COSTANZO ROMA FRIEDKIN – Maurizio Costanzo è il nuovo responsabile delle strategie comunicative della Roma. Il noto giornalista e conduttore televisivo è da sempre un grande tifoso giallorosso ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport dove ha parlato di questo suo nuovo incarico:

L’intervista a Maurizio Costanzo

“So bene quanto questa piazza sia complessa da gestire quando si parla di calcio. Poi per me è un mondo lontano”

Ma la sua fede romanista è indiscussa…
“Vero, credo di averne dato prova più volta. Sono felice, non lo nascondo: è davvero bello quando una passione si trasforma in una professione.”

Ci racconta com’è nata la cosa?
“Chiaccherando con l’ad Fienga. E’ stato lui a farmi poi incontrare i due Friedkin.”

E come le sono parsi?
“Sono molto simpatici e ho notato che stanno sempre attenti a quelli che dicono. Ho spiegato quello di cui mi sono occupato nella vita e quello che faccio. Ho firmato mercoledì.”

Di che cosa si occuperà? 
“Dei rapporti con giornali, radio e tifosi. Devo ancora capire bene come muovermi, mi sto guardando intorno”.

Con Francesco Totti siete molto legati, lo ha già sentito?
“Non ancora, ma lo farò presto”.

Per saldare il rapporto Roma-tifosi riaverlo in società non sarebbe male. Lei lo vorrebbe? 
“Ci parlerò…”.

Si dovrà poi confrontare con José Mourinho. 
“Ancora non ho avuto modo di sentirlo, lo incontrerò a luglio, ci annuseremo e cominceremo a parlare. Sono sicuro che troveremo insieme la strada giusta da percorrere. Poi ognuno fa il suo mestiere”.

E Mou il suo come lo fa? 
“Benissimo! Lui è lo Special One e la Roma ingaggiandolo ha fatto davvero un gran colpo. Per i 20 anni del “Costanzo Show” portai in trasmissione Capello, per i 40 spero proprio di avere Mourinho”.

Leggi anche:
Maurizio Costanzo nuovo responsabile della comunicazione

Print Friendly, PDF & Email

15 Commenti

  1. Si sente presidente, sara’ un po de semenza senile.
    Certo i friedkin sono stranieri e con questa operazione oltre dargli l’incarico della comunicazione vorranno dare un immagine di romanità alla società, sicuramente si rendono conto che sono stati degli alieni fino adesso, ed hanno trovato in Costanzo un curatore della comunicazione, a me me pare che sta sull’orlo del coccolone, pazienza..

  2. Molte volte questa città e chi la rappresenta ha scarsa memoria…..sono certo che lassù Gigi Proietti, dopo aver appreso la notizia abbia sbottato con un “nummeromperca”.Prosit

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here