DITE LA VOSTRA – Torna lo spazio dedicato a voi lettori, all’interno del quale potrete esprimervi liberamente sulle partite concluse e su quelle in arrivo; una sezione in cui potrete commentare i temi caldi in casa Roma. Ecco i vostri messaggi spediti dopo la gara contro la Fiorentina. Continuate a scriverci all’indirizzo [email protected] (ricordate di essere sintetici – max 5 o 6 righe – e di firmarvi, con nome/nickname, città e/o quartiere di provenienza) e noi lo inseriremo nella nostra rubrica.

Fate presto!!!!!!  Date stà squadra in mano ad Alberto De Rossi SUBITO, in attesa che arrivi Spalletti!!!!!   Altrimenti quest’ anno ci ritroviamo in serie B. Forza SPALLETTI e Forza TOTTI!!!!!!!!   Francesco resisti, tanto Luis a Natale non ci arriva!!!! Gianna da Roma

Ormai é uno scempio! ma dobbiamo stare ancora molto a guardare Baldini che fa il ‘guru’ del managment sportivo e Luis Enrique che si esercita da allenatore a spese di noi tifosi?
ieri vedendo la partita mi é venuta tanta rabbia e tristezza:che stanno aspettando? la disfatta più totale? chi va allo stadio oltre alla fregatura dei risultati, deve subire anche la beffa del prezzo del biglietto!!!
Forza Roma! Marina di Torvaianica

Caro Luis enrique,chi ti scrive e’un tifoso che tra i tanti problemi che oggi affliggono noi italiani, purtroppo da quando sei arrivato tu deve discernere quale sia più complicato capire per me, un discorso del nostro presidente monti in merito alle questioni economiche, o la formazione che tu metti in campo ogni domenica,( ne hai cambiate 13 su 15 incontri), non mi riesco a capacitare di come sia possibile lasciati fare queste cose, con un simbolo così importante per chi tra tanti problemi ogni tanto vuole distogliere lo sguardo dai problemi quotidiani e rivolgerli verso la propria squadra del cuore, beh ieri mi sono visto una conferenza stampa di monti sulla manovra economica e non tutta la partita, il che e’ tutto dire fatti due conti, ah ti pago il biglietto per Barcellona hasta luego Luis !!!!!! Francesco da Roma

Franceschino da Roma  ma avete visto l intervista del dopo partita di Luigi Enrico ? Ragazzi, una cosa imbarazzante l ‘allenatore di mio figlio al nagc se la cava meglio, e’ un uomo ed un allenatore in confusione totale ,sembra a volte che sia qui quasi per farci un piacere ( annamo a vede che se po’ fa’co sti romani ), e comunque guardatevi le immagini dello zio tom, sembra proprio fuori luogo , mi vengono i dubbi che lo abbiano quasi spinto a forza nella Roma , voglio dire che si sbrighino a sostituire Luigi Enrico perche’ i soldi della champions servono gli americani più di tanto non sono disposti a mettere e la banca pure Francesco

ho sentito le interviste a Luis Enrique ed a Baldini dopo la partita a
Firenze….INCREDIBILI,ma mentre il sedicente allenatore ripete ormai da tempo
frasi sconnesse con voce balbettante,il DIRETTORE sa quel che dice e non lo
fermerà nessuno , forse a natale quando saremo in piena lotta per non
retrocedere qualcosa accadrà . Maurizio da  Catania.

Fino ad oggi credevo in lucho e speravo che potesse fare qualcosa di buono ma adesso il tempo per aspettarlo è finito…una partita cosi contro una fiorentina che stava peggio di noi si doveva vincere e basta ma la partita di oggi ha dimostrato che se ne deve andare e che non ci capisce niente…ma come si fa a mettere jose angel a centrcampo??..ogni partita 2 tiri in porta e il resto è NOIA…SPALLETTI RITORNA per favore!!!!!! Simone

Nel momento piu’ difficile scelgo di stare dalla parte del progetto…abbiamo scelto una nuova avventura che mi affascina un progetto giovani con una nuova proposta di gioco per questo ancor piu’ affascinante ma difficile…Luis Enrique e’ un uomo vero una persona onesta che si e’ sempre preso le sue responsabilita’…anche spalletti all’inizio fatico’..io ci credo e nn mi sento di condannarlo in una partita in 10 dopo 14 minuti con un primo tempo giocato benino…anche la sfortuna recita la sua parte e sono e resto convinto che la Roma con tre vittorie consecutive spicchera’ il volo…resisti Luis …io sono con te Cristiano

Seguo la Roma dal 1980, ricordo ancora il possesso palla ma anche la grande incisività sotto porta del gioco di LHIEDOLM. Ne ho masticati di campionati tifando e soffrendo per la magica ROMA ma in questi annni credo di aver capito che quando una squadra funziona chiunque entri in campo si rende determinante (vedi SPALLETTI); che servono difensori rapidi e con la faccia “cattiva”; che quando sei sotto 2-0 riesci anche a recuperare perchè non si contano i tiri in porta che fai (vedi ZEMAN). Ci sono in giro pochi allenatori disposti ad accettare il nostro progetto di lungo periodo ma uno di questi era Giampiero VENTURA (primo col TORINO nell’inferno della serie B) e per l’anno di transizione non era male. Giusto provare Luis ENRIQUE ma occhio a non esagerare. Sono contento di avere una nuova Società (riorganizzata e moderna) e la grande professionalità dei dirigenti ma non possiamo sprecare risorse come BORRIELLO. Dobbiamo saper cambiare anche modulo in campo econfondere l’avversario. E io vedrei molto bene Alberto DE ROSSI, allenatore scudettato della PRIMAVERA, sicuramente uno che a ROMA conosce molte cose e punterebbe sui giovani. Il nostro vero GUARDIOLA. Salvatore (Verona)

SQUADRA GIOVANE ALLENATORE GIOVANE ED INESPERTO X LA SERIE A MANCANO DIFENSORI DI LIVELLO IO ERO ABITUATO A PLUTO CHE DAVA L’ANIMA IN CAMPO GIOCATORI USATI NON NEL PROPRIO RUOLO NON SI PUO’ CAMBIARE FORMAZIONE OGNI PARTITA DEVE ESSERCI UN’OSSATURA TITOLARE L’UNICO CHE DA IL CUORE IN CAMPO E’ DE ROSSI LUIS DEVE ANDARSENE ED I GIOCATORI DEVONO TIRARE FUORI GLI ATTRIBUTI Luca

de rossi come montolivo.. via la fascia Angeloasr

Squadra insufficente, Allenatore ancora meno! Vi prego ridateci Spalletti! Luca

CHE VERGOGNA, CHE VERGOGNA!!! sono d’accordo con quello che dice Piero da cosenza… un’allenatore senza esperienza come Luis Enrique e peggio ancora senza un minimo di carattere non merita di allenare nemmeno una squadra di eccellenza… invidio enormemente i napoletani in questo momento non per i vari campioni, perchè quelli li abbiamo anche noi e anche più forti, ma per l’allenatore… a sto punto è meglio se prendemo a Graziani 😀 Mario da Latina

Ho creduto in Luis, in quello che poteva fare, il gioco da sviluppare, ma la pazienza è finita. Tutto il tempo che vuole, ma le sconfitte non possono rientrare nella normalità di un progetto in via di sviluppo. Luis non si è inserito per nulla nell’ambiente romano e a Roma, è inesperto, e non è da serie A. Basta perdere le partite come quella di oggi e con una squadra per niente forte e che da un mese che non vince. Basta Luis, basta sono stanca di perdere, siamo stati troppo umiliati. Non c’è squadra e questo possesso di palla sterile ha stancato, non porta a nulla, non è gioco da fare qui in Italia. Comunque, Luis deve dimettersi e basta!
Valentina D.

