Parma-Roma 0-2: ultima dell’anno da applausi per i giallorossi nel segno di Cristante e Under (FOTO e VIDEO)

27

PARMA ROMA, LA CRONACA – La Roma chiude l’anno nel migliore dei modi: tre punti, clean sheet e si avvicina il quarto posto. I giallorossi espugano il Tardini di Parma con le reti di Cristante e Under e centrano la seconda vittoria consecutiva in campionato salendo al 5° posto in classifica con 30 punti, a -2 dalla Lazio. Buona prova degli uomini di Eusebio Di Francesco che dovranno continuare così anche nel 2019 per raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Cronaca testuale
Riccardo Casoli

DOVE VEDERLA – Il match tra Parma e Roma va in scena oggi sabato 29 dicembre alle ore 15.00 presso lo stadio Ennio Tardini. La gara viene trasmessa in esclusiva da DAZN su tutti i dispositivi muniti di una connessione internet e dell’app della piattaforma streaming.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PARMA (4-3-3): 55 Sepe; 2 Iacoponi, 95 Bastoni, 22 Bruno Alves, 28 Gagliolo; 17 Barillà, 5 Stulac, 8 Deiola; 77 Biabiany (67′ Sprocati), 27 Gervinho, 26 Siligardi (60′ Ceravolo).
A disp.: 56 Bagheria, 1 Frattali, 23 Gazzola, 33 Dezi, 18 Gobbi, 20 Di Gaudio, 32 L.Rigoni, 10 Ciciretti.
All.: Roberto D’Aversa

INDISPONIBILI: 3 Di Marco (problema all’inguine), 88 Grassi (infortunio al ginocchio), 11 Munari (infortunio al ginocchio), 13 Sierralta (infortunio alla coscia), 21 Scozzarella, 45 Inglese (sindrome influenzale)
SQUALIFICATI: Calaiò
DIFFIDATI: 28 Gagliolo

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Manolas (59′ Jesus), 20 Fazio, 11 Kolarov; 42 Nzonzi, 4 Cristante; 17 Under, 22 Zaniolo (73′ Lorenzo Pellegrini), 34 Kluivert; 9 Dzeko (83′ Schick).
A disp.: 83 Mirante, 63 Fuzato, 3 Lu. Pellegrini, 15 Marcano, 2 Karsdorp, 27 Pastore, 8 Perotti, 92 El Shaarawy.
All.: Eusebio Di Francesco

INDISPONIBILI: 19 Coric (distorsione alla caviglia), 16 De Rossi, 18 Santon (risentimento muscolare)
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: 20 Fazio, 7 Lorenzo Pellegrini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Assistenti: Di Liberatore e Tonolini
IV Uomo: Piscopo
Var: Mazzoleni
Avar: Bindoni

Ammoniti: Kolarov (R), Barillà (P)
Espulsi: –
Marcatori: 57′ Cristante (R), 74′ Under (R)

LA CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

90′ + 3 – Termina il match: Parma-Roma 0-2.

86′ – La Roma gioca sul velluto: azione strepitosa dei giallorossi con Kluivert che serve al centro dell’area Lorenzo Pellegrini. Il numero 7 romanista manda il pallone di poco alto sopra la traversa.

83′ – Terzo cambio per la Roma: fuori Dzeko, dentro Schick.

78′ – Conclusione potente di Dzeko dall’interno dell’area di rigore, respinge Sepe.

74′ – GOOOOOOOOL ROMAAAAA!!!! Raddoppio giallorosso con Under! Il talento turco mette in rete il pallone dopo l’assist di Lorenzo Pellegrini, appena entrato.

73′ – Secondo cambio per la Roma: dentro Lorenzo Pellegrini e fuori Zaniolo.

68′ – Tiro a giro di Under dall’interno dell’area di rigore, il pallone viene sfiorato da un difensore del Parma e termina in angolo.

67′ – Secondo cambio per il Parma: fuori Biabany, dentro Sprocati.

65′ – Ammonito Barillà per un fallo ai danni di Under.

63′ – Occasione per Dzeko: il numero 9 giallorosso calcia con il sinistro dall’interno dell’area di rigore, ma trova la deviazone della difesa emiliana.

60′ – Primo cambio per il Parma: fuori Siligardi e dentro Ceravolo.

59′ – Primo cambio forzato per la Roma: esce per un problema muscolare Manolas, entra al suo posto Juan Jesus.

57′ – GOOOOOOOOOOOL ROMAAAAA!!!! Calcio d’angolo dalla destra di Under che trova al centro dell’area Cristante: il numero 4 giallorosso stacca di testa e trafigge Sepe!

50′ – Imbucata di Dzeko in area di rigore per Florenzi: il numero 24 giallorosso salta un difesore del Parma ma poi non riesce a servire un compagno.

45′ – Al via il secondo tempo!

PRIMO TEMPO

46′ – Termina il primo tempo: Parma-Roma 0-0.

45′ + 1 – Ammomito Kolarov per un intervento in ritardo a centrocampo su Barillà.

43′ – Tiro potente di Dzeko dal limite dell’area, pallone alto sopra la porta difesa da Sepe.

41′ – Primo squillo di Kluivert: azione di Under sulla destra che serve in area il numero 34 giallorosso, che non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta di Sepe.

38′ – Punizione di Stulac dal limite respinta dalla barriera giallorossa, sulla respinta ci prova ancora il calciatore del Parma, ma blocca il pallone Olsen.

33′ – Colpo di testa di Dzeko dall’interno dell’area di rigore, blocca il pallone Sepe.

