Foto Tedeschi

PAU LOPEZ ATLETICO MADRID – L’Atletico Madrid del Cholo Simeone sta pensando a Pau Lopez. Il portiere ex Betis, infatti, è ai titoli di coda della sua avventura alla Roma, che ha messo la freccia per la porta su Rui Patricio del Wolwes. Nonostante l’infortunio alla spalla subito nella semifinale di andata all’Old Trafford con il Manchester United, il portiere spagnolo potrebbe tornare in patria come vice Oblak. A riportarlo è il quotidiano iberico Marca, che ha sottolineato anche la necessità dei Colchoneros di avere un secondo portiere, visto che Ivo Grbic ha chiesto infatti di essere ceduto in prestito per poter giocare di più.

Leggi anche:
Roma, per Cetin c’è il Galatasaray

Print Friendly, PDF & Email

6 Commenti

  1. Si certo, prestito con diritto al massimo così dopo un anno di panchina fissa tornerebbe a Roma ancora più svalutato ed impossibile da vendere. Io credo che se dobbiamo spendere 10 mln per rui Patricio a 33 anni tanto vale tenere pau Lopez e che magari non dovendo giocare più coi piedi come con Fonseca magari potrebbe anche rivalutarsi, certo non sarà mai Allison ma in fondo in porta non è che sia stato proprio scandaloso. Meglio lui e non perdere i soldi spesi per lui oltre a quelli per rui Patricio che continuare a prendere mezzi portieri. O prendiamo Meret o Musso o Donnarumma o roba del genere o tanto vale restare con pau Lopez e spendere i soldi in altri ruoli

    • In linea di principio sarei d’accordo con te. Ma c’è un problema pratico: P.Lopez, tra smaltimento infortunio e ritorno in condizione atletica accettabile, lo rivedremo i campo a marzo 2022. Pertanto sarà comunque svalutato dall’inattività. Se qualcuno me lo chiedesse, lo venderei e amen. Se mi chiedessero il prestito, allora il discorso cambierebbe perché in quel caso, senza obbligo di riscatto e al netto di quanto ti ho appena detto, si verificherebbe esattamente la tua ipotesi : ritorno al mittente a fine stagione e zero euro nelle casse della Società.
      Forza Roma Sempre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here