HANOVER, GERMANY - APRIL 27: (L-R) Jonathas, Felipe, Linton Maina, Edgar Prib, Hendrik Weydandt, Marvin Bakalorz and Waldemar Anton of Hannover celebrate during the Bundesliga match between Hannover 96 and 1. FSV Mainz 05 at HDI-Arena on April 27, 2019 in Hanover, Germany. (Photo by Thomas F. Starke/Bongarts/Getty Images)

CORONAVIRUS CALCIO – Il Coronavirus inizia a diffondersi anche tra i calciatori. Dopo i casi rilevati nella Serie C italiana, arrivano i primi contagiati in Ligue 1 e Bundesliga. Si tratta di un giocatore del Metz asintomatico e di Timo Hubers dell’Hannover. Ecco i comunicati delle due società in proposito.

Il comunicato del Metz

“Un calciatore del Metz, al momento asintomatico, è stato in stretto contatto con una persona risultata positiva al test per il coronavirus. In conformità alle linee guida fornite lo stesso giocatore è stato messo immediatamente in isolamento”.

Il comunicato dell’Hannover

Timo Hubers è risultato positivo al Coronavirus. I compagni di squadra sono testati per precauzione. Si presume che Hübers sia stato infettato durante un evento a Hildesheim sabato scorso. Dal momento che il 23enne non ha avuto contatti con i suoi compagni di squadra dal momento dell’infezione, che è stata localizzata con precisione, non si può presumere che i compagni di squadra si siano infettati da lui. Tuttavia, stiamo agendo in modo responsabile – l’intera squadra, gli allenatori e il personale sono testati per il virus in via precauzionale“.

Print Friendly, PDF & Email