NOTIZIE AS ROMA – «Il signor Pallotta e tutta la proprietà statunitense hanno confermato il loro impegno nei confronti del club. Essi hanno adempiuto a tutti gli obblighi di cui agli impegni da loro assunti per intero. Siamo pienamente fiduciosi che continueranno a farlo in futuro e non vediamo l’ora di lavorare con loro nella costruzione del club». Sono le parole riportate dall’Ansa del vicepresidente di Unicredit, Paolo Fiorentino, a seguito dell’incontro avuto negli Stati Uniti con il presidente della Roma, James Pallotta. «Ho ritenuto importante rispondere ad alcune errate interpretazioni giornalistiche relative allo scopo e alla natura del mio incontro con James Pallotta riguardo la Roma» ha aggiunto Fiorentino in una nota diffusa dalla società giallorossa. «Per essere chiari, il signor Pallotta ha richiesto l’incontro di oggi nell’ambito di un continuo impegno a mantenere la massima trasparenza tra i soci, cosa che UniCredit apprezza molto – ha concluso il dirigente dell’istituto di credito socio della proprietà americana all’interno della Roma – Le speculazioni di natura finanziaria con riferimento alla salute del club, come recentemente riportate, non sono corrette».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here