RITIRO PINZOLO ROMANEWS ESCLUSIVA – In attesa della sentenza dell’Uefa per conoscere le sorti europee del Milan e di conseguenza se la Roma giocherà i preliminari di Europa League o meno, oggi in casa giallorossa è iniziata la stagione con le visite mediche a Villa Stuart, con la partenza per Pinzolo prevista sabato. Dal Comune della località di montagna c’è serenità sulla presenza della squadra di Fonseca in Trentino: un indizio, del quale è venuto a conoscenza Romanews.eu, riguarda il transfer che stamattina la Roma avrebbe prenotato per l’organizzazione del pullman che porterà i giallorossi da Trento a Pinzolo una volta che sarà arrivata in Val Rendena. “Noi siamo tranquilli e beati, la società ci sta supportando e andremo avanti a ranghi serrati per preparare tutto al meglio in vista dell’arrivo della Roma a Pinzolo il 29 giugno”, queste le parole del Sindaco Cereghini, in esclusiva a Romanews.eu, che confermano come per il momento non siano presenti cambiamenti di programma nell’agenda del club capitolino. Il tempo per aspettare sembra essere praticamente finito, è giunta l’ora di mettersi al lavoro per la prossima stagione: qualunque sia la data d’inizio, 25 luglio con il preliminare di Europa League o 24 agosto con la prima giornata di Serie A.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. si ma fare due mesi di preparazione credo sia esagerato e soprattutto differente la tipologia di preparazione tra iniziarea (anche se in maniera blanda) la stagione il 25 luglio o iniziarla il 24 agosto. La cosa assurda è che l’Uefa non decida in merito per permettere di organizzare la stagione nella maniera migliore a tutte le società coinvolte

Comments are closed.