28′ – Intervento miracoloso di Olsen sul tiro a botta sicura di Siligardi dall’interno dell’area di rigore.

27′ – Buona occasione per i giallorossi: Under entra in area di rigore e calcia con il sinistro, il pallone esce a fil di palo alla sinistra di Sepe.

24′ – Cross insidioso di Under dalla destra, blocca il pallone in due tempi Sepe.

16′ – Ci prova ancora Cristante: tiro del numero 4 giallorosso dal limite dell’area alto sopra la traversa.

11′ – Occasione per la Roma: calcio dangolo dalla sinistra di Kolarov sul quale arriva prima di tutti Cristante, di testa, e manda il pallone di poco a lato rispetto alla porta del Parma.

4′ – Azione personale di Gervinho che calcia dall’interno dell’area di rigore di potenza e trova la risposta pronta di Olsen. Tutto inutile perchè era fuorigioco.

3′ – Zaniolo crossa dalla destra all’interno dell’area di rigore, blocca il pallone Sepe.

1′ – Al via il match!

PRE PARTITA

Ore 14.43 – Il riscaldamento dei giallorossi sul prato del Tardini:

Ore 14.00 – La formazione ufficiale del Parma:

Ore 14.00 – La formazione ufficiale della Roma per la sfida di questo pomeriggio con il Parma:

Ore 13.36 – Il tweet di Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, con la formazione della Roma:

Ore 13.28 – I giocatori della Roma si dirigono verso lo stadio Ennio Tardini:

Ore 13.19 – Il museo del Parma si arrichisce di due maglie storiche della stagione 1991/92:

I PRECEDENTI – Sono 24 gli incontri tra Parma e Roma disputati al Tardini nella storia della Serie A. I capitolini sono in vantaggio con 12 vittorie a 8, a fronte di 4 pareggi. Contando anche le sfide disputate all’Olimpico, in un totale di 46 partite i giallorossi si sono imposti 28 volte, i gialloblù 9 e 9 è anche il numero dei pareggi. I gol segnati in casa dei ducali sono 65, 27 del Parma e 38 della Roma. L’ultimo precedente al Tardini è datato 24 settembre 2014, quando la squadra allenata da Garcia espugnò Parma con un 2-1 in ‘zona Cesarini’ firmato Pjanic e Ljajic.

LE SCELTE – Roberto D’Aversa dovrebbe puntare sul 4-3-3 con Calaiò squalificato, mentre sono ancora indisponibili Grassi e Sierralta. Manca Scozzarella a causa di alcuni problemi muscolari, il quale verrà sostituito da Stulac in mezzo al campo. In attacco, accanto alla coppia GervinhoInglese, sarà di nuovo lotta fra BiabianySiligardi e Ciciretti, con il primo ancora una volta favorita. In difesa tornerà titolare Bruno Alves. La Roma, dal canto suo, dovrebbe confermare quanto visto in campo con il Sassuolo: spazio dunque al 4-2-3-1. Confermato Olsen in porta, con Florenzi, Manolas ed uno tra Fazio e Jesus e Kolarov sull’out di sinistra. Per quanto possibile il rientro di Pellegrini, sembra difficile un suo impiego dal primo minuto, quindi spazio ancora a Nzonzi e Cristante sulla mediana con Zaniolo trequartista. Sulle ali potrebbero esserci Under ed El Shaarawy, con Dzeko a riprendersi il posto da prima punta.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

27 Commenti

      • Allen, calmo. Non serve attaccare senza motivo e senza ragionare. Ho scritto tra il primo ed il secondo tempo mentre rispondevo ad un po’ di messaggi di commento sulla partita sul cell. Attento, la solitudine è un bruttissimo aspetto di alcune vite, non mi sembra il caso di tirarla fuori per rispondere ad un commento su un sito che parla di calcio. Cmq tranquillo siamo in cinque persone ad aver letto il tuo commento e ti stiamo commiserando tutti e cinque. Rilassate alle’. FORZA ROMA

  1. E sono 2. Ho detto dobbiamo vincere 6 partite di fila per arrivare almeno quarti, ne mancano 4. La lunga sosta ci darà la possibilità di far tornare De Rossi ed El Shaarawy con il recupero di Manolas. Dobbiamo comunque fare un calciomercato a gennaio: un sostituto di Dzeko, bloccare 1-2 giocatori per giugno, se possibile prendere un terzino destro e un difensore centrale.

  2. Sbloccata su palla da fermo, la ROMA si è sciolta. Quando gioca tranquilla la squadra gioca in modo sufficiente, sotto pressione troppa gente di nasconde. Secondo tempo di Cristante da applausi. FORZA ROMA

  3. Asr1927 il bimbominchia di questo sito…l’unico che deve evaporare da questo sito sei te…e tutti gli antiromanisti come te…verme patetico…continua a gufa l’allenatore i giocatori della squadra per cui dici di fare il tifo…me sa che non sei tanto tifoso della come affermi…anzi me puzzi un po de verme mascherato da quaglia….fai propio pena…

  4. A parte i tre punti!!! Ho visto giocatori per lo meno al primo tempo senza anima.
    Passaggi elementari sbagliati!!! Lenti e soprattutto ho visto giocatori che vogliono egoisticamente fare la partita indivudualmente . Spero che a gennaio compro giocatori che servono .

  5. Tutti quelli che chiedono dove eravamo quando le cose non andavano bene siete dei FARSI. Io ero qui ogni giorno a difendere squadra e societa. Non mi devo nascondere perche si perde. Quando la squadra perde e quando piu la difendo. FARSI!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here