Foto Tedeschi

ROMA PARMA HIGHLIGHTS – I gol e gli highlights di Roma – Parma, match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A. La sfida termina 3-0 per i giallorossi che conquistano 3 punti pesanti per rimanere nelle parti nobili della classifica e confermare un posto in zona Champions.

Borja Mayoral sblocca il risultato

Al 28′ la squadra di Paulo Fonseca sblocca il risultato con il bel gol di Borja Mayoral. Servito da Spinazzola, l’attaccante spagnolo passa in mezzo ai centrali del Parma e con freddezza, da posizione defilata, supera Sepe con un tocco morbido per l’1-0 romanista. Per l’ex Real Madrid si tratta del primo gol in Serie A, lui che non segnava in una partita di campionato da luglio contro il Celta Vigo in Liga con la maglia del Levante.

Raddoppio capolavoro di Mkhitaryan

Mkhitaryan che aveva già provato al quarto d’ora di gioco a lasciare il segno, fa esultare i giallorossi 4 minuti dopo la rete dello spagnolo, con un eurogol che porta il risultato sul 2-0. La rete arriva proprio su sponda di Mayoral, primo giocatore spagnolo della Roma ad aver sia segnato che servito un assist nello stesso incontro di Serie A. L’armeno da 25 metri prova un destro di controbalzo e infila la sfera sotto la traversa dove Sepe non può arrivare. Mkhitaryan non segnava da fuori area in Serie A da luglio, contro il Napoli.

Mkhitaryan che doppietta!

L’armeno non si ferma più e al 41′ sigla il 3-0 e la sua doppietta personale. Bella l’intuizione di Pedro che lancia sulla destra Karsdorp, il quale trova spazio in area e serve sul secondo palo l’armeno. A questo punto Mkhitaryan, a due passi dal portiere gialloblu, col sinistro al volo deve solo appoggiare in rete. Per il numero 77 si tratta del 5° gol nelle sue prime 8 presenze stagionali in Serie A. Supera così il suo precedente record di 3 marcature nei 5 maggiori campionati europei nel 2013/14 e nel 2015/16, sempre con il Borussia Dortmund. Mkhitaryan è il quinto giocatore straniero ad aver realizzato due marcature multiple in due presenze di fila in Serie A con la maglia della Roma nell’era dei tre punti a vittoria, dopo Dzeko, Balbo, Mancini e Batistuta.

Roma a un passo dal poker

Negli highlights del secondo tempo non può mancare l’occasione mancata da Pedro che fallisce la chance per il poker romanista. Al 49′ Mayoral vince un rimpallo sulla sinistra in area e serve il connazionale che di tacco prova a sorprendere il portiere degli emiliani. Peccato che l’attaccante spagnolo imprima poca forza al pallone e il difensore del Parma, Pezzella, lo respinga poco prima della linea.

Infortunio Ibanez

Il primo cambio deciso da Fonseca richiama in panchina Roger Ibanez, costretto ad uscire per un problema fisico al 53′. E’ il difensore ex Atalanta, autore di un’ottima prova, a chiedere la sostituzione per un fastidio al flessore della coscia destra. Al suo posto in campo il brasiliano Juan Jesus.

Il primo e unico tiro in porta del Parma

Tra le azioni salienti del secondo tempo si segnala al 67′ la prima occasione da gol costruita dalla squadra di Liverani. Sohm serve in area Karamoh che calcia sul primo palo, dove trova un attento Mirante che blocca senza problemi.

La traversa di Spinazzola

Al 79′ i giallorossi centrano la traversa. A far partire l’azione è un tacco del solito Mkhitaryan per Pedro che prolunga per l’accorrente Spinazzola. L’ex juventino calcia di destro ma si vede alzare il pallone sulla traversa da Sepe. Fallisce dunque il poker romanista ma 3 gol bastano per spedire la Roma al 2° posto.

Dallo Stadio Olimpico
Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here