romanews-roma-ngolo-kanté-chelsea
Foto Getty

CHELSEA KANTE’ CORONAVIRUS – La Premier League, così come la Serie A, cerca di ripartire. Il campionato inglese, infatti, avrebbe individuato nel week-end del 12-14 giugno le date giuste per la ripresa. L’ad del campionato inglese, Richard Masters, non si sbilancia sulla data ma concorda sul periodo: “Sono fiducioso, possiamo farcela”. Non tutti i calciatori, però, sono convinti del ritorno in campo, come N’Golo Kanté. Il centrocampista del Chelsea ha paura del contagio, ha chiesto di poter restare a casa per gli esercizi ma dall’Inghilterra arriva una voce ancora più precisa: il francese considererebbe chiusa qui la stagione 2019/20 e vorrebbe riprendere solo nella prossima quando la situazione legata alla pandemia potrebbe essere più definita e meno rischiosa. I timori di Kanté arrivano dopo quelli del capitano del Watford Deeney che non ha ripreso ad allenarsi per paura di contagiare il figlio, già affetto da problemi respiratori.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here