(Foto Getty Images)

FONTI VICINE A MASIELLO A ROMANEWS.EU – Da tempo si accosta il nome di Andrea Masiello, a quello della squadra giallorossa. Le ultime dichiarazioni del difensore del Bari hanno riacceso le sirene del mercato su questa possibile trattativa visto che, ormai è noto, la Roma è alla ricerca di un uomo nuovo per rinforzare la sua retroguardia. Masiello, infatti, si è prestato ad ascoltare le curiosità dei lettori di worldsoccerscouting e alla domanda «Ti piace­rebbe il prossimo anno venire a gio­care in una delle due squadre della Capitale? E se sì, quale preferiresti?», ha candidamente affermato «Giocare nella Capitale sarebbe una grandissima gioia e una grande responsabilità. Sono due squadre top, ma la Magica è la Magica!». Una frase cha ha fatto subito pensare ad un contatto tra il calciatore e il club capitolino. Romanews.eu ha voluto fare  il punto della situazione per andare un po’ più a fondo. Dall’entourage del calciatore fanno sapere che il ragazzo è stato semplicemente sincero, ha quindi pensato fosse la cosa migliore esprimere tranquillamente quelli che possono essere i suoi sogni, far capire quali possono essere le sue ambizioni. Viene però precisato che non vi è stato alcun contatto con la dirigenza giallorossa per intavolare una trattativa. Il ragazzo si è prestato a questa sorta di gioco ed ha risposto con simpatia alla domanda della giovane attrice romana Giorgia Luzi, niente di più. Non dimentichiamo però che l’anno scorso il calciatore poteva seriamente finire in giallorosso. Il suo entourage ci conferma che l’estate passata ci sono stati dei contatti, ma poi non se ne fece più nulla. Altri tempi, c’era ancora Ranieri, ora gli scenari sono completamente cambiati. E’ vero il mondo Roma è in continua evoluzione, ma il mercato è ancora lungo. La squadra giallorossa è alla ricerca di un difensore e chissà che di qui ad agosto il sogno di Masiello non possa diventare realtà.

Claudia Fraschetti

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here