romanews-paulo-fonseca-juventus-olimpico
Foto Tedeschi

CONFERENZA FONSECA ROMA CSKA – Domani per la Roma è già tempo di tornare in campo: la squadra di Fonseca affronta il CSKA Sofia nella seconda giornata del girone A di Europa League. Come di consueto, alla vigilia del match, il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida.

La conferenza stampa di Fonseca prima di Roma-Cska Mosca: le scelte di formazione

“Domani giocherà Borja Mayoral. E’ un giovane che ha bisogno di adattarsi, aveva giocato sempre in una realtà diversa di questa e come giovane ha bisogno di adattarsi. Smalling giocherà titolare”.

Sulla fase difensiva e le tante occasioni concesse da corner

“Come voi sapete Smalling è importante per noi, ma non ha una relazione diretta con la prestazione difensiva della squadra. Questi tre ragazzi che hanno giocato quasi sempre finora (Mancini, Kumbulla, Ibanez ndr) hanno fatto sempre bene. Non è giusto fare questa relazione con Smalling. E’ un grande difensore e importante, ma questi ragazzi hanno sempre fatto bene. I calci piazzati? E’ vero che il Milan è una squadra fortissima sulle palle ferme, ma noi non siamo stati come sempre: abbiamo consentito due, tre situazioni al Milan. Non è una questione di struttura, è una questione che possiamo fare meglio e questa squadra ha dimostrato sempre che è sicura sulle palle ferme e sui calci d’angolo. Per questo non sono preoccupato. Il primo gol subito a San Siro? Difensivamente lavoriamo molto sul controllo della profondità, su quella situazione sono usciti veloci e non abbiamo portato pressione sulla palla. Ci lavoriamo molto su questo aspetto, durante la partita il Milan non ha giocato come al solito, hanno provato a cercare di più la profondità e la abbiamo controllata bene se non in un paio di momenti, restando compatti: in quei due momenti non abbiamo controllato bene”.”.

Fonseca sull’approccio alla gara

“Per me è importante vedere una squadra che sta bene e ha fiducia. Ha fatto una bella partita con il Milan. Dobbiamo migliorare nel non prendere gol contro queste squadre perché dopo è difficile cambiare la partita. Non siamo entrati bene in campo, abbiamo preso un gol subito e uguale nel secondo tempo: non può succedere. Dobbiamo essere più attenti a inizio partita, ma la squadra ha dimostrato grande carattere e fiducia: penso abbia fatto una buona partita”.

Roma e Milan: stessi risultati, ma critiche ai giallorossi ed elogi ai rossoneri. Critica ingenerosa?

“La risposta sta nella domanda per me. Io sono focalizzato nel mio lavoro”.

Roma, la conferenza di Fonseca: l’analisi sul CSKA Sofia

“E’ importante avere l’atteggiamento giusto. Il Cska Sofia ha vinto a Basilea, è una squadra forte fisicamente, profonda, che vuole la palla ed ha giocatori forti nell’uno contro uno. Non so cosa può succedere, in settimana ha cambiato l’allenatore. E’ un avversario con tanti punti positivi, dobbiamo essere concentrati e avere l’atteggiamento giusto per non lasciargli prendere fiducia a gara in corso”.

Roma-Cska Sofia: la conferenza di Fonseca e il pensiero sulla situazione Covid

“E’ una situazione complicata, penso che tutte le squadre sono rigorose in questi momenti. Ho fiducia nelle autorità per prendere le migliori decisioni per il calcio. Voglio credere che non cambierà niente, per un campionato più giusto è meglio rimanere così. Comunque, ho fiducia totale nelle autorità che devono prendere queste decisioni e sono sicuro che prenderanno le migliori decisioni possibili per il calcio”.

Print Friendly, PDF & Email