STIAMO SOLO PERDENDO TEMPO QUESTO ALLENATORE SE NE DEVE ANDARE. VIA LUIS ENRIQUE PRIMA CHE LE COSE DIVENTINO ANCORA PIU DIFFICILI.  SABATINI SVEGLIATI CHI NON OPERA NON SBAGLIA PRENDI ANCELOTTI E VOLEREMO IN POSTI DOVE  CI COMPETONO.  MASSIMO

adesso mi aspetto di trovare curci o lobont a centrocampo tanto peggio di cosi… mi sento umiliato da quel signore che non mi è mai piaciuto. Mauro

Questa nuova società ha salvato la Roma dalla bancarotta. Oggi non siamo primi ma almeno esistiamo. Baste campagne contro Luis Enrique. Se non abbiamo fiducia in lui, dobbiamo però averla nei confronti di Baldini e Sabatini che faranno le scelte più giuste per la nostra squadra. Ma non facciamoci del male, però. E ringraziamo gli americani perchè la Roma almeno esiste. Basta sondaggi tendenziosi, basta scavarci la fossa da soli, basta disfattismo.  Stiamo facendo il gioco, anche politico, di chi ci vuole male, di chi vuole male a Roma e alla Roma. Lasciamo che Baldini e Sabatini lavorino, perchè loro sanno di calcio e sono brillanti uomini di calcio. Quello che decideranno loro sarà per il bene della Roma. A me rode vedere Totti in panchina e ascoltare le risposte spocchiose di Luis Enrique, che è una forma detestabile di autodifesa. Ma se le domande che gli sono rivolte però sono offensive, se è bravo, se si sente all’altezza eccetera, allora un po’, non totalmente, è scusabile. Oggi poi ha sbagliato formazione, quindi è vero che è inesperto e non regge le pressioni, ancorché dichiari, non a caso, il contrario. Ma, ripeto, fidiamoci di Sabatini e soprattutto di Baldini, perchè se iniziamo a diventare isterici inizia poi la violenza e il primo che se ne andrà, di sua sponte, sarà proprio Baldini. E questo per me sarebbe un secondo, evitabilissimo dolore, dopo che se ne andò nel 2004. Uno così non lo rimpiazziamo facilmente; poi basta terrorismo e piagnistei. Se ne va Borini, se ne va Totti, se ne va De Rossi, se ne vada Luis Enrique. Ma andiamocene noi tifosi, se dobbiamo reagire così, se non riusciamo a mantenere la calma. Enrico da Brasilia

Ciao,haha, leggo i commenti, e si puo fare un’ concluisone di tutto questo…VIA TUTTI! Sono romanista ma questa squadra e da piangere. L’anno scorso Vu?ini? e i gli altri mi hanno fatto impazzire, ma ‘sti buffoni…Juan fa un ennesimo cartellino rosso da ammazzarlo! COMPRATE 11 nuovi giocatori, ma prego non tutti attacanti e trequartisti…vi prego almeno 2 terzini, Terzini ripetto! Ciao, FORZA ROMA, GORAN da Croazia

la stampa e la piazza sono impazienti e critica sempre e comunque appena le cose vanno un pò male….dobbiamo avere pazienza e aspettare la roma almeno fino a febbraio..dai roma! patrizio da anzio

Ormai c’è rimasto poco da dire.. Mi sono stufata che ci facciamo umiliare da tutti,anche dalle piccole (basta vedere le partite con Cagliari e Siena).. E’ ora di mandare via Luis Enrique perchè di pazienza gliene abbiamo data anche troppa.. Rivoglio Luciano Spalletti e soprattutto rivoglio il mio Capitano in campo.. Lui sì che fa la differenza.. Nonostante tutto sempre FORZA MAGICA ROMA! Francesca da Roma

Siamo i soliti italiani che non impareranno mai a fare il calcio VERO e quando cè la possibilità un buon progetto una secondo me buona squadra che deve col tempo trovarsi con questo genere di gioco che facciamo mandiamo tutto all’ aria Dai RAGAZZI LO SO è BRUTTO VEDERE LA MAGICA PERDERE MA SE DOBBIAMO DIVENTARE FORTI E COMPETITIVI CON TUTTI E FARE ANCHE DEL BUON CALCIO E PORTARLO IN ITALIA CHE SECONDO ME Cè NE DAVVERO BISOGNO DAI RAGAZZI FORZA ROMA SEMPRE!!! è ORA CHE LUIS,SOCIETà E GIOCATORI HANNO BISOGNO DI NOI STIAMO TUTTI UNITI!  UNITI SI VINCE! Nicholas

Ho letto di un certo Emiliano, ascolta vai a curarti da uno bravo peró.Via Luis e promuoviamo De Rossi senior, così magari rimane pure Daniele. Totti deve imparare da Del Piero per non creare caos, Borriello in coppia con Osvaldo, in difesa proviamo De Rossi con Rosi Heinze e Taddei. A centrocampo Gago, Pjanic e l’innesto di Viviani dalla primavera. In attacco già detto con Lamela alle spalle. Purtroppo per Emiliano, io Amo la Roma! Francesco

BASTA, basta con questo dispotismo mentale che non sta portando alcun frutto alla squadra. Abbiamo in seno fior di campioni e di bravi giocatori costretti ad allenarsi a Trigoria la domenica  in nome e per conto di giocatori scarsi voluti dal tecnico. Qualsiasi altro allenatore farebbe giocare questa squadra adattandola al nostro campionato. Basta con questo tecnico, col tattico……con la stramaledetta parola “staff” tanto in voga in questo periodo nella Roma. La Società apra gli ochhi!!!!!! In questo modo rischiamo di lottare per non retrocedere, altro che progetto!!!!! Basta con la scusa di 15 formazioni diverse dovute agli infortuni. Le formazioni diverse sono dovute solo e soltanto al T A L E B A N O che ancora non si è reso conto di allenare una squadra che per 5 anni ha lottato per lo scudetto. C A C C I A T E L O VIA , SIETE ANCORA IN TEMPO. Esterico

Non scherziamo con Cosmi!…Che aspettiamo a chiamare Ancellotti!!!…Non se ne può più! Pure Okaka Terzino Sx a provato. Fra poco in porta ce mette VITO SCALA!…A casaaaaaa!!! Cp.HArlock

Siamo alla frutta, o si cambia o si va dritto al disastro ! Anche qui a Liegi (B) non si capisce come si puo’ dare ancora fiducia a L.E.
Noi pensiamo che, fin che non arriva un GRANDE ALLENATORE non vinceremo mai, qui a Roma non possiamo andare avanti con i “piccoli”. Nel passato abbiamo vinto con “esperti”, con “tosti”….vedi LIEDHOLM – CAPELLO. FINCHE NON ARRIVA ANCELOTTI non vinceremo MAI. In Belgio votiamo ANCELOTTI e BASTA. La Roma a bisogno di lui. Un abbraccio giallorosso. ROMA CLUB LIEGE

