EVENTO UTR PRESENTAZIONE LIBRO LIEDHOLM – Si tiene presso la sede dell’UTR (Unione Tifosi Romanisti), la presentazione del libro “Nils Liedholm – Un anno, massimo due e poi torno” di Manuel Fondato, alla presenza di Carlo Liedholm, Ernesto Alicicco, Giuseppe Falcao, Stefano Petrucci  e Luciano Tessari.

Da Viale Giulio Cesare
Dario Moio

ROMANEWS SEGUE L’EVENTO IN DIRETTA.

LA CRONACA DELL’EVENTO:

Ore 19.40 – Giuseppe Falcao ha rilasciato alcune dichiarazioni al cronista di Romanews.eu: “Nessun giocatore in questa Roma è forte tecnicamente come mio padre. Forse Nainggolan lo ricorda un po’ per le capacità di inserirsi. Di Francesco ricorda Liedholm”.

19.15 – Prende la parola Luciano Tessari (ex preparatore portieri): “Alla vigilia della finale di coppa dei campioni contro il Liverpool, Eriksson fece visita alla squadra in ritiro. Non fu un gesto molto delicato nei confronti di Liedholm”

19.00 – Altro retroscena raccontato da Carlo Liedholm: “La Roma aveva Ibra in pugno ma l’Ajax voleva troppi soldi, ma mio padre era sicuro che sarebbe esploso. Lo consigliò al presidente Sensi”.

18.30 – Prende la parole Giuseppe Falcao, il figlio del ‘Divino’: “Mio padre era un brasiliano atipico, non amava fare giocate ad effetto. Si offendeva se gli chiedevano di fare il giocoliere”

18.25 – Altro aneddoto del figlio del ‘Barone’: “La Roma era in bilico tra Zico e Falcao e alla fine mio padre scelse lui. Si rivedeva in lui da calciatore e in campo era il suo braccio destro”.

18.15 – Prende il via la presentazione del libro, con Carlo Liedholm che racconta subito un aneddoto su Ancelotti“Eravamo andati a vedere un altro giocatore e invece rimanemmo colpiti da Ancelotti, lo rivedemmo in uno spareggio e alla fine mio padre si convinse a prenderlo”

18.10 – Fa il suo arrivo Carlo Liedholm.

ROMANEWS SEGUE L’EVENTO IN DIRETTA.

 

 

Print Friendly, PDF & Email