TORINO-ROMA, IL FACCIA A FACCIA – Sul cammino della ROMA di Rudi GARCIA, alla ricerca dell’ingresso diretto in Champions League, c’è il TORINO di Giampiero VENTURA. In un match dal sapore d’altri tempi, viste le continue sfide valevoli per la Coppa Italia negli anni 80′, andrà in scena una sfida tra prodotti del settore giovanile giallorosso. Da una parte, infatti, ci sarà Alessandro FLORENZI, mentre dall’altra, con la maglia granata, Alessio CERCI.

ALESSANDRO FLORENZI – Autore di 5 gol nelle 28 partite giocate finora in questa stagione, Florenzi sta mostrando una breve flessione negli ultimi periodi, tanto da convincere Rudi GARCIA a non schierarlo nella formazione titolare. Quella di martedì sera sarà la sua sesta sfida contro il Torino, squadra con la quale il centrocampista della ROMA ha sinora raccolto 2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. L’esordio di Florenzi contro i granata risale alla stagione 2011/2012, quando l’attuale numero 24 romanista vestiva la maglia del CROTONE. Nella sfida del 19 novembre 2011 i pitagorici bloccarono i piemontesi sullo 0-0, per poi soccombere però al ritorno per 2-1. Il destino volle che Florenzi sfidasse in Serie A gli uomini di Ventura precisamente un anno più tardi, cioè il 19 novembre del 2012. In quell’occasione i capitolini s’imposero per 2-0 all’Olimpico, grazie ai gol di OSVALDO e PJANIC. Vittorioso anche il ritorno grazie alle reti di OSVALDO nuovamente e LAMELA.

ALESSIO CERCI – Nato a Valmontone nel 1987 e prodotto del settore giovanile della ROMA, Cerci sfiderà martedì il suo passato per la sesta volta in carriera. Nei precedenti il numero 11 granata ha ottenuto solo una vittoria, vestendo la maglia della FIORENTINA, a fronte di 3 sconfitte ed un pareggio, quello del girone d’andata. Contro i giallorossi Cerci è andato in gol nella partita d’andata di questa stagione, trovando anche un assist per Rolando BIANCHI nella penultima partita tra le due formazioni, nella quale gli uomini allenati allora da Aurelio ANDREAZZOLI s’imposero sul terreno di gioco dell’Olimpico di Torino per 2-1, grazie ad OSVALDO e LAMELA.

SFIDA CON VISTA SUL BRASILE – Oltre a lottare per i tre punti in palio, domenica FLORENZI e CERCI cercheranno di impressionare anche Cesare PRANDELLI. I due prodotti del settore giovanile di Trigoria, infatti, hanno più volte assaporato la maglia azzurra e sono in lizza per un posto nella lista dei 23 convocati per il Brasile a giugno. Chissà che proprio uno dei due non possa rimanere a casa per far spazio all’altro.

Matteo Spinelli

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here