romanews-roma-comitato-scientifico-medico-coronavirus-controllo-febbre-termomisuratore
Foto Getty

CORONAVIRUS ROMA – Oltre 40 le persone denunciate su circa 17.000 controlli effettuati ieri dalle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale per il rispetto delle norme a salvaguardia della sicurezza e della salute pubblica su tutto il territorio capitolino in seguito all’emergenza Coronavirus. Il maggior numero delle sanzioni ha riguardato persone che sono state sorprese a circolare, a piedi o a bordo di veicoli, senza alcun valido motivo ed in alcuni casi in zone distanti dalla propria residenza: come un cittadino fermato nei pressi del mercato Testaccio ma residente in zona Torrino. Particolare attenzione anche ai parchi ed alle ville storiche: in collaborazione con il Raggruppamento Emergenza Roma 9 della Protezione Civile, sono state effettuate verifiche anche con utilizzo di un drone per accertare la presenza di persone all’interno del parco della Caffarella, dove una persona è stata denunciata per essere stata sorpresa a fare jogging.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here