Si parla del progetto,di una squadra competitiva che vince che innamora che incanta…..ma chi prendete in giro,chi dico io?Siamo una squadra che fa bene solo il girotondo all’inizio e ogni tanto sbaglia anche quello ma fatemi il piacere e soprattutto VATTENE,MI RIFERISCO A TE PROPIO A TE MISTER FALLO PER NOI povera gente che alla fede di questi colori ci crede davvero e dato che paghiamo per vedere questa maglia facciamo in modo che veniamo contraccambiati e non che dobbiamo vergognarci di queste prestazioni scadenti…….FORZA ROMA e te VATTENE. Matteo

INCREDIBILE !!! SENTIRE LE DIKIARAZIONI DI BALDINI, MI FA VERAMENTE PREOCCUPARE!!! SECONDO ME LUIS ENRIQUE  SE FOSSE POCO POCO UOMO, PERCHE ALLENATORE ABBIAMO CAPITO CHE NON E’ , DOVREBBE DIMETTERSI SUBITO DI SUA  SPONTANEA VOLONTA’ … E PRENDERE L’ANNO PROSSIMO MAZZARRI…E’ IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO IN CIRCOLAZIONE!!!! …cosi ci serve un tecnico!!!  CHE PRENDA A SCHIAFFI I GIOCATORI TRA PRIMO E SECONDO TEMPO ANCHE E SOLO PER UN PASSAGGIO SBAGLIATO!!! CMQ  pER IL MOMENTO COME TRAGHETTATORE ANDREBBE BENE CHIUNQUE, ANCHE UN ALLENATOREDI MEDIO ALTA SERIE B, PERCHE TANTO NON CAMBIERA’ MOLTO LA STAGIONE ORMAI…..LA COSA CHE CI TENGO A DIRE E’ CHE LUIS SE NE DEVE ANDARE SUBITO, ALTRIMENTI RISCHIEREBBE DI INTACCARE  E  SVALUTARE  LA STIMA DEI GIOCATORI  IN LORO STESSI, MA SOPRATTUTTO NELLA SOCIETA’ … GENTE COME PJANIC, LAMELA, GAGO, SE QUEST’ ANNO  TI SALVI IN MANIERA STENTATA, ,MA L’ANNO PROSSIMO CHI RIMANE ALLA ROMA????? SE NE VORREBBERO ANDARE TUTTI!!! PERCIO’ SBRIGHIAMO A CACCIARLO E RIMETTIAMO SUBITO IN CARREGGIATA LE COSE, OVVIAMENTE  SENZA
CHIEDERE LA LUNA!!!!!   Ciaoooo Piero da Cosenza !!! sempre e comunque FORZA ROMAAAAA

non avremmo mai segnato neanche in 11, squadra sprovveduta e imbambolata, la palla gira ma va sempre dritta dentro la nostra porta, fraseggi sulla tre quarti in orizzonzale con la difesa della squadra avversaria schierata a fare da muro, mai un affondo un uno contro uno, ci manca proprio l’ ABC, tutto da rifare, esperimento fallito caro zio Tom, go home Lucho ! Lucky 60

ecco chi ci vuole mr di canio almeno ci salviamo(n.b.:lo scorso anno ha salvato il lecce….) eppoi mi sembra uno serio e preparato per la seri A. LUIS ENRIQUE è BRAVO MA IMMATURO PER NOI. Luigi

Non so a voi ma a me sta bene così, ho visto ieri sera inter udinese, una noia, un calcio provinciale, prevedibile, settimana scorsa lazio juventus, idem la juve fa un golletto e poi remi in barca e tutti a difendere, il napoli contro il manchester city la stessa cosa, calcio made in italy, forse gli inglesi hanno perso ma sembravano loro i padroni del campo a napoli, i ragazzi di Mazzarri hanno fatto il compitino ma poi più in la non si è visto niente. Io sto con Luis, alla domenica voglio vedere giocare una squadra, voglio vedere giocare a calcio, palleggi, fraseggi, sovrapposizioni, inserimenti dei centrocampisti, un pò come il Milan che adesso continua a segnare Nocerino a Genova sono stati davvero divertenti ecco se l’obbiettivo della dirigenza della Roma è quello di costruire una squadra con un’anima così allora io sto con Luis e la dirigenza, al barcellona quanti anni ci sono voluti per creare questo ciclo vertiginoso, diamo tempo al tempo e tutto si sistemerà nel migliore dei modi. Stanno costurendo un futuro un passo alla volta non il contentino per la domenica ma una grande realtà ed è ovvio che si passa anche da questi momentacci. Platinì a 32 smise di giocare, oggi è morto un grande del pallone, Socrates che smise a 34 anni. Totti? Ancora tra i coglioni. Manuel

Non capisco che c’entra Totti da quando non gioca abbiamo sempre vinto?  a calcio si gioca tirando in porta o portando a spasso il pallone in attesa che l’avversario alla prima occasione segni, per la prima volta ho smesso di vedere la partita dopo il primo tempo abbiamo vinto soffrendo solo con squadre senza una punta. Giovanni

Basta con Luis Enrique e basta con Ancellotti, perché lui vuole campioni e non giovani….se voleva venire sarebbe arrivato. UN SOLO NOME: LUCIANO SPALLETTI. Luciano Spalletti colui che per Roma e per i suoi tifosi ha sempre parole d’amore, colui che ha chiamata sua figlia Matilde Romana. Mister ritorna. Luisa da Napoli

La società dichiara di avere fiducia nell’allenatore. I TIFOSI NO!E se non mandano via immediatamente lo spagnolo, la fiducia la perde anche la società. Marcello

WE CIAO A TUTTI E ORA DI FINIRLA COL PROGETTO PENSIAMO ALLA REALTA CIOE ALLA SALVEZZA  CHE E QUELLO PIU IMPORTANTE    DOMANI VIA SUBITO LUIS ENRIQUE  PRENDIAMO ADESSO COME ADESSO MI ANDREBBE BENE ANCHE COSMI O DE CANIO IL MASSSIMO SAREBBE SPALLETTI MA VANNO BENE PURE LORO MARTEDI ANDIAMO TUTTI A TRIGORIAAAAAAA AD ALZARE LA VOCE CON QUESTI. Marco

Smettiamola di fare i presuntuosi,in questo momento la Roma non offre un bel calcio e soprattutto non ottiene risultati.
Il calcio Italiano ci sta dimostrando che l’attuazione del 4-3-3 è fallimentare a meno che non si sia il Barcellona. Abbiamo Dani Alves? Jose angel è Iniesta che gioca a metà campo? La squadra esprime giocatori di alto livello,ma l’allenatore convinto al 100% del suo modulo non gli permette la completa espressione delle loro qualità. La società che cosa deve fare? Secondo me sostituire l’allenatore con uno che conosce il calcio italiano e che ci permetta di salvare la stagione. Allo stesso Luis Enrique converebbe di dimettersi affinché questa brutta parentesi non diventi morivo della fine anticipata della sua stessa carriera. EMANUELE E FRANCESCO

