IL TABELLINO 
GENT (4-4-2): Jorgacevic; Grondin, Suler, Wils, Hanstveit; Azofeifa, Mbaye (57′ Lepoint), Maric, De Smet (1′ st Custovic); Smolders, Ljubijankic.A disp.: Boeckx, Duarte, El Ghanassy, Coulibaly, N’Diaye. All.: Preud’homme.
ROMA (4-2-3-1): Artur; Motta (66′ Cassetti), Mexes, Andreolli, Riise; De Rossi, Pizarro; Taddei (68′ Cerci), Brighi, Menez; Totti (65′ Okaka).A disp.: J. Sergio, Tonetto, Faty, Guberti. All.: Spalletti
 
Arbitro: Grafe (GER)Assistenti: Pickel (GER) e Häcker (GER)Quarto uomo: Zwayer (GER)
Ammoniti: Maric (G), Suler (G), Suler (G), Smolders (G), Taddei (R), Mexes (R)
Note: espulso Suler per doppia ammonizioneMarcatori:  36′ Totti, 57′ Totti, 58′ De Rossi, 63′ Totti, 74′ De Rossi, 78′ Smolders, 79′ Menez, 86′ Okaka
 
 
LE INTERVISTE DOPOGARA

Spalletti a Mediaset
Un solo brivido poi avete controllato la partita…”E’ chiaro che la squadra è stata agevolata dalla superiorità numerica, però questa volta la squadra è entrata tonica e attenta. Al di là di episodi fortunosi sono convinto che questa volta avremmo portato comunque a casa la partita”.Un Totti in grande spolvero…”Totti è  quel giocatore.  Ha qualità di colpi, dalle palle inattive a quelle in gioco. E’ fenomenale. La preparazione ha fatto la differenza. Allenarsi con continuità è un valore assoluto nel calcio di oggi”.
 
Spalletti a Roma Channel
“La squadra sta bene. Abbiamo giocato con determinazione, agevolati dalla superiorità numerica. I ragazzi hanno fatto molto bene. Gli faccio i complimenti. Se il Gent avesse segnato all’inizio, avremmo vissuto un’altra gara, probabilmente. Il Gent ha commesso troppi falli, come era accaduto nella gara d’andata. Questa partita servirà ai più giovani per il morale. Aquilani? E’ capitata una trattativa che è stata anche stimolante per il ragazzo, portata a termine in modo logico. A noi tutti dispiacerà di non poter toccare con mano la crescita di Alberto. Giocare in Inghilterra gli determinerà una reazione, però: se fosse rimasto a Roma, coccolato, avrebbe vissuto con qualche comodità in più. In questi giorni ho parlato con lui. Era sereno, Alberto. Il mercato? Ora c’è della frenesia riguardo agli arrivi. Gli acquisti vanno fatti per bene. Devono essere giusti per le necessità. Faty? E’ un ragazzo sveglio e interessante”.
 
Totti a Roma Channel
“L’importante era passare il turno. Non era una gara semplice. Loro erano motivati. Ora possiamo arrivare fino in fondo a questa competizione, anche se manca ancora molto. Lippi contento stasera? Sono più contento io. Spero che questa possa essere una stagione positiva. Sarà difficile, per me, continuare su questa media-gol. Non sarebbe umano. Sono contento di aver cominciato così, però. Non ho problemi al ginocchio, e posso fare molto bene. Non volevo uscire dal campo, stasera. Avevo fatto una scommessa con Aurelio, ed ero sicuro di poter segnare altri gol. L’unico rammarico della giornata è la partenza di Alberto Aquilani. Mi dispiace tantissimo. Ma sono contento per lui, farà bene in Inghilterra. Spero proprio che possa riprendersi dall’infortunio”.
 
De Rossi a Roma Channel
“Il loro palo ci ha fatto pensare alla partita di andata. Poi i valori sono usciti. I miei gol? Il secondo non so se è tutto mio, non ho capito se hanno deviato il pallone. Alberto Aquilani? La lingua batte dove il dente duole… Abbiamo perso un elemento del vivaio. Si tratta di una scelta che va accettata. Il sorteggio di Europa League? Tante squadre si squivalgono. Io mi sento bene, anche meglio rispetto ad altre stagione nelle quali abbiamo cominciato la preparazione più tardi. Mi sento bene proprio come ‘gamba'”.
 
Motta a Roma Channel
“E’ stata una grande Roma, entrata in campo con la mentalità giusta. Loro ci pressavano. Ma noi abbiamo dimostrato la nostra superiorità. Siamo consapevoli della nostra forza. Ora attendiamo l’esito del sorteggio. Faccio i complimenti a Totti. Andreolli ha giocato molto bene”.
 
 
LA CRONACA

PRIMO TEMPO
1′ – Fischio d’inizio.
2′ – Roma che parte subito forte. Punizione dal limite di Totti che il portiere belga blocca con molta apprensione.
7′ – Grande occasione per il Gent. Smolders tenta il tiro dai venti metri che si infrange sul palo alla destra di Artur.
17′ – La Roma prende in mano il gioco. Jorgacevic respinge un tiro dal limite di De Rossi da posizione centrale.19′ – Maric trattiene Totti per la maglia. Ammonito il serbo.
31′ – Roma pericolosa solo con tiri da fuori. Punizione a due da lontano. Pizarro tocca per Riise che sferra un sinistro potentissimo: il tiro è centrale e Jorgacevic blocca a terra.
36′ –  Gol della Roma!!!!! Punizione dal limite per Totti che con un bolide di destro batte Jorgacevic.
45′ – Ammonito Suler per fallo su Taddei. Poi il giocatore belga applaude ironicamente l’arbitro e viene espulso.
45′ + 3 – Finisce il primo tempo.
 
SECONDO TEMPO
46′ – Ricomincia il match.
47′ – Ammonito Smolders per gioco falloso.
57′ – Gol della Roma!!!!! Percussione dalla sinistra si Brighi che serve Totti al cenro dell’area; il capitano sferra un sinistro di prima intenzione ch Jorgacevic può solo toccare.58′ – Terzo gol della Roma!!!! Contropiede di Menez che smarca Totti sulla sinistra; il numero 10 giallorosso serve De Rossi a rimorchio che  con un pallonetto supera il portiere belga.
63′ – Gol della Roma!!!!! Rigore per la squadra di Spalletti a causa di un fallo di mano. Batte Totti che di destro insacca alle spalle di Jorgacevic.65′ – Cambio per Spalletti: esce Totti, entra Okaka.66′ – Altra sostituzione Roma: esce Motta, entra Cassetti.
67′ – Ammonito Taddei per gioco falloso.
68′ – Ultimo cambio per Spalletti: fuori Taddei, dentro Cerci.
74′ – Gol della Roma!!!!! Calcio d’angolo di Pizarro, testa di De Rossi sul primo palo, e Jorgacevic è nuovamente battuto.
78′ – Gol della bandiera del Gent. Sugli sviluppi di una mischia in area della Roma la palla finisce sui piedi di Smolders che col destro da distanza ravvicinata supera Artur.79′ – Gol della Roma!!!!! Assolo di Menez sulla sinistra che con un preciso diagonale col mancino batte Jorgacevic.
82′ – Ammonito Mexes per gioco falloso.
86′ – Gol della Roma!!!!! Bella rete di Okaka che gira di testa un calcio d’angolo dalla destra di Pizarro. 
90′ + 1 – Termina la partita.
 
F.G.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità