romanews-smalling-roma-inter.jpg
Foto Getty

CALCIOMERCATO ROMA SMALLING – Chris Smalling è arrivato durante il calciomercato estivo un po’ a sorpresa. Tra i tanti calciatori che c’erano in ballo per la difesa giallorossa, l’inglese è stato il mister x che ha sorpreso tutti. Partita dopo partita ha dimostrato la sua forza tanto da convincere Petrachi a intavolare una trattativa con il Manchester United anzitempo, per arrivare a giugno già con un accordo. Ma le prestazioni positive dell’inglese non hanno colpito solo la Roma, anche i Red Devils si sono resi conto che, forse, hanno fatto un errore a darlo in prestito. Dal canto suo, Smalling, si trova bene in Italia e, secondo quanto riporta il The Sun, sarebbe disposto a ridursi lo stipendio affinché i due club possano trovare un accordo. Il club della Premier League non vuole però scendere a compromessi: o 30 milioni, o non se ne fa niente. Petrachi ha avanzato un’offerta da 15 milioni più quattro di bonus che però è stata respinta. Prima di pensare alle trattative, Smalling pensa alla partita di questo pomeriggio: per lui sarà il primo derby, dopo aver passato in panchina quello d’andata.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

2 Commenti

Comments are closed.