GIOVANISSIMI NAZIONALI, l´aeroplanino plana sul derby

0

E’ arrivò il momento del derby anche per i Giovanissimi Nazionali. Vincenzo Montella e il derby: un’associazione di idee che non può che portare la memoria all’11 Marzo 2002 e al famoso poker che l’aeroplanino rifilò ai cugini in quello storico 1-5. Otto le reti realizzate in totale da Montella alla Lazio nelle stracittadine, solo Dino Da Costa e Marco Delvecchio hanno fatto meglio di lui. Domenica Montella cercherà di far pesare tutta la sua esperienza nella gara più attesa: a Trigoria arriva la Lazio e la sfida si annuncia più equilibrata che mai. Immacolato il percorso della Roma che ha spazzato via come un tornado tutti gli avversari incontrati finora: percorso netto con otto vittorie in altrettante partite grazie ai quarantatrè gol segnati e all’unico subito, incassato tra l’altro domenica scorsa su rigore a San Giovanni Valdarno dopo sette gare con la porta inviolata. Ottimo anche l’inizio di stagione dei biancocelesti, frenati solo dall’inatteso ko di Prato per mano di Moncini; poi solo successi per i ragazzi di mister Fabbro che avrà a disposizione l’intero gruppo: qualche noia fisica solo per il bomber Milani che potrebbe partire dalla panchina. Da parte sua, Montella dovrà a malincuore rinunciare a Ortenzi, protagonista principale del match con la Sangiovannese, e al lungodegente Serrone che non ha ancora risolto i suoi problemi fisici.
 
Marco D’Amato
 
PROBABILE FORMAZIONE (14/11 – ORE 11 – C.S. FULVIO BERNARDINI)
 
ROMA: Marchegiani, Condemi, Capradossi, Ferrara, Masciangelo, Shahinas, Adamo, Verde, Ansini, Taranto, Damiani. All.: Montella.
ARBITRO: sig.na Susanna di Roma uno.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here