AJAX ROMA INTERVISTE FONSECA – Tutte le dichiarazioni del tecnico dei giallorossi nel post partita di Ajax-Roma, match d’andata dei quarti di finale di Europa League.

Fonseca a Sky Sport

Quanto avevano bisogno la Roma, e il calcio di italiano, di questa vittoria?
“Una vittoria importantissima dopo un momento difficile con tanti infortuni. L’Ajax è una squadra forte, i ragazzi hanno fatto una grande partita, ma la qualificazione non è ancora chiusa”

La Roma è andata oltre la sfortuna, vincere con tutte queste difficoltà, compreso l’infortunio di Spinazzola.
“Spinazzola stava molto bene, stava creando diverse situazioni d’attacco. Purtroppo, questi problemi succedono, è entrato Calafiori e ha fatto molto bene. La squadra ha capito che questo è un momento importante per noi, i ragazzi hanno dato tutto. Abbiamo avuto dei problemi in difesa, però la squadra è stata sempre consapevole del fatto che avrebbe potuto segnare. La squadra, anche nei momenti difficili, era in fiducia e abbiamo vinto una gara importante”.

Si sente un po’ stanco dopo tanta pressione?
“Sì, perché è stata una gara di grande intensità. Abbiamo fatto quello che avevamo preparato, sono felice per la vittoria. È stato molto importante fare due gol, ma la qualificazione non è chiusa”.

Oggi siete stati trascinati dal vostro capitano: Pellegrini ha fatto una delle migliori partite della stagione….
“Quello che mi dispiace è che tante volte ci creiamo da soli i problemi. Abbiamo sempre controllato gli attacchi dell’Ajax, sono i più forti in Europa in attacco. Non abbiamo mai abbassato la testa. Pellegrini ha fatto una bellissima partita, come tutti oggi”.

Più liberi di testa in Europa?
Non voglio alibi, ma non dimentichiamo che siamo sempre stati nei primi 4 posti della classifica fino a qualche partita fa. Abbiamo perso giocatori importanti in questi giorni come Veretout e Smalling”

Non merita più rispetto visto che ha portato la Roma a un passo dalla semifinale di Europa League?
“Non so perchè succede questo, io non sono italiano ma in Italia succede questo…siamo l’unica squadra in Europa. Accetto le critiche, ma mi dispiace sentire le bugie. Questo non è positivo”

Bugie rispetto a cosa?
“Questa settimana hanno creato un casino dicendo che i giocatori mi hanno affrontato, hanno fatto una riunione prima dell’allenamento. Non so come si possa dire questo. Non c’è serietà quando si scrive questo. Non posso controllarlo. Quello che posso controllare è il mio lavoro e quello dei ragazzi, sto cercando di farlo in modo equilibrato”.

Fonseca a Roma TV

E’ stata una partita difficile. L’Ajax è fortissima, principalmente in attacco. Abbiamo fatto una buona partita e penso che la squadra ci ha creduto sempre, anche nel momento difficile in cui abbiamo preso gol. La squadra ha reagito bene, con un po’ di fortuna anche, perchè loro hanno sbagliato il rigore. Oggi abbiamo avuto spirito di squadra, non abbiamo mai abbassato la testa, giocando contro una grande squadra, abbiamo reagito bene

Fonseca in conferenza stampa

Dove è nata questa vittoria?
“Siamo entrati bene in partita. Abbiamo fatto meglio nel primo tempo, abbiamo vinto perché la squadra non ha abbassato a concentrazione, ci ha creduto sempre, anche dopo il gol subito e dopo il rigore. La squadra soprattutto ha creduto che fosse possibile ribaltare il risultato”.

Gli errori individuali?
“È difficile spiegarli. In momenti in cui la squadra sta bene poi arrivano questi errori. Spesso non sono le altre squadre a crearci problemi, ma ce li creiamo così. Oggi è successo, ma la squadra ha reagito molto bene. Abbiamo affrontato una squadra fortissima, ma non siamo mai calati e siamo sempre stati in partita. Il risultato ottenuto è importante, ma la qualificazione non è chiusa”.