Un disastro ! Oggi mi sono veramente vergognato. A Udine pensavo si fosse già toccato il fondo, ma invece si poteva andare ancora più giù. Una squadra senza carattere, senza un vero “IO”. Possesso palla sterile ed inutile, e alla prima azione gli avversari sempre a segno. Oggi 30 minuti di dominio assoluto, un mare di corner e di cross senza fare un tiro in porta. Siamo riusciti a far sembrar grande anche una Fiorentina imbarazzante per quanto incapace di giocare al pallone ! Io sono tra quelli che hanno continuato a dar fiducia al mister, ma sarebbe l’ora di vedere qualche risultato. Pagare per vedere una partita tra “scapoli e ammogliati” non mi sembra corretto. A questo punto se la società non vuole giustamente cambiare rotta, occorre che mettano mano al portafogli e che prendano giocatori vincenti a gennaio. Non oso pensare a come finirà il posticipo di lunedi contro una Juve quasi sempre brillante senza mezza squadra. Spero tanto di sbagliarmi…….Davide

Il gioco di Luis Enrique è bello, MA ci vogliono i campioni per applicarlo. I  Perrotta, J Angel, Cicinho, Greco, Non sono da ROMA. Pierluigi

L’HO GIÀ SCRITTO UNA VOLTA…..MA QUESTO E’ UN FORUM DEI TIFOSI DEL MILAN, DELL’INTER O DELLA JUVENTUS?????? NOI NON CI POSSIAMO PERMETTERE DI ASPETTARE TUTTO QUESTO TEMPO DOPO TUTTI I CAMPIONATI, LE COPPE E LE SUPERCOPPE CHE ABBIAMO VINTO NELLA NOSTRA STORIA!!!!! AH AH AH AH AH!!!! FATE PENA!!!! I VERI PROBLEMI DELLA ROMA SONO I SUOI TIFOSI DI ROMA!!!!! NON CI CAPITE UN AMATO NULLA E FATE RIDE TUTTA L’ITALIA…..HO SENTITO DI RICHIAMARE SPALLETTI, DI FAR GIOCARE I GIOCATORI NATI A ROMA, DI SIMPLICIO, DI TADDEI E SOPRATUTTO DI STO CAZZO DI TOTTI……MA NON LO VEDETE CHE E’ UNA MUMMIA CHE CAMMINA IN MEZZO AL CAMPO??????? PURE I DIFENSORI DEL LECCE SO LO MARCAVANO SENZA NEANCHE CORRERE……BASTA…BASTA….SIETE VOI LA ROVINA DELLA ROMA…..BASTA CHE PENSATE A STO CAZZO DI TOTTI E A VINCERE IL DERBY…..PROVINCIALI!!!!!!!!!! Emiliano

Quì in Italia siamo oppressi dal commento negativo sulla squadra e di conseguenza abbonati al cambio dell’allenatore.
Oggi che colpa ha Luis se Juan si fà uccellare così da Jovetic? E il calcio D’angolo? Vogliamo parlare della rosa che ha a disposizione?
Perrotta, Cicinho, Cassetti, Greco, Simplicio e dimentico qualcuno sicuramente, ancora buoni giocatori ma tutti nn adatti al modulo e al calcio di Luis. Diamogli tempo!! Cribbio!!! E aspetto i nostri abili uomini mercato a Gennaio. Ci vogliono almeno 3 giocatori, 2 in difesa e uno a centrocampo. Alessandro

Ai sig. Baldini e Sabatini e per conoscenza al Presidente, Di Benedetto…ANCELOTTI O SPALLETTI E LUIGI ENRICO A CASA! Enrico

E’ ora che se ne va oltre a non far giocare Totti fa giocare tutti fuori ruolo quindi non è che deve ambientarsi al calcio italiano è che non capisce nulla di calcio e quindi luis vatteneeeeeeeeeeee. Ettore ROMA

Accetto la bontà iniziale del progetto Luiss Enrique e della società ma ora bisogna essere concreti. Basta provare bisogna fare qualcosa di utile. Molto meglio se prendevamo Zeman almeno  facevamo più gol. A questo punto per evitare il peggio va cambiata la rotta e quindi nuovo mister. Ne ha avuto tempo e modo per far vedere il suo gioco ma non funziona basta.Vuol essere come  Mourinho…ebbene si non vale niente come lui!!Spalletti sicuro non tornerà ma puntiamo su Ancellotti!!! Sandro

A tutti i tifosi romanisti amareggiati e delusi, considerando che il sig. Baldini continua a dare fiducia a questo incompetente, perchè non organizziamo per martedì una dimostrazione pacifica per  chiedere le dimissioni del tecnico ? Non possiamo andare avanti così ! Dado

Dopo la partita di oggi e le spiegazioni del tecnico nel post partita , ho capito che fin’ora ha fatto tante prove fino a trovare la quadratura del cerchio che evidentemente non ha trovato. Ora prima di fare zero punti nelle prossime 2 importanti partite serve una svolta tecnica. Far rimanere Luis con la speranza che impari qualcosa dagli errori è tempo perso. E’ vero, anche Guardiola non ha vinto niente all’esordio, ma Luis è presuntuoso e non impara dagli errori. E’ tempo di cambiare…Marco da Avellino

Dice: Il rigore si poteva dare o no. Vero. Dice: Abbiamo giocato in 10, poi in 9 e poi in 8. Vero. Ma non dice che, in 11 o in 8, la Roma non va mai sul fondo, non tira mai in porta e becca gol ad ogni contropiede o calcio d’angolo. Dice: Ho avuto tanti infortunati. Vero. Ma non dice che anche quelli sani li mette in panchina, o, peggio ancora, li fa giocare in ruoli “fantasiosi” dove rendono al 30% delle loro possibilità. Dice: Abbiamo un gran possesso palla. Vero, ma a cosa ci serve se non tiriamo mai in porta? Caro Luis, abbiamo aspettato, sperato, ti abbiamo difeso, ma oggi puoi aiutare la Roma solo in un modo: quella è la porta, e amici (?) come prima. E accenderei un cero in chiesa se Spalletti fosse disposto a tornare, visto che Delio Rossi ce lo siamo giocato per dare fiducia all’asturiano. Roberto da Palermo

sono d’accordo sul dare piu tempo a questo allenatore l’importante è che i giocatori siano convinti TUTTI e facciano di tutto per migliorare questa classifica che (x me) finchè saremo sotto la lazio sarà inguardabile. non cercate di sognare grandi allenatori perchè quelli vanno solo dove ci sono Campioni e noi ne abbiamo solo 5 e pure arivati gli altri devono dimostrare…TROPPI GIOVANI TUTTI INSIEME NON PUO FUNZIONARE. ANTONINO ASR

VORREI DIRE SOLO UNA COSA 15 PARTITE ALTRETTANTI FORMAZIONI. VORREI CAPIRE PERCHE’ I GIOCATORI CAMBIANO SPESSO IL RUOLO? CHI GIOCA TERZINO? CHI GIOCA CENTRALE NELLA DIFESA? CHI E’ IL NOSTRO CENTRAVANTI? SPERO CHE IN UN PROSSIMO FUTURO NON SI CAMBI ANCHE IL RUOLO DEL PORTIERE? CIAO A TUTTI E FORZA ROMA. MATTEO

Di sicuro De Rossi avrà già deciso di andare via. Da tifoso mi dispiace, ma se vuole vincere qualcosa fa bene. Se resta a Roma resta a marcire in una squadra di bassa classifica che non vincerà nulla (basta proclami di vittoria futura da parte della società!!!) Guido

