Foto Tedeschi

FONSECA ROMA – La stagione della Roma può dirsi sino ad ora altalenante in campionato, ma meno in Europa League. I giallorossi erano partiti in Serie A nei primi posti ma da qualche giornata sono scivolati settimi, mentre in coppa la vittoria di ieri contro l’Ajax ad Amsterdam nei quarti fa “intravedere” le semifinali alla squadra di Trigoria. Ma a fine stagione cosa accadrà? Secondo Gazzetta.it, Fonseca avrebbe ragioni per dire addio, ovvero proprio l’andamento ad alti e bassi in campionato (e l’eliminazione dalla Coppa Italia con tanto di sei cambi) e anche una sua volontà, visto che, stando alla ‘rosea’, non sempre dentro Trigoria avrebbe sentito la stessa fiducia. Ci sarebbero però secondo la testata anche motivi per restare, e cioè un eventuale raggiungimento del quarto posto oppure una vittoria dell’Europa League, ma anche il fatto che la Roma con il portoghese sembra avere una certa identità, magari a volte convince di più e altre di meno. Un terzo motivo sarebbe quello di provare a giocare una stagione con il gruppo al completo, con calciatori come Nicolò Zaniolo, che ha giocato sotto la guida del portoghese 30 partite in due anni di cui solo 17 dal primo minuto a causa della rottura di entrambi i legamenti crociati delle ginocchia.

Leggi anche:
Roma, rivincita con sfogo per Fonseca

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. Basta una partita fortunata e una vittoria casuale, avendo peraltro giocato come sempre, cioè molto male, per assistere al consueto florilegio di rivalutazioni e riposizionamenti. Personalmente l’unica identita che vedo in questa squadra è la totale, drammatica, costante assenza di gioco, gli errori individuali e di reparto continui. In campionato siamo meritatamente ultimi fra le sette squadre che contano qualcosa, contro le quali hai quasi sempre perso nettamente, il quarto posto lontanissimo, in coppa di sicuro non abbiamo di certo incantato e la partita di ieri rientra semplicemente nell’imponderabile che fa parte del calcio…

  2. Anche per me può restare…la trovo una persona equilibrata ed elegante coerente con lo stile della proprietà, e conosce il calcio.
    Diamogli giocatori all’altezza.
    Sempre forza Roma
    lazio cacca

  3. ZERO ragioni per restare (a meno che QUEST’ANNO non vinca la champions, ma la vedo un po’ difficile 😉 )
    MILLE per andarsene, se non da uomo (dimettendosi SUBITO) almeno cacciato con disonore dalla società
    #fonsecaout VATTENE zorro

  4. Qui si tratta di distinguere la simpatia con la professione.
    Se vogliamo parlare di simpatia ok è simpatico anche a me, ma questo Fonseca come allenatore non ci azzecca nulla, non vale meno che 0, è mai possibile che a Roma basta vincere una partita per cambiare tutto?
    1) siete sicuri di passare il turno? – c’è ancora il ritorno!
    2) una volta passato ipoteticamente il turno, siete sicuri che vincerà la coppa?
    Bene analizziamo la partita, è sempre la stessa con tutte le squadre, a volte vinci per fortuna (tipo ieri), a volte per inferiorità dell’avversario ma la maggior parte delle volte perdi ed anche malissimo.
    C’è una costante e ripetuta assenza di gioco, gli errori individuali (anche ieri sul rigore e sul gol dell’ajax), RIPETO ancora per l’ennesima volta che questa squadra è di alto livello, non è vero che i giocatori sono scarsi è il modulo che non li fa rendere, è il tipo di gioco che gli fa commettere gli errori ai giocatori, ma giocare palla vicino la porta quando hai l’avversario che ti pressa ed è praticamente addosso mi spiegate a cosa serve? – ieri avranno perso palla almeno 7/8 volte così…Fonseca sarebbe pure da tenere? – Ma per piacere se non si vuole continuare a vincere prego rimanga pure, abbiamo fatto 30 facciamo 31 così le galline ridono un altro pò!

  5. L’uomo Fonseca non lo criticherò mai,anche se non è stato perfetto nella gestione di alcune situazioni.Sempre un Signore,mai a cercare alibi.
    L’allenatore Fonseca ha troppe lacune per allenare una squadra che,magari,a breve termine vorrà puntare a qualcosa in più del settimo posto.Poi se questi risultati vanno bene alla società e ad alcuni tifosi,mi dispiace ma io non mi adeguo.
    Se vincerà l’Europa League,tanto di cappello,ma io lo manderei via lo stesso,perché a settembre dopo 3/4 partite rischieremo di trovarci nelle stesse condizioni.

  6. la roma non ha giocato male .. ha fatto la sua buona partita, con gli ultimi giocatori a disposizione nella lista UEFA, e ha meritato una vittoria importante e in trasferta in olanda e da confermare nella gara all’ olimpico .. sempre e solo .. FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here