Come mai in campionato non avete avuto la forza di ribaltare i risultati?
“Io non cerco mai alibi, in campionato siamo quasi sempre stati tra le prime quattro e ultimamente abbiamo perso giocatori importanti. Non avere Veretout e Mkhitaryan è difficile, così come non avere Smalling. Abbiamo perso da poco la posizione tra le prime quattro, ma ora pensiamo al futuro”.

Come si spiega le bugie che escono circa la Roma?
“Sono bugie, come posso spiegarle. Io non posso accettare che in una settimana così importante, in cui rappresentiamo non solo la Roma, ma tutta l’Italia, escano bugie. Non posso capire questa cosa. Io accetto ogni critica, ma non accetto il voler danneggiare la Roma. Chi dice queste bugie non vuole il bene della Roma, questo comportamento non è onesto. Chi crea queste bugie non è un professionista. È stata creata la notizia di un confronto dopo il Sassuolo, in cui i giocatori mi hanno mandato a quel paese. Ma questa è una grande bugia. Chi mette in giro queste notizie non è un professionista”.

Spinazzola come sta?
“Dobbiamo valutare”.

Print Friendly, PDF & Email

33 Commenti

  1. una partita giocata in modo ignobile e risultato frutto totale del caso. Se non si cambia subito qualcosa andremo incontro a disastri. Forza Roma.

  2. Basta, la stampa e tifosi, ma questi che sono tifosi, siamo l unica squadra in Europa oggi abbiamo battuto l Ajax . Abbiamo mezza squadra infortunata stiamo vicino alla squadra basta basta avete rotto basta lasciate stare la Roma basta basta faccio un appello ai tifosi stiamo vicino a questa squadra noi siamo la Roma. Basta grande mister rimani con noi anche il prossimo anno grande mister

    • Giusto basta solo criticare,tifiamo un po di più per questa squadra continuamente falcidiata da infortuni e squalifiche.
      Forza Roma e forza mister Fonseca contro tutto e tutti!!!

    • Se Tadic non batte un rigore ignobile e il loro portiere sistema adeguatamente la barriera (ma basta l’episodio del rigore) la Roma questa partita la perde. Perciò dico ciò che dicevo prima : allenatore inadeguato e squadra modesta. Tutto da rifare. Ma nonostante ciò s’è vinto e da romanista sono contento.
      Forza Roma (ahimè) SEMPRE

      • Di se e di ma sono piene le fosse. Ti consiglio di iniziare a tifare un’altra squadra così stai tranquillo e ……. anche noi😃

      • Se Ibanez non fa una cavolta il riogre non esiste.
        Sa Diawara e Mancini non fanno una cavoltata,l’1-0 non esiste.
        Se mio nonno non fosse morto sarebbe vivo.
        Quanta tenerezza che fate.

        Allenatore da cambiare,ma voi provate a gioire ogni tanto per una vittoria.

  3. Grandissimo Paulo, signore come pochi ce ne sono tra gli allenatori. Difficile sopportare un ambiente come quello romano. Certa gente cafona coi paraocchi mèrita Sonetti, Mazzarri, lo stesso Sarri. Isterici e arroganti, toscani bèceri in ogni loro esternazione. Sperando nel miracolo, ho una previsione : FonZeca, come dicono gli ignoranti, che vi saluta spernacchiando con l’Europa League sottobraccio.

  4. Questa è la dimostrazione che con un allenatore decente avremmo fatto meglio in tutte e tre le competizioni. Forza Roma sempre, nonostante 10 anni di Pallotta e 2 di Fonseca!!!