Amelia, Crescenzi, De Rossi, Brosco, Antei; Aquilani, Viviani, Florenzi; Pepe, Caprari, Totti. All. Ancelotti
Ecco un mix di giovani e campioni tutti romani. Roma ai romani, sicramente meglio del presente! P.S. Caro Baldini prenditi le tue responsabilità!!!! Francesco

BASTA CO’ LA PAELLA!!! Già la formazione non mi convinceva con l’ex giocatore Cicihno e Perrotta in campo e Totti in panca ed Osvaldo a casa i forza delle regole da Collegio delle Orsoline…! Poi è successo di tutto, la squadra dopo il rigore, eccessivo, è andata in bambola, con addirittura altri due espulsi che mi è parso hanno cercato entrambi di uscire dal campo anzitempo. Zichichi non c’ha capito niente nemmeno lui. La Roma non ha mai tirato in porta i cambi sono incomprensibili con Greco ed Angel in campo ed il Capitano fuori. Oggi ho visto che anche la squadra non lo segue più. Mi dispiace ammetterlo ma non è un allenatore all’altezza della serie A italiana. E’ una situazione a dir poco grottesca e paradossale. Baldini ne prenda atto e provveda di conseguenza!
Con questa rosa chiunque farebbe meglio…Mr Hope

Carissimi, cercherò di rimanere calmo………… però gradirei ricordare a BALDINI-SABATINI che già dal 1997 al 1999 abbiamo avuto un allenatore arrembante……….all’attacco……………cultore del calcio spettacolo…………ma quasi sempre per gli avversari…….e vorrei ricordare i trofei vinti in quel biennio….. ZERU TITOLI. Ormai la stagione è irrimediabilmente bruciata cerchiamo di salvare il salvabile. Vi prego riprendiamo Spalletti, ci ha fatto vincere con budget ridicoli, chiederebbe acquisti azzeccati senza dissanguare le casse ed allenerebbe  con razionalità, realismo. Luciano salvaci tu. Roberto da San Teodoro

Ancora co Ancelotti? Me pare che st’estate era libero eppure non si e’ proposto!! Rimanesse a sky o li dov’e; il vero romanista sarebbe tornato! Diamo tempo a luis enrique e vedrete!!!! Pure lui che colpa ha se ogni volta gli manca mezza squadra ?? Luca

formazione per l.e in vista della juve dibenedetto,baldini,sabatini,fenucci,jacopina,pallotta,delapena per difesa e centrocampo,per l’attacco aristoteles ,crisantemi speroni,ne manca uno,giocace tu l.e vergogna. Giovanni

Oggi niente commenti!!! viviamo in Toscana e potete comprendere la vergogna!!!!Vorrei solo pregare Voi, cioe’, I GIORNALISTI, di fare qualsiasi  cosa perche’ quel Signore vada via!!! Prima che sia troppo tardi!!! Certamente tutti hanno sentito l’intervista in RAI: ALLUCINANTE . A mio parere, pero’, quello che preoccupa e’ l’intervista di Baldini: ”  si continua con Luis Enrique”!!!!!ci vuol dire una benedetta volta quale’ e’ la situazione in Societa?
TIFOSI GIALLOROSSI SVEGLIA!!!!!Pasquale ROMA CLUB SIENA

Anche nel calcio c è bisogno di prestazioni decorose, di un briciolo di dignità e molta umiltà….adesso basta!!! La dirigenza vecchia o nuova che sia non può sempre aspettare le dimissioni!!! Totti in campo con Borriello bomber vero e professionista impareggiabile…CARLO ANCELOTTI TI ASPETTIAMO A ROMA!!!ROMA XI. Vincenzo

Una Roma noiosa al massimo,disorganizzata e senza idee.La palla scotta sui piedi di questi giocatori.Qui siamo tutti bravi a criticare ed a fare gli allenatori ma non ci vuole un Mourinho o Guardiola per dire che questa squadra non può proporre il gioco che vuole l’allenatore.Bisogna essere umili ed ammettere che cosi non va.Biosgna cercare un calcio più semplice e concreto. La rosa è molto ampia,se solo Spalletti avesse avuto quel tanto richiesto attaccante…Francesco

Luis Enrique deve essere rimandato! Como si spiega l’esclusione del capitano dai titolari e l’inclusione di giocatori que non hanno mai fatto nullo per la squadra? Intanto, Spalletti e libero del suo contratto con il Zenit da gennaio prossimo…Imp

Non è possibile lasciare in panchina Totti per 90′, soprattutto dopo che a fine primo tempo sei già sotto di 2 gol e non hai una vera punta davanti!! Ma come si fa a voler continuare con le proprie idee di gioco anche di fronte ad una situazione così negativa?? E poi Borriello… non è al 100% e quindi non va convocato?? Con tutto il rispetto per Osvaldo, se al suo posto nelle precedenti 13 partite ci fosse stato lui, avrebbe segnato il doppio dei gol (come fece lo scorso anno!!). E Cicinho?? 3 mesi che non gioca e oggi titolare?? Incredibile…. Le sostituzioni poi, scandalose!! NON SE NE PUO’ PIU’!!!! Francesco

Sono un tifoso della Roma da quando avevo 12 anni ora ne ho 40 e qualche cosa ho visto, e ho visto che in tutto questo tempo la società ha vinto due scudetti e nel mezzo di tutto questo un bel niente dunque ora con DiBenedetto si cerca di dare una struttura alla società e poi alla squadra, e non lo si può fare in un giorno, diamo tempo al tempo siamo un cantiere aperto. Manuel

Se la società non si muove , rischia di far sprofondare la squadra nel baratro più profondo… quindi io da tifoso sfegatato della Roma , mi appello a Baldini , Sabatini & Zio Tom  , per favore esoerate Luis Enrique perchè di questo passo il vostro “progetto” con l’andare del tempo si rivelerà fallimentare. Andrea da Roma

Penso che il tempo a disposizione del mister sia quasi al capolinea, non si può sopportare vedere giocatori di altissimo livello quali De Rossi, Pijanic, Gago, Lamela in campo dannarsi l’anima ed essere nervossissimi per le giocate non riuscite e altri in panca come TOTTI ed altri addirittura fuori per scelta tecnica quali Borriello ed Osvaldo per motivi disciplinari. Con un campionato così mediocre si può osare qualcosa in più, ma non con Luis Enrique………………… Massimiliano

E’ SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO ASSISTERE A CERTI SPETTACOLI IN CAMPO E IN TELEVISIONE. IL FENOMENO SPAGNOLO HA DETTO A SACCHI DI CHIAMARLO AL TELEFONO PER POTERGLI SPIEGARE IL PERCHE’ IL GIOCO DELLA ROMA NN DECOLLA …FA’ TANTO IL SAGGIO L’INTEGRALISTA L’AZIENDALISTA E POI SE NE ESCE CO STE SRONZATE. MA TORNATE IN SPAGNA….DE LA PENA DOCET……………..GIANCARLO ROMA EUR

Il Maestro Pasticcione deve andare via!! si chiama calcio non pallavvolo!! fra poco mi manca di vedere PERROTTA IN PORTA E STEK IN
ATTACCO .. VIAAAA LUISSSS!! e che non si faccia l’errore di mandare via Marco Borriello UN VERO ATTACCANTE. VIA LUISS VIA JUAN VIA PERROTTA E VIA CASSETTI
Donato

