RICORSO MULTA DZEKO – La Prima Sezione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha considerato inammissibile il ricorso in appello avanzato dalla Corte Sportiva d’Appello contro le sanzioni dell’ammonizione e dell’ammenda di 2mila euro inflitte all’attaccante giallorosso Edin Dzeko in seguito a una presunta simulazione nell’incontro del 28 ottobre tra Napoli e Roma.

Print Friendly, PDF & Email