Foto Tedeschi

CONFERENZA FONSECA ROMA NAPOLI – Domani, alle 20.45 allo Stadio Olimpico, va in scena quello che può rappresentare un vero e proprio spareggio Champions contro il Napoli. Alle ore 14.30 il tecnico giallorosso Paulo Fonseca è intervenuto in conferenza stampa, dal centro sportivo Fulvio Bernardini, per presentare la sfida.

Ascolta “La conferenza stampa di Fonseca alla vigilia di Roma-Napoli (20/3/2021)” su Spreaker.

Leggi ancora
Le probabili formazioni di Roma-Napoli

Roma-Napoli, la conferenza di Fonseca: la partita dopo l’Europa League

“Quello che voglio dire è che siamo pronti. Abbiamo gestito alcuni giocatori e siamo pronti per questa partita difficile. Non voglio alibi, la squadra deve essere motivata ed è motivata. Mi aspetto una buona prestazione domani. La squadra sta bene dopo questo passaggio del turno, ma adesso non dobbiamo pensare più all’Europa League. Dobbiamo concentrarci soltanto sul Napoli e sulla partita contro il Napoli, che è molto importante per noi. Quello che abbiamo fatto in Europa è un motivo d’orgoglio per noi. Ora dobbiamo ritornare al campionato. La vittoria contro lo Shakhtar, un avversario difficile da affrontare e che abbiamo battuto per due volte, deve motivare la squadra. Siamo pronti per andare avanti e giocare domani una partita difficile”.

Leggi ancora
In Europa League c’è l’Ajax: alla scoperta della squadra di Ten Hag

Le assenze di Smalling, Veretout e Mkhitaryan e le loro condizioni

“Come sempre, io non devo pensare ai giocatori che non ho a disposizione. Ovviamente sono giocatori molto importanti per la squadra, ma non saranno pronti e devo pensare a quelli che ho a disposizione. Poi pensiamo a recuperare velocemente questi tre giocatori, penso che dopo la sosta potranno tornare a disposizione, ma adesso non possiamo pensare a loro. Operazione per Smalling? Non c’è operazione per Smalling. I due (con Veretout, ndr) saranno fuori dalla partita domani, ma stanno recuperando bene e penso che a breve avremo i due con la squadra. Smalling lo gestiamo giorno per giorno, ma sta molto bene”.

Fonseca in conferenza alla vigilia di Roma-Napoli: il ruolo di Cristante e le scelte di domani

“Dovete aspettare domani per sapere chi giocherà. Cristante? Sta giocando come difensore centrale e lo sta facendo molto bene, si è sacrificato come altri calciatori. Questo è lo spirito giusto, gioca dove abbiamo bisogno, è lo spirito che vogliamo per questa squadra”.

Sul futuro e la squadra in Europa

“Se mi pesa non sapere ancora se sarò l’allenatore l’anno prossimo? No. Come sempre sono solo concentrato sul presente ed è domani. Roma con più vocazione europea? E’ una coincidenza. Per esempio, come ho detto altre volte, l’Inter è stata in finale l’anno scorso. Non la vedo così”.

Fonseca sul Napoli

“Abbiamo una strategia per ogni partita, ma non cambieremo identità. Vogliamo essere la squadra con l’iniziativa, offensiva: abbiamo una strategia, ma non cambieremo identità. Non mi piace parlare delle altre squadre e quello che succede nelle altre squadre. Quello che so è che mi aspetto un Napoli forte, che ha vinto con il Milan, una squadra tra le più forti del nostro campionato, che vuole avere la palla e l’iniziativa e una squadra che difende molto bene”.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.