Luis Enrique è il vero colpevole del disastro ROMA. Si continua a parlare di progetto e quindi di novità, ma quali sono? TADDEI terzino? CASSETTI centrale?TOTTI(miglior attaccante degli ultimi anni) CENTROCAMPISTA? PERROTTA terzino? Queste non sono novità questa è INCOMPETENZA. Va benissimo ringiovanire la rosa con giovani interessanti ma ci vuole un allenatore esperto. ANCELOTTI è libero…….MUOVIAMOCI!!!!!!! checcovalerio

CERTO CHE COSI NON SI VA LONTANO…QUI NON SI DEVE CONTINUARE A DIRE TOTTI DEVE GIOCARE E BASTA.. MA PERCHE CASSETTI INVECE DEVE STARE IN PANCHINA AL POSTO DI QUEL NANO DI CICHINO? MA PERCHE SIMPICIO DEVE STARE  IN PANCHINA AL POSTO DI QUELL EX GIOCATORE CHE EORMAI DIVENTATO PERROTTA? MA SE GAGO ERA Gia  ammonito perche non toglierlo in vista di quelle merde bianconere? mi dispiace che luise stia deludendo; ma e chiaro che se vuole salvarsi il culoe ora che si adatti aNCHE LUI A LE CARATTERISTICHE DEI GIOCATORI…E OGGI ANCHE CON IL NOSTRO CAPITANO IN CAMPO NON SAREBBE CAMBIATO ASSOLUTAMENTE NIENTE…..DAVIDE DA VASTO CON LA ROMA NEL CUORE DAL PRIMO RESPIRO CHE HO FATTO!!!!! davideeveronica

Il mio appello va alla società romanista per favore , esonerate Luis Enrique perchè cosi non si va da nessuna parte; abbiamo la rosa per competere per le prime posizioni , ma con un allenatore che fa sempre prove e che ogni volta schiera formazioni diverse non si puo’ piu’…. Un saluto a tutti e sempre FORZA ROMA!!! David

Se il progetto e’ quello di mandare la Roma in serie B devo che sta’ andando avanti alla grande ! L’unica speranza sarebbe di prendere Ancelotti ma mi chiedo se non ci sono i soldi per rinnovare il contratto a De Rossi come potrebbe essere possibile ? La vedo male … ma credo la nostra pazienza sia finita .Emanuele

Niente da fare, come preventivato… Baldini afferma che la società ha fiducia in LE e nel suo Progetto… Una società con un minimo di rispetto per i tifosi e per se stessa avrebbe presentato domani il nuovo allenatore. La sensazione è che sono perfino disposti a trascinarci in B, pur di portare a termine il “loro” di progetto: pura speculazione sulla stadio in accordo con Unicredit, che così potrà finalmente rientrare DAVVERO dei suoi soldi. UNICA strada: stadio deserto! MC

Caro Luis Enrique considerando che Gago contro la Juve  sarà squalificato, chi metterà al suo posto? Lobont? Luis torna sulla terra, per evitare di andare in b non sarebbe meglio che tu andassi via insieme a Baldini? …Magari alla Lazio! P.S.Con i soldi spesi per lamela,  j. Angel e Bojan forse era meglio spenderli per il contratto di De Rossi, che anche oggi ha giocato per tre. Franco

Posso vedere vincere la squadra senza il Capitano, posso vedere perdere la squadra con il Capitano in campo ma non posso vedere perdere la squadra 3 – 0  con il capitano in panchina…è troppo. Uno che con Osvaldo fuori per motivi disciplinari lascia Borriello a Roma e Totti in panchina è matto, la società deve prenderne atto ed assumere le decisioni conseguenziali. Marco

Allenatore incompetente,non sai nemmeno tu come mettere la squadra in campo,ti inventi difensori e ti permetti di lasciare borriello a casa per scelta tecnica, la vera scelta tecnica e che ti devi dimettere non ci capisci un cazzo di calcio. Vincenzo da totano

Unicredit, Americani, Sabatini, Baldini contratto De Rossi stadio …….fino all’altro anno due ore prima della partita avevo i brividi perché da li a poco una delle cose che più amo scendeva in campo. Ora grazie ad uno scienziato del calcio mi metto seduto per vedere la partita con ritardo rispetto al fischio iniziale. Chiedo AIUTO a tutti quei tifosi innamorati come me affinché martedì 7 dicembre alle 15,00 si scenda in campo in quel di Trigoria per manifestare il nostro disappunto e far si che un INCOMPETENTE come l’attuale allenatore ( non oso chiamarlo mister ) riprenda la strada che posta verso la Spagna. Mario

spalletti subito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! piero

Abbiamo un allenatore incompetente senza attaccanti di ruolo ti permetti di lasciare a casa borriello Totti in panchina e difensori inventati dalla tua incompetenza. Sono finiti gli esperimenti dimettiti se hai le palle. Stizzovincenzo

CAMBIARE ALLENATORE URGENTEMENTE. GIOVANNI

secondo me è piu un allenatore da calcetto, via subito e chidiamogli pure i danni ha mandato in confusione tutti, i giocatori non sanno piu in che ruolo devono giocare. paolo

adesso basta . Quanto credito bisogna dare ad un allenatore di primavera INCOMPETENTE E SACCENTE e ad una dirigenza il cui unico scopo è lucrare sullo stadio ? Un periodo così nero non lo ricordo da mai . bello questo progetto. CAPITANO salvaci tu … COME SEMPRE!!!!!!!!! andrea

Vi prego basta, in società ci sono per una volta persone competenti e in grado di capire che non se ne può più..La squadra c’è e sfido chiunque a dire il contrario..Cambio allenatore immediato anche in vista delle prossime due partite dove con luis rischiamo figure tipo il 7-1 di Manchester! FORZA ROMA. Andrea

Ridicoli…una squadra senza capo ne’ coda!!! Avete ancora dubbi sull’allenatore? A pensare che in ordine incontriamo Juve in casa e Napoli e Bologna fuori…a fine anno di questo passo saremo in zona retrocessione!!! Marco

Dopo aver visto un’altra sconfitta della Roma vorrei domandare alla dirigenza totale della stessa.Cosa bisogna fare noi tifosi per mandare via l’allenatore che manda per la tredicesima volta una formazione che non vale nulla.Grazie. Alessandro

Sono veramente deluso dalla squadra,credevo nel progetto,ma adesso comincio  a nutrire qualche dubbio,questo gioco in italia e’ difficile da fare,non si possono lasciare i difensori sempre uno contro uno,senza mai creare occasioni da gol.Perche’ Zeman a insegnare il suo gioco inpiega un mese?mandiamo via luise e prendiamo subito ancellotti,senno’ qui’ finisce male.Abbiamo giocatori di grossa qualita’ ma psicologicamente deboli,Totti deve giocare sempre, basta con questo fenomeno in panchina….mi sono veramente rotto le palle!!!!!qui non siamo nel barcellona b.qui le partite bisogna vincerle!!!! cristiano don bosco roma.veramente incazzato..

spero che entro domani cambino le cose e allenatore non se ne può più,è frustrante vedere le partite quando già si sa come va a finire rivoglio la mia romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  via i laziali dalla as.roma. lo.tony65

…vabbe’ luis grazie di tutto ma ora facciamo da soli ,  continua a lasciare borriello a casa e totti in panca…ci vediamo a barcellona qs estate…ciao. gianluca

