romanews-roma-atalanta-paulo-fonseca
Foto Getty

FONSECA QUARANTENA CORONAVIRUS – L’Italia intera è in quarantena e i tesserati della Roma sono chiusi in casa. Paulo Fonseca ha raccontato all’emittente televisiva portoghese Sic come gestisce i suoi ragazzi e come passa il tempo in famiglia tra le quattro mura.

Sulla vita in quarantena
“Praticamente esco solo per andare al supermercato, negli ultimi cinque giorni solo ieri per andare al supermercato.” 

Ha mai pensato di tornare in Portogallo?
“Mi sento al sicuro qui, il club ci offre le migliori condizioni per degli eventuali problemi, abbiamo tutto a disposizione. Ad esempio, qui a Roma c’è uno dei principali ospedali” 

Come gestisce il lavoro con la squadra?
“Siamo sempre in contatto con la squadra, è importante non fermarci completamente in questo momento. Il preparatore atletico Nuno Romano è quello che ha più lavoro in questo momento”. 

Cosa fa nel tempo a casa?
“In questo momento devo essere sincero sto passando molto più tempo dedicare al mio figlio e alla mia moglie che al calcio, ovviamente sto leggendo, sto guardando anche dei giocatori che possono interessare per il futuro.”


Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here