romanews-roma-nicolo-zaniolo-basaksehir-europa-league-gol-esultanza
Foto Tedeschi

EUROPA LEAGUE SORTEGGIO – Al termine del campionato, tra meno di un mese, si alzerà nuovamente il sipario sulle coppe europee. Dopo i sorteggi di Champions League, a Nyon si decide il percorso finale dell’Europa League che si disputerà in Germania col modello delle “final eight”, dunque in gara secca per ogni turno. Da stabilire ancora la lista delle squadre che parteciperanno agli ottavi con le gare di ritorno di 6 sfide da completare (vedi sotto) oltre ai match di Roma e Inter, contro Siviglia e Getafe, per i quali non è stata disputata la gara d’andata e dunque saranno direttamente svolti in partita secca sempre in Germania.

I quarti e la semifinale

Nel caso in cui la Roma dovesse battere il Siviglia in gara secca se la dovrà vedere contro la vincente tra Wolverhamton e Olympiacos (10 o 11 agosto). Si riparte dell’1 a 1 dell’andata per questa sfida, con il gol di Neto in risposta a quello di El Araby che ha salvato la squadra allenata da Nuno Espirito Santo. Nel caso in cui, poi, gli uomini di Fonseca dovessero scavalcare anche l’ostacolo dei quarti di finale, nell’ipotetica semifinale potrebbero incontrare un’altra inglese: il Manchester United di Pogba, Bruno Fernandes e Rashford (16-17 agosto). Se i ‘Red Devils’ verranno eliminati prima, vorrà dire che i giallorossi se la vedranno con una tra Istanbul Basaksehir e Copenhagen.

Il sorteggio delle fasi finali di Europa League

Ore 13.25 – Nell’altra semifinale invece una tra Inter, Getafe, Leverkusen e Rangers incontrerà una tra Wolfsburg, Shakhtar, Eintracht Francoforte e Basilea.

Ore 13.24 – Nelle eventuale prima semifinale, una tra Roma, Siviglia, Wolverhampton e Olympiacos incontrerà una tra United, LASK, Basaksehir e Copenaghen.

Ore 13.23 – Se la Roma eliminerà il Siviglia pescherà la vincentre tra Wolverhampton e Olympiacos.

Ore 13.23 – La vincente della sfida tra Inter e Getafe contro quella di Leverkusen-Rangers.

Ore 13.22 – La vincente di LASK-United contro la vincitirice di Basaksehir-Copenaghen.

Ore 13.21 – Il primo accoppiamento estratto è la vincente di Wolfsburg-Shakhtar contro la vincente di Eintracht-Basilea.

Ore 13.18 – L’ex Bayern Monaco Thomas Helmer si occuperà di estrarre le palline del sorteggio.

Ore 13.09 – Il sorteggio di oggi stabilirà l’intero tabellone fino alla finale. I match si giocheranno in Germania, nelle città di Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen. Gli ottavi di finale si concluderanno tra il 5 e il 6 agosto, poi si giocheranno 10 e 11 i quarti, 16 e 17 le semifinali e il 21 agosto, ore 21:00, la finalissima. Il sorteggio è completamente aperto, senza alcuna limitazione negli incroci.

Olympiakos-Wolves 1-1 (Andata)

Rangers-Leverkusen 1-3 (Andata)

Wolfsburg-Shakhtar 1-2 (Andata)

Basaksehir-Copenaghen 1-0 (Andata)

Eintracht Francoforte-Basilea 0-3 (Andata)

Lask Linz-Manchester United 0-5 (Andata)

Inter-Getafe

Roma-Siviglia

Le date dell’Europa League:

5–6 agosto – Ottavi di finale, ritorno negli stadi delle squadre di casa o sfide uniche in Germania per Roma e Inter.

10–11 agosto – Quarti di finale, in programma a Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen.

16–17 agosto – Semifinali, in Germania.

21 agosto – Finale, a Colonia.

Print Friendly, PDF & Email

11 Commenti

  1. Onestamente non ho mai ritenuto che l’Europa League potesse essere un obiettivo reale per questa Roma. Detto questo, preoccuparsi degli avversari nei quarti ed in semifinale è quantomeno prematuro.
    Credo infatti che la nostra Europa League terminerà il 5 o il 6 agosto contro il Siviglia.
    Se non dovesse andare così sarei lieto di fare mea culpa, anche se credo che un eventuale passaggio ai quarti (o anche in semi) non salverebbe certo una stagione che ci vedrà per il secondo anno consecutivo fuori dai piazzamenti per la Champions League e senza alcun trofeo.
    Purtroppo acquisire coefficiente UEFA non serve a nulla se poi non ci si qualifica per la Champions League…

  2. Se non fosse proprio il Siviglia forse direi altre cose, ma non ho alcun dubbio che usciremo e pure malamente: da quando c’è il ristoratore a Roma non si sa più che cos’è la voglia di riscatto e le vendette le subiamo e basta.
    Pure da Destro sono riusciti a farsi esultare in faccia. Prepariamoci da subito assitere al godimento e alle prese per il culo del giullare colle maracas. Prepariamoci a subire pure questo….

  3. con il Siviglia si parte stra sfavoriti poiche´piu´deboli poiche´in condizioni pietose fisicamente poiche´la cabala sfiga fa parte del nostro DNA e poi la grande soddisfazione di Monchi di darci il colpo di grazia e´scontato che succeda questo..Bella la partita secca almeno ne prendi 3 e basta altrimenti sarebbero 6

Comments are closed.