“Zichichi” ha fatto il suo tempo! Spalletti (visto che è libero) per salvare il gioco propositivo, Ancelotti per la concretezza e l’autorità.
Totti non deve cadere nella provocazione ordita contro il suo ingaggio dall’attuale dirigenza (stanno cercando di “fiaccare” il Capitano), se la Roma abbassa il monte ingaggi si può “ri-vendere” meglio.Luca Roma-EUR

L’avevo già scritto la scorsa settimana…  Luis Enrique  ci porta alla rovina; se Baldini lo vuole ancora è meglio che se ne vada pure lui ! Cambiamo subito …magari Spalletti! Alberto

Ma fateme capi na cosa, ma quando si parla di progetto che se vuole intende, arriva a fine anno in zona retrocessione e poi l’anno dopo magicamente se comincia a vince? Per far partire un “progetto” come lo chiamano questi signori devi da vince!!!! DATEVE NA SVEGLIATA E ONORATE LA MAGLIA! Adriano da Avezzano

partita… indescrivibile… non ci sn parole… perdere 3-0 con 3 giocatori espulsi, contro una squadra che era a 13 punti a poki punti dalla zona retrocessione è qlkosa di davvero umiliante direi, la roma ha giocato male apparte dopo il gol che tenevamo palla, ma logicamente non tiravamo, tutti i giocatori nulli soprattutto bojan e pjanic, gli unici 2 che si sn salvati sn stati de rossi e lamela, lamela è l’unico che ha fatto qlke tiro che nn è stato neanche male,poi l’arbitro assurdo… si puo chiamare arbitro? l’espulsione a juan ok.. ma espellere gago che ha fatto solo 2 falli? primo fallo ammonito e secondo espulso… boh e poi bojan all’86’ sul 2-0 noi in 9, davi il rigore ma non lo espellevi… è assurdo…. poi vabe ho difeso luis enrique fino a questa partita ma dopo questa umiliazione anche io mi unisco ai tanti che dicono basta… levatecelo davanti, cambiamo allenatore… se non si fa subito con juve e napoli nn sl perdiamo e facciamo 4 sconfitte di fila ma prendiamo anche tantissimi gol, almeno altri 3 a partita con entrambe…. dai basta ora…. via luis….via!!!! Luca

Sono veramente deluso dalla squadra,credevo nel progetto,ma adesso comincio  a nutrire qualche dubbio,questo gioco in italia e’ difficile da fare,non si possono lasciare i difensori sempre uno contro uno,senza mai creare occasioni da gol.Perche’ Zeman a insegnare il suo gioco inpiega un mese?mandiamo via luise e prendiamo subito ancellotti,senno’ qui’ finisce male.Abbiamo giocatori di grossa qualita’ ma psicologicamente deboli,Totti deve giocare sempre, basta con questo fenomeno in panchina….mi sono veramente rotto le palle!!!!!qui non siamo nel barcellona b.qui le partite bisogna vincerle!!!! Cristiano

Non ho parole per descrivere il mio, ma penso nostro, stato d’animo. Bella squadra, bei giocatori, sprazzi di bel gioco, ma nemmeno un tiro in porta. Dobbiamo entrare col pallone oppure possiamo anche rischiare di tirare dal limite? Francesco in panchina? Per quale assurdo motivo? Borriello a Roma? E chi dovrebbe prendere di testa i cross? Chi fa salire la squadra? Cicino: inguardabile! Cassetti non era un esterni basso? Daniele la settimana prossima lo mettiamo in porta? Nonostante tutto daje Roma!!! Luisa: crediamo in te! Pero’ svegliati! Il tempo del barca e’ finito. Siamo in Italia. Alessio

SPALLETTI: magari fosse possibile ! Marco

Campagna acquisti completamente sbagliata. Sabatini e Baldini sono responsabili più di quanto lo sia Luis Enrique, che si è ritrovato catapultato dalla serie B di un campionato completamente diverso dal nostro. Acquisti bravini tecnicamente ma leggeri e fragili anche mentalmente. Nervosismo inspiegabile come inspiegabile l’atteggiamento di Gago nell’espulsione. Nessuno sa bene cosa fare a parte passarsi il pallone. Possibile che non sia contemplato nel calcio di Enrique il tiro in porta..? Riccardo di Pisa

Ciao Romanews. Mi chiamo Rajesh Cecchini vivo a Washington Dc da quando sono nato sono tifoso della roma e ha giocato sempre bene. Oggi con la fiorentina ha giocato senza voglia. La Roma non ha mai attacatto malissimo, niente difesa niente di niente. Il primo rigore era stupido perche anche jinovic ha trattenuto juan e dopo juan lo ha buttato giu in aria di rigore. Secondo rigore veramente stupido perche l’arbitro ha espuslo bojan doveva ammunnirlo. Sentite io ha mio parere rivoglio LUCIANO SPAlLETTI
SEMPRE FORZA ROMA BUTTATE VIA LUIS ENIRQUE ON DITEGLI CHE STA FACENDO UN BRUTTO LAVORO. FORZA ROMA DA RAJESH

Oggi è stato veramente il colmo. Prego per le dimissioni di Luis Enrique. Non se ne può più delle sue genialate. Ma che rappresentava la formazione iniziale? Dov’era Totti? Cicinho riemerso dal nulla all’improvviso! Perrotta titolare a centrocampo. Tridente offensivo da under21. Ma basta!!!! Ingresso di Josè Angel per fare l’interno di centrocampo..!!!!! Ma per favore. “Il calcio è una cosa semplice”. Non si può cambiare ogni settimana; non si possono far giocare giocatori fuori ruolo; non si possono tenere i campioni in panchina. I giovani vanno bene, ma non si può giocare con un under 21. Bojan non è adatto al nostro calcio (fatto caratteriale); Lamela deve essere più deciso. L’unico pronto per essere titolare è Pijanic. E poi comprare giovani significa prendere anche gente di 25/26 anni. Ma il problema vero resta l’allenatore. Ma si può stare immobili in panchina, non dare indicazioni e fare cambi assurdi oltre che formazioni di base improponibili? BASTAAAAAA!!! daniel

Non capisco perché bastavano dei ritocchi con i campioncini della primavera e piano piano effettuava una trasformazione sfruttando ancora le qualità del  campione grande che è totti sfruttando borriello avremmo mantenuto quella  romanità che non c’è più ma soprattutto un allenatore più esperto. vigilio48

Ma basta con questo allenatore! Giocatori fuori ruolo, difesa orribile, attacco inesistente; di questo passo Luis s Enrique finira’ per allenare la squadra in B! Luigi

Caro Luis,passi Totti in panca,passi che almeno 2 giocatori erano fuori ruolo, passi che a risultato già compromesso lasci in campo il diffidato Gago e Simplicio in panca, ricordi? domenica c’é la Juve…ma quello che non passa è che nel progetto non è contemplato
che te ne devi andare di corsa..fab

Sono avvelenato ed è meglio che sto zitto…., solo una cosa dico  alla società: cacciamo questo incompetente, altrimenti chiediamo le  sue dimissioni, non è possibile andare avanti così, siamo lo zimbello della serie A. Danilo

Adesso BASTA. Forse è ora che qualcuno si prenda le proprie responsabilità, da Sabatini, Baldini e non ultimo l’allenatore. Non si può continuare a fare queste brutte figure solo perché si vuol portare avanti un progetto nato sbagliato. Come possiamo dare ancora fiducia a Luis Enrique se piazza ancora Perrotta in campo, Taddei e cicinho in difesa. Non si può fare sempre torello senza concludere un cazzo. Adesso basta, tutti a casa subito, e riportiamo Ancelotti, Bruno Conti e Montali a Roma. BASTA FIGURE DI MERDA!!! Francesco da Rimini

