romanews-roma-premier-league-logo
Foto Getty

PREMIER LEAGUE TAMPONI – I tamponi fatti in Premier League hanno dato i loro risultati: trovati 6 positivi su 748 test effettuati. L’incidenza dei contagiati, pari allo 0,8%, fa ben sperare per la ripresa visto che in Germania sono ritornati a giocare con lo 0,6%. Le persone positive andranno in quarantena per sette giorni, ma non si conosce l’identità come svelato dalla stessa Premier League per motivi di privacy.

Il nodo protocollo

I dati di oggi, come riporta Il Corriere dello Sport, forniranno indicazioni per capire se si potrà passare poi alla fase due degli allenamenti, quelli a pieno regime dal primo giugno. Il nodo però è sempre sul protocollo e qui rischia di saltare il banco visto che i club “ribelli“, quei sei che non vogliono giocare in campo neutro, possono staccare la spina in qualsiasi momento. La data del ritorno in campo resta quella del 12 giugno, ma quasi sicuramente si slitterà al 19 o addirittura al 26.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here