Foto Tedeschi

SPEZIA ROMA FONSECA INTERVISTA – Tutte le dichiarazioni del tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, in occasione di Spezia-Roma match valido per la 38° giornata di Serie A.

Fonseca a Sky Sport

Cosa ha pensato dopo la fine de primo tempo?
E’ stato molto difficile. Il primo tempo non l’abbiamo giocato, non abbiamo fatto niente senza aggressività. Ho detto ai ragazzi che così non era possibile avere un risultato positivo. La seconda parte è stata totalmente diversa e abbiamo fatto due gol importanti per noi.

Lascia un buon ricordo alla Roma. Il suo più grande errore quale è stato?
Ho imparato tante cose, non voglio dirne solo una. Sono stati due anni belli in cui ho imparato tanto. È stato un onore per me allenare la Roma, posso dirmi che mi sono adattato.

Resta in Italia?
Vedremo nella prossima settimana che può succedere. Non posso dire niente in questo momento.

Fonseca a Roma TV

Obiettivo raggiunto anche se con tanta sofferenza questa sera.
Sì, abbiamo giocato la prima parte senza aggressività difensiva, in modo passivo e con difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo cambiato l’atteggiamento e l’aggressività. Abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo.

È già capitato di vederlo in questa stagione…
La squadra crea sempre gli stessi problemi, è difficile capire determinate cose. All’intervallo i giocatori hanno capito che era importante cambiare l’aggressività e la velocità della circolazione della palla. Penso che questa squadra possa fare di più.

È già capitato di vederlo in questa stagione…
La squadra crea sempre gli stessi problemi, è difficile capire determinate cose. All’intervallo i giocatori hanno capito che era importante cambiare l’aggressività e la velocità della circolazione della palla. Penso che questa squadra possa fare di più.

Print Friendly, PDF & Email

13 Commenti

  1. Ecco bene , non dire più nulla.. Finalmente. Portati Cristante, Pellegrini e tutti quelli che vuoi in braccio e via da Roma !

  2. Obbiettivo raggiunto? Gli si chiedeva la qualificazione alla Champions League, per miracolo si qualifica alla CONFERENCE LEAGUE e mi si parla di obbiettivo raggiunto? Mah…
    P.s. addio e senza rimpianti.

  3. Nicola, che persona triste che sei. Non è colpa di Fonseca se la Roma quest’anno ha avuto 78 infortuni. Voglio vedere Conte con gli infortuni della Roma che avrebbe fatto. Finché c’erano i giocatori Fonseca ha fatto il miglior calcio di Italia ed era terza. Vedremo quel che farà nella prossima squadra. Mi sa però che l’incompetente se proprio te.

    • Ma finiscila,anche cosmi avrebbe fatto meglio di questa sciagura.
      Ma le hai viste le partite?
      Hai visto come non gioca la squadra?
      Quante volte ha sbagliato la formazione
      Quante volte non ha saputo leggere le partite in corsa…
      Hai visto quante partite sono scesi in campo molli,anche ieri…..
      Questo farà la fine di DI Francesco…..
      Nessuno lo rimpiangera’

  4. Pellegrini è il cuore ed il futuro della Roma. Che schifo di commenti, da gente che non capisce nulla di calcio e non ama la propria squadra.

  5. Ma quello di SKY , che gli ha detto ” Hai lasciato un buon ricordo alla Roma ” vaneggiava o era ubriaco ?Il peggior allenatore della storia della Roma, una mummia muta e incapace , un incubo vederlo sempre con la stessa faccia, a braccia conserte e lo sguardo fisso nel vuoto , senza mai dire una parola ,altro che buon ricordo . Buon viaggio e a mai più rivederci. Finalmente se ne va , Si portasse dietro l’americano , kumbulla, crisantemo bradipo, bruno ceres, perez, e mayoral .

  6. Ti auguro il meglio, ma oggi sono troppo contento perchè è finita, il tuo gioco con l’impostazione dal basso ha letteralmente ridicolizzato la nostra Roma davanti a tutti, Cristante centrale di difesa è stata la mossa per cui verrai ricordato per molti anni, Ciao anzi Addio.

  7. Questo è un incapace totale, sarebbe in seria difficoltà tecnico/tattica nella serie B albanese (col massimo rispetto per chi ci gioca e si impegna)

  8. Qui tutti a criticare Fonseca. Tutti gli allenatori osannati tipo Gattuso e Simone Inzaghi sono osannati dalla critica perchè sono stati falcidiati dagli infortuni. Secondo me Fonseca senza gli infortuni avrebbe raggiunto la qualificazione Champion senza patemi. Togliete Lukaku all’Inter Ronaldo alla Juve Immobile alla Lazio poi ne riparliamo

    • fonseca senza gli infortuni avrebbe vinto la champions … certo, come no …
      allora per coerenza il prossimo anno tifi la sua prossima squadra …

  9. La preparazione atletica l’hanno fatta lui e il suo staff, gli allenamenti li guidavano lui e il suo staff, se i giocatori si spaccano dopo due corse qualche colpa ce l’ha. La tattica la decideva lui, il famigerato “Baricentro Alto e Costruzione dal Basso” lo decideva lui e le colpe sono tutte sue. Per caso vi ricordate che quando non abbiamo giocato così ma saltato il pressing avversario abbiamo battuto il Verona nel suo periodo migliore quando infastidiva tutti e aveva addirittura battuto Atalanta e Juve, abbiamo battuto il Manchester, la Lazio ecc ma la volta dopo Fonseca tornava al suo grande amore “Uscita palla a terra dal basso e baricentro altissimo” ecc regalandoci figure meschine di zemaniana memoria, di colpe Fonseca ne ha e ne ha veramente tante, per cui ciao ciao e a mai più rivederci

Comments are closed.