pesanti. L’attacco è decimato con Berardi, Defrel e Caputo out per infortunio. In isolamento invece Ferrari, Locatelli e Ayhan dopo essere rientrati dai ritiri con le rispettive nazionali. Tra i pali c’è Consigli, poi difesa a quattro formata da Toljan, Marlon, Chiriches e Rogerio. In mediana spazio a Lopez e Obiang. In attacco ci sono invece Traoré, Djuricic, Boga e Raspadori.

Foto Tedeschi

Gli highlights di Sassuolo-Roma, il fischio d’inizio

Fischio d’inizio di Pairetto e primo pallone giocato dal Sassuolo. La prima occasione del match è per i neroverdi, che al 3′ sfruttano un errore in uscita di Cristante e recuperano palla. Raspadori serve Djuricic che va alla conclusione, ma colpisce in pieno Pau Lopez. Appena due minuti più tardi la squadra di De Zerbi sfiora nuovamente il gol del vantaggio: murato il tiro di Boga, la palla arriva a Traoré che calcia in area di rigore e manca di pochissimo la porta difesa dallo spagnolo. La Roma si fa vedere al 9′ con El Shaarawy, che scappa sulla fascia sinistra e serve Carles Perez al limite dell’area. Lo spagnolo prova la conclusione di sinistro da buona posizione, ma la palla viene deviata in corner. Il match sembra accendersi in questi minuti. Il Sassuolo colpisce il palo alla destra di Pau Lopez al 12′ con Maxime Lopez e i giallorossi rispondono pochi secondi dopo in contropiede, sempre con Perez che servito in area da Spinazzola tenta una mezza girata, ma la rete del vantaggio gli viene negata da una grande parata di Consigli. I neroverdi tengono palla e gli uomini di Fonseca si chiudono dietro e aspettano l’occasione giusta per ripartire.

Leggi anche:
Sassuolo-Roma: Pellegrini è il più giovane della Serie A con almeno 5 gol e 5 assist

Rigore per la Roma al 24′: Pellegrini spiazza Consigli. Giallorossi in vantaggio

Al 24′ arriva la svolta per la Roma: ottimo spunto di Carles Perez, che semina un paio di avversari e dopo essere entrato in area di rigore viene atterrato da Marlon. Pairetto non ha dubbi: rigore per i giallorossi. Sul dischetto si presenta Pellegrini, che spiazza Consigli con il suo destro. La squadra di Fonseca ha un’altra grande occasione dopo 5 minuti: lancio lunghissimo di Cristante per Mayoral, che stoppa in corsa un pallone non facile, ma viene fermato da Consigli prima di poter calciare in porta. I ritmi si abbassano nei minuti finali del primo tempo, con il Sassuolo fatica a rendersi pericoloso, contrariamente a quanto accaduto all’inizio del match. Al 42′ la Roma ci riprova con Pellegrini, che riceve palla al limite dell’area e prova un tiro a giro di destro, che termina di poco fuori. Al 45′ il direttore di gara fischia e manda tutti negli spogliatoi. Il primo tempo termina senza recupero.

Foto Tedeschi

Leggi anche:
Pellegrini: “Il Sassuolo ha iniziato meglio. Dobbiamo fare di tutto per vincere”

Gli highlights di Sassuolo-Roma, il secondo tempo

Nessun cambio per Fonseca e De Zerbi all’inizio della ripresa. Il Sassuolo ci prova subito: al 48′ lancio lungo per Raspadori, che stoppa il pallone e calcia, ma il tiro è centrale e Pau Lopez blocca senza problemi. La Roma risponde due minuti dopo con Perez, che va alla conclusione di sinistro dal limite dell’area, ma anche in questo caso Consigli fa suo il pallone con grande facilità. Brivido per i giallorossi al 54′. Boga, servito in area da Traorè, si divora clamorosamente il gol del pareggio a due passi dalla porta. I neroverdi sono di nuovo vicini alla rete dell’1-1 con Raspadori al 57′, ma Pau Lopez salva la Roma con una grande parata.

Gol di Traorè al 58′: pareggia il Sassuolo, tutto da rifare per la Roma

Dopo aver mancato il gol di pochissimo in due occasioni, il Sassuolo pareggia con Traorè. L’ivoriano segna di petto a porta vuota sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Roma invece spreca una chance clamorosa solo un minuto più tardi: El Shaarawy è solo davanti al portiere, ma si lascia ipnotizzare e non trova il gol del 2-1. Giallorossi ancora pericolosi al 65′, con la punizione battuta da Pellegrini al limite dell’area e deviata da uno degli avversari. Anche in questo caso però Consigli non si fa sorprendere e manda la palla in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, poi l’estremo difensore para due volte sul Faraone.

Rete di Bruno Peres al 69′: la Roma torna in vantaggio

Al 69′ ci pensa Bruno Peres a riportare in vantaggio la Roma. Cross in mezzo di Spinazzola, il brasiliano arriva sulla palla e la piazza nell’angolino basso alla destra di Consigli. Fonseca effettua la prima sostituzione al 73′: fuori uno stremato El Shaarawy, torna in campo Veretout.

Foto Tedeschi

Leggi anche:
Sassuolo-Roma: Bruno Peres ancora una volta bomber da trasferta

Pareggio del Sassuolo all’85’: gol di Raspadori

La Roma si fa beffare ancora dal Sassuolo a cinque minuti dalla fine: cross di Oddei, poi Raspadori batte Pau Lopez infilando la palla nell’angolino in basso a sinistra. Al 90′ Pairetto concede 3 minuti di recupero. I giallorossi spingono a caccia del terzo gol, ma i neroverdi sono attenti nel finale. Il match termina 2-2.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email

8 Commenti

    • Fosse solo Fonseca ,il probleme e` tutta la squadra ,tolti 5 o 6 il resto sono da mandare via ,quest fanno finta di giocare : una difesa penosa ,centrocampo … ma ha un centrocampo ? l’attacco spagnolo spumeggiante ma c’e` solo la spuma il resto non si vede , non vedono piu` lontano del naso , solo errori .
      Ed ora dietro alla Lazio ,ennesimo smacco.

  1. Il pareggio del 2 a 2 è a 1OO% colpa di spinazzola che non va sulla palla e il giocatore.. un altra sola da mandare via con l’80% de sta squadra de ladri piglia stipendi senza onore

    • basta non farlo giocare come terzino ma come ala sinistra .. alla Menichelli .. alla Garrincha .. alla Chiarugi .. sulla colpa sul gol hai assolutamente ragione, ma Spinazzola e’ un ibrido .. ne’ attaccante ne’ difensore .. corre come un treno sulla fascia, fa due dribbling e crossa al centro .. prendere o lasciare .. se al centro metti gente smart, Spinazzola diventa un elemento validissimo .. oggi e’ inutile per la Roma perche’ non abbiamo chi sia in grado di ricevere e sfruttare i suoi passaggi e cross ..

  2. ottimo report del match e aggiungo una considerazione, sfuggita ai piu’ .. la Roma quando la lancetta segna minuto 56-57 e 58 .. becca il gol .. e se non lo becca, lo segna o se lo mangia o quasi lo becca .. e’ un must accaduto per esempio con l’ Atalanta col Milan (errore di Pau Lopez che rinvia sui piedi dei milansti ..) con lo Shaktar col Sassuolo e con altre squadre .. andatevi a rivedere in che minuto la Roma prende gol .. un mistero .. il mistero del cinquantasettesimo minuto .. da scriverci un libro.

Comments are closed.