C’è solo una cosa per salvare la stagione esonerare questa specie di genio di allenatore. Giovanni

Che amarezza , non mi era mai successo in tanti anni di Roma di annoiarmi cosi tanto eppure la squadra non è male .Il proggetto è alla frutta prendiamo un vero allenatore e Totti titolare per favore prima che sia troppo tardi la nostra pazienza è FINITA! Alberto da Roma

DI QUESTO PASSO NON COMBINEREMO NULLA! ABBIAMO UN ALLENATORE CHE NON CAPISCE NIENTE E CHE AL MOMENTO DELL ESPULSIONE DOVEVA INSERIRE CASSETTI E POI SICCOME ERAVAMO IN SVANTAGGIO DOVEVA METTERE A TOTTI E A TOGLIERE BOJAN CHE E STATO DISASTROSO! INOLTRE AVREI PREFERITO NON FAR GIOCARE GAGO SICCOME ERA DIFFIDATO! POI SI E MESSO ANKE L’ARBITRO E STATA UNA GIORNATA NO!! ORA LUNEDI ABBIAMO UNA PARTITA ANCORA PIU DIFFICILE!! NON SO COME NE USCIREMO! CMQ SEMPRE E SOLO FORZA ROMA! DOMENICO DA NAPOLI

Inevitabile. Il “Progetto” solo fumo negli occhi, chiacchiera, presunzione e incompetenza. Sono bastate le prime uscite della squadra per capire (ammesso lo si volesse fare) in che gorgo stavamo per precipitare: allenatore inadeguato, campagna acquisti tanto dispendiosa quanto deludente (a parte un paio di giocatori di buon livello). Dopo sei mesi, ad eccezione di qualche lampo con squadre modestissime, solo una ripetitiva minestra di passaggi e passaggini laterali, neanche uno schema d’attacco il nulla in difesa, giocatori evidentemente sempre più in confusione e nervosi… Scelte di formazione incomprensibili, cambi ancora più incomprensibili, un normale litigio di spogliatoio che diviene il pretesto per una crociata moralistica e autolesionista… E, temo, la discesa è destinata a continuare. Per quanto mi riguarda, tornerò a vedere la mia amatissima Roma solo dopo che il tizio se ne sarà andato.. MC

mi sembra che dopo aver preso 4 gol a genoa lo scorso anno un Signore di nome Ranieri ha dato le dimissioni…. bene…. ciao Lucho la squadra ti ha licenziato.. Gino

Grazie LUIS per il bel calcio visto oggi ,senza contare le scelte tecniche,i giocatori messi in campo alla rinfusa e visto che eravamo la squadra con più possesso palla in serie A adesso siamo anche primi con le espulsioni,ma non sono convinto che il PRESIDENTE le avesse chiesto di primeggiare su questi due aspetti del calcio.Il tempo degli scherzi è finito per chi come me tifa ROMA ,tiri fuori gli attributi se li ha o riprenda il primo aereo per la SPAGNA se veramente le sta a cuore la squadra che oggi può solo aspirare alla salvezza.Un tifoso veramente deluso. Cristiano

…a Presidè, trova la forza de cambià la guida e il progetto di questa squadra prima che i tifosi si allontanino definitivamente…fra poco sarà meglio guardarsi alle spalle…oggi abbiamo rasentato il ridicoloooo!!! Andrea

Ok !.. Dopo aver osservato una Roma disperata, che nonostante l’iniziale uomo in meno, si iniziale proprio perchè dopo lo seguiranno altri due, ha espresso un buon gioco senza riuscire a pungere e contribuendo a lasciar vincere una Fiorentina vistosamente ” Vuota ” con 2 Rigori e un Calcio D’angolo. Lungi da me offendere le prestazioni dei singoli, come Jovetic o Gamberini, ma a questo punto non credo più in questo attuale progetto e sono stanco di L. Enrique. La mia fiducia l’ho riposta con cura come ogni tifoso giallorosso, ma questo credo sia proprio il limite osservabile che ci porta a dedurre, come i fiorentini con Mihajlovic, che magari è arrivato il tempo di cambiare strada e comandante! Alex D.

Enrique ci sta portando alla rovina, se i nostri dirigenti, dei veri geni, non lo sostituiranno al più presto si finisce molto male, è un totale incapace, vergogna, contestazione dura subito. Roberto73

da ex arbitro,dico solo che con il suo protagonismo in campo,ha rovinato una gara.IL VERO RESPONSABILE
della sconfitta. Ora spero che si mandi via questo spagnolo!!!! Marcello

dopo la bruttissima sconfitta di oggi il mister luis enrique,ha esaurito l’ultima opportunità ke aveva,quindi in settimana si dovrà cambiare allenatore e ripartire,quindi con rispetto dico caro luis mi dispiace ma il tuo progetto nn può funzionare quindi vattene a quel paese,e dico alla società di cacciarlo xk se si continua con lui prenderemo 3-4 gol a partite e dovremmo lottare x la salvezza insieme a inter chievo cesena e lecce…..ADDIO LUIS!!!!! Giulio

è inutile in italia non puoi giocare ignorando la fase difensiva,e poi tutto sto possesso ma in porta quanno  ce tiramo? Danilo

siamo stanchi stanchi stanchi stanchi mi rivolgo alla dirigenza della as.roma se volete bene  a questa città e a questa squadra via questo pseudo allenatore se no facciamo la fine che stavamo facendo con bianchi. sono triste. Antonio

Ora basta!!!! Luis Enrique ha esaurito anche l’ultimo briciolo di fiducia!!
Sarebbe stucchevole attardarsi sui tanti errori commessi anche nella gara
contro la Fiorentina. Ne potrei elencare tantissimi, ma servirebbe comunque a
poco. Vada via prima che sia troppo tardi…meglio ancora, la società lo metta
alla porta prima di un disastro colossale!!!!!!! Amedeo

Una vergogna. Arbitraggio senza senso,bojan ingenuo, primo rigore inesistente, il fallo è iniziato con jovetic che tratteneva juan. Buona squadra in 10, troppe disattenzioni in difesa. E tra 8 giorni ci aspetta l’ennesima sconfitta. Ho sempre avuto fiducia in Luis Enrique ma mi chiedo se dobbiamo veramente fare un campionato di questo tipo cosa ci attende. Federico

Dobbiamo aspettare di perdere anche contro la Juve o si puo’ cambiare allenatore prima? Luis Enrique ci manda in B. Andrea

LUIS HENRIQUE HAI STANCATO NON SEI CAPACE NE A DIFENDEE NE AD ATTACCARE. IL TUO INTEGRALISMO E’ RIDICOLO COME TE. GIANCARLO SIEPI ROMA EUR

fuori luis enrique e prendiamo spalletti altro non sipuò fare per la partita fiorentina- roma non ci sono commenti da fare. Giovanni

Basta! Annibaldo

rimandate luis enrique a casa.nel calcio per vincere o almeno cercare di non perdere si TIRA in porta.sono stufo del possesso palla tra i difensori e i centrocampisti.luis enrique vatteneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! lamela88cenz

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here