DE SANCTIS CONFERENZA – Alla presentazione alla stampa del nuovo difensore della Roma Chris Smalling, in rappresentanza della direzione sportiva del club è intervenuto il dirigente giallorosso Morgan De Sanctis. Queste le sue parole:

Da Trigoria
Edoardo Frazzitta

ROMANEWS.EU SEGUE IN DIRETTA L’EVENTO

LA CONFERENZA STAMPA

De Sanctis: “Oggi presentiamo Chris Smalling, difensore dal profilo altissimo. Nelle ultime nove stagioni nel Manchester United ha giocato più di 300 partite con questo club prestigioso. Siamo convinti che ci darà un gran contributo all’assetto difensivo, ma anche all’equilibrio e alla mentalità di squadra che spero ci porterà più in alto possibile”.

Assogna, Sky Sport: siete preoccupati dai tanti infortuni che si sono già verificati?
“Lo scorso anno abbiamo avuto problemi sugli infortuni in un numero non regolare. Le cose non sono iniziate nel verso giusto, ma io vorrei allontanare qualsiasi tipo di alibi. Ho sentito parlare di Trigoria, dei campi di allenamento. E’ stata fatta una ristrutturazione dello staff medico, ci aspettiamo meno infortuni dello scorso anno, siamo in condizione di offrire ai giocatori tutte le opzioni per allenarsi e per recuperare bene. Aspettiamo un tempo più lungo per essere preoccupati, ora non ci sono le condizioni per preoccuparsi. In relazione agli infortuni e non solo vorrei che venisse portata più avanti una cultura della responsabilità più che dell’alibi. E’ necessario riguardo gli infortuni e i risultati sportivi. Siamo attenti a questo sotto ogni punto di vista e lo saremo per tutta la stagione”.

Biafora, Il Tempo: Smalling è arrivato in prestito secco. Questa è una situazione che valuterete a fine anno o metterete mano anche durante l’anno?
“Noi abbiamo inserito quattro giocatori con questa formula, il momento della carriera ed il profilo dei calciatori ci fa stare tranquilli che sono operazioni ben fatte. Più avanti verranno fatte le valutazioni del caso, ma siamo convinti che possiamo confidare che sia stato fatto tutto nella maniera migliore per tutti”.

Maida, Corsport: 4 giocatori in prestito secco è cambio di strategia o solo frutto delle circostanze?
“Riguardo la certezza di aver fatto buone operazioni ribadisco il concetto. Su alcune cose è più giusto parli Petrachi che può dettagliarla bene. Riguarda particolarmente un livello alto di prima squadra che non posso permettermi di affrontare. Sono quattro in totale i prestiti, in Premier ci sono opportunità importanti, perché lì ci sono grandi calciatori. Si ragiona lì senza escludere altri campionati, è la qualità del giocatore che deve soddisfare la Roma”.

Madeddu, Rete Sport: Baldini ha avuto un ruolo negli ultimi calciatori presi in Premier League?
“Trovo la domanda maliziosa, risponderà Petrachi la prossima settimana. Sono arrivati grandi giocatori, la provenienza è relativa. Mi fermo perché a questa domanda risponderà più volentieri il direttore sportivo”.

Print Friendly, PDF & Email

12 Commenti

  1. Beati loro e beato lui che hanno tutte queste certezze, io alla luce del passato sarei molto più prudente….ma lui ha “studiato” e sarà pure mejo de Totti dicono i terrapiattisti pallottini….sarà…..
    ora vediamo questo campionato.

      • Francesco non ha nessun contratto quindi può fare qualsiasi cosa anche televisione..perché cosa che non va l’immagine che hai condiviso??
        Allora dovresti criticare anche Pallotta..il “nostro” presidente che risponde alle domande dei cronisti con i bermudini affermando che Nainggolan e Alisson non sono in vendita. Ho i nostri dirigenti che in giacca e cravatta ci prendono per i fondelli. Quello si che è meglio. Un saluto e Sempre Forza Roma!!

        • BRAVO! Infatti può fare qualsiasi cosa proprio perché non ha un contratto. Se lo avesse avuto non avrebbe potuto farlo. Sarà per questo che ha rifiutato il ruolo da Direttore Tecnico? Forse pensava ingenuamente di poter fare sia il DT che l’attore e il testimonial?

          Non lo sapremo mai.

        • @francesco: ma tu gli rispondi pure al tizio che si firma rudyfeller (insultando e storpiando il nome, peraltro, di Rudi Voller)? È un troll laziale che sta qui per provocare, insultare i veri tifosi della Roma, Totti, De Rossi e per difendere (apparentemente) “ad oltranza” Pallotta, in modo da far saltare i nervi. Insomma è un poveraccio, a cui non va data corda. Non capisco perché la Redazione di Romanews non lo banni; ma insomma, che almeno i tifosi romanisti autentici lo lascino da solo a ululare le sue idiozie.

  2. I° domanda: “… prestito secco?
    Risp: ” su questo risponderà Petrachi”
    II° domanda : ” …Baldini?”
    Risp: “su questo chiedere a Petrachi”
    III° domanda: ” Pulcinella hai rubato la mia Isabella?”
    Risp: “No Panatalone è stato Pallottone. Muri muori. Tiè Tiè. ”
    Fine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here