    • Ma come fai a criticare uno come fonseca che gioca con una rosa di 3/4 giocatori forti il resto fanno ridere e ti sta facendo lottare un quarto di finale di Europa league contro l’ajax ma perché ancora parlate

  5. Ritengo, fonseca un gran signore, forse noi pensiamo che i tecnici italiani siano superiori, faccio una previsione , se ne andrà da Roma in silenzio, proprio perché è un signore, e andrà a vincere in Europa in qualche big europea. Il,problema non è lui, era di di Francesco, Spalletti, Ranieri, se la squadra è scarsa non va bene nessun allenatore, allora c’è da sperare che gli americani rinforzino per davvero la squadra è si cambi mentalità, perché è evidente che in Europa sono più determinati, se la stessa concentrazione l’avessero avuta in campionato saremmo tra le prime 4

  6. Una stagione dove la miglior formazione è sempre l’unica possibile. La colpa sarà de fonseca, però se va bene il merito è della rosa. Peccato pe voi, noi vincemo sempre ché semo romanisti.

  7. Quando la Roma, che AMIAMO, vince si gioisce sempre ovviamente, certo mi piacerebbe vedere, finalnente una vittoria frutto del gioco e non del puro caso. Anche oggi ho visto tanti e tali orrori: sul gol subito, sul rigore regalato, sulle tante occasioni concesse, sull’atteggiamento remissivo impaurito tenuto per lunghi tratti. Va cambiato tutto, giocatori e allenatore.

  8. Speriamo che adesso la Roma le vinca tutte cosi’ rimane Fonseca ,,,,Scarso non e’ ..con qualche ritocco importante siamo piu’ che competitivi di vedere i schow di Sarri non mi va’ x niente….
    Roma avanti cosi’

  9. più che l’allenatore o i giocatori bisogna cambiare il preparatore atletico, non è possibile che ogni partita se ne rompe uno… stavolta è toccato a Spina… speriamo non sia grave

  10. Se quello non sbaglia il rigore….se il portiere non fa una papera , quando sbagliano i nostri so pi**e….ma gli altri allora ? Cambaite squadra….se già non siete sbiaditi

  11. Una volta si tifava la Roma, oggi si tifano soprattutto le prorie idee… Unica squadra in Europa e nonostante i molteplici infortuni in corsa per la qualificazione. Prestazione sofferta come era normale fosse, da quanto tempo l’Ajax non perdeva in casa?
    Con certa stampa, è opportuno farne l’uso corretto.

  12. Un paio di voi dicono cose da far accapponare la pelle, se Tadic non sbaglia il rigore? Sono in tanti a tirarli centrali, proprio perchè di solito il portiere si tuffa a destra o a sinistra, Lopez in vece lo ha fregato Se il loro portiere non fa una papera? Quante partite abbiamo perso per papere difensive o del portiere? Come del resto Mancini sul loro gol ieri, l’errore del loro portiere ci ha rimesso in pari. Vorrei vedere vittorie frutto del bel gioco? Io voglio vedere vittorie e basta, abbiamo preso gol a raffica per errori di Ibanez, di Mancini, di Smalling, di Veretout, di Pau Lopez, se sbagliano di più gli altri e noi vinciamo significa solo che siamo stati più forti, l’equazione è chiara e inconfutabile. Anche il Bayern ha perso col Psg per una papera di Neuer prima e un errore in uscita poi, quindi il Bayern è da buttare a mare? Ahooooooo svegliaaaaaaa che è primavera

    • Il suo ragionamento non è solo da incompetenti ma e’ totalmente sballato… e non parli di equazione, che non ne ha cognizione ne’ facoltà.

      La Roma di ieri sera come quella di tutto questo campionato maledetto e lo scorso, ancora peggiore, non è una squadra che puo’ competere ad alti livelli ne’ in Italia ne’ in Europa

      Allenatore e almeno 10 giocatori vanno allontanati… Insieme al ds

  13. Una domanda?
    Ma perche sul sito lazio news.eu non ci sono commenti sugli articoli?
    Sara mica perche l’unico vostro modo di gjoire è sperare nelle disgrazie altrui?
    FORZA ROMA e via gli sbiaditi dal sito.

Comments are closed.