NEWS DELLA GIORNATA – Dopo due giorni di riposo, la Roma torna al lavoro. Doppia seduta per gli uomini di Spalletti a Trigoria: una mattutina, l’altra pomeridiana. Lavoro a parte per Paredes, che svolge sessioni differenziate per il fastidio al polpaccio. Nel pomeriggio assente Dzeko, per un problema instestinale. Torna Alisson dal Brasile dopo aver risolto i problemi con il passaporto; De Rossi, Florenzi ed El Shaarawy sono attesi, invece, per sabato: giorno della partenza per gli Usa.

CALCIOMERCATO – Diawara si avvicina: trovata l’intesa con il Bologna. Non sfuma la pista Caceres, attualmente svincolato. Nel frattempo, Szczesny sembra vicino al ritorno nella Capitale. Widmer dell’Udinese rimane una possibilità, mentre Skorupski rinnova il contratto per cinque anni: il portiere polacco i primi di agosto tornerà però all’Empoli in prestito. Sviluppi sulla vicenda Nacho: proposta al Real Madrid la soluzione del prestito con diritto di riscatto. Ma sono ancora da decifrare le intenzioni dei Blancos. Per quanto riguarda il ruolo del portiere, spunta Sirigu del PSG. Peres, difensore del Torino, invece, si allontana: su di lui ci sono Arsenal e Leicester. Intanto, Musacchio del Villarreal è sempre più vicino al Milan.

In uscita, invece, Zukanovic è ad un passo dall’AtalantaGyomber interessa al Palermo, anche se il ds rosanero, contattato dalla redazione di Romanews.eu, smentisce: “Non lo stiamo trattando”; mentre Paredes piace anche al Torino, oltre che al ‘solito’ ZenitDi Mariano, intanto, diventa un nuovo giocatore del Novara. Infine, nota di rilievo per Pjaca, acquistato dalla Juventus.

ALTRE NOTIZIE – Dzeko ribadisce l’importanza del preliminare: “L’ingresso in Champions per noi è fondamentale”. L’ex giocatore della Roma, Cicinho, si esprime in maniera piuttosto dura su mister Ranieri: “Non sa allenare: non ha un sistema di gioco”. Il direttore sportivo ex Atalanta, Marino, parla del Papu Gomez in chiave Roma (anche se sul giocatore è in vantaggio il Milan): “Adatto per il gioco di Spalletti”. Il cantautore Britti elogia Totti: “Con quei piedi può fare quel che vuole”. Maresca, ex giocatore del Palermo, esalta invece i giallorossi: “Possono essere l’anti-Juventus”. Infine, nota di rilievo per l’ex Roma Giannini, prosciolto dall’accusa di calcioscommesse.

SENTI CHI PARLA A RETE SPORT – Tema di giornata, sui 104.2, è il calciomercato. Si esprimono a riguardo Fabrizio Aspri: “Non sono contento, delle richieste di Spalletti è arrivato ben poco”, Ugo Trani: “Spalletti non si fida di Alisson, vuole Szczesny” e Alessandro Angeloni: “Se la Roma punta alle plusvalenze fa un ottimo lavoro dal punto di vista finanziario, ma non mira al miglioramento tecnico”.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO –  Cambiano le radio, ma l’argomento dominante resta la sessione estiva di mercato. Ne parlano Claudio Moroni (Centro Suono Sport): “Mister X? Sarebbe bello se fosse Brozovic o Peres”, Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma si è indebolita” e Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Diawara? Non credo che andrà alla Roma”.

Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email