Foto Tedeschi

ROMA SAMPDORIA CONFERENZA FONSECA – La Serie A riparte dopo la sosta natalizia. La Roma si prepara a scendere in campo all’Olimpico per affrontare la Sampdoria, nel match valido per il 15° turno di campionato, in programma alle ore 15.00. Come di consueto, Paulo Fonseca è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida.

Alla vigilia di Roma-Sampdoria, Fonseca parla della condizione fisica della squadra in conferenza

Sì, ma la squadra sta bene. Siamo ritornati motivati e la squadra si è allenata bene questi giorni. Siamo pronti per iniziare quest’anno nel modo migliore. Cristante? Vediamo domani. No, Pastore non è pronto. Si è fermato per tanto tempo ed è appena tornato. Ha bisogno di un lavoro specifico per tornare, non è possibile averlo domani. La squadra sta bene. Abbiamo lavorato bene in questi giorni. I ragazzi sono motivati e così è più facile anche dal punto di vista fisico. La squadra sta bene fisicamente. Ci siamo fermati pochi giorni, non ha influenzato molto fisicamente i giocatori. Abbiamo fatto il primo giorno un lavoro individuale per precauzione per il Covid, ci sono stati giocatori in diversi paesi e abbiamo preso questa precauzione, Solo questo.

L’arrivo di Tiago Pinto

Sì, stiamo parlando normalmente. Adesso sto aspettando che arrivi per continuare a parlare.

Dzeko e Quagliarella

I giocatori non hanno età per me, questa è una prova che sono buoni professionisti. Sono due grandi giocatori e per me i giocatori non hanno età, ma rendimento e entrambi hanno un grande rendimento.

Zaniolo e le vicende riguardanti la sua vita privata

Non entro nella vita privata dei giocatori. Quando Zaniolo è qui è un professionista.

Un calendario impegnativo

Mi piacerebbe, ma dobbiamo capire che non è possibile e non abbiamo tempo per una pausa lunga. La concentrazione delle partite è molto alta, tutti dicono che è importante avere pause, ma in questo tempo non abbiamo tempo per avere pause più lunghe.

In conferenza Fonseca parla dell’arbitro di Roma-Sampdoria

No, in generale non abbiamo avuto un buon arbitraggio contro il Sassuolo, ma ho fiducia nell’arbitro di domani.

Identità e strategia

Sono due cose importanti, anche avere un’identità. La questione strategica è veramente importante. Ogni partita qui è diversa e dobbiamo prepararci sempre strategicamente in modo diverso.

Partita difficile contro la Sampdoria

E’ una delle più forti, sta facendo un grande campionato. Ranieri sta facendo un grande lavoro, è un grandissimo allenatore. Questa squadra è forte, ha fatto sempre grandi risultati contro le grandi squadre e domani mi aspetto una partita veramente difficile contro una grande squadra e un grande allenatore.

Print Friendly, PDF & Email

5 Commenti

    • E’ sacra, certo. Resta il fatto che dovrebbe essere consigliato meglio se le persone che sono attorno a lui sono effettivamente più mature, ho i miei dubbi. Ad esempio qualcuno gli spieghi che i social network possono ritorcergli contro. forza zaniolo e forza roma

  1. Bravo fonseca..zaniolo a Trigoria è un professionista e questo conta per lui..poi è la società a dover monitorare i suoi passaggi sui social visto che ha già toppato alcune volte..quello che però deve contare per noi è zaniolo sul campo da gioco…zaniolo che corre sulla fascia..zaniolo che da tutto…zaniolo che ama la Roma…ma facendo come alcuni tifosi moralisti che lo .mettono in dubbio per queste cose si fa male anche al giocatore e potrebbe gustare il nostro splendido rapporto

  2. Ma poi io dico: Se un calciatore fa un figlio, ne fa 6 o non ne fa neanche uno, a noi che ci frega? Tifo per la Roma e i suoi giocatori, non per le loro famiglie, a noi interessa che dìa tutto in allenamento e in campo, fuori da questo l’interesse è zero assoluto

Comments are closed.