Foto Tedeschi

CONFERENZA FONSECA ROMA AJAX – Paulo Fonseca ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Ajax, fischio d’inizio domani alle 21 e valido per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Queste le sue parole.

Leggi anche:
Karsdorp: “Alla Roma sto bene, per questo ho rinnovato. Non penso all’Europeo”

Roma-Ajax, Fonseca in conferenza stampa: la preparazione della partita

“Tutti noi sappiamo che magari è la partita più importante della stagione fino adesso. E’ importante capire che dall’altra parte c’è una squadra fortissima ed è importante non pensare alla partita di Amsterdam. Voglio una squadra che vuole lottare come se non ci fosse l’altra partita, come abbiamo visto nelle ultime due partite, che vuole lottare per vincere una partita difficile sapendo che anche l’Ajax è fortissima e vuole vincere. So che i ragazzi capiscono bene l’importanza di questo momento. Le chiusure sugli esterni? Abbiamo preparato bene la partita concentrandoci sui dettagli difensivi. Dovremo difendere bene, loro sono molto forti in attacco. Se riusciremo ad evitare momenti di panico? Tutti sappiamo che non possiamo sbagliare questa partita, dovremo essere concentrati e mentalmente equilibrati. Ad Amsterdam abbiamo avuto un momento di difficoltà in cui loro hanno segnato, ma la squadra è rimasta equilibrata e ha cambiato la partita. Fisicamente e mentalmente stiamo bene, la squadra è motivata e ha capito l’importanza della partita. Strategicamente abbiamo preparato la partita come sempre, l’Ajax è molto forte a pressare ma abbiamo preparato la gara per non far fare all’Ajax quello che vuole”.

Le parole di Fonseca sull’Ajax

“L’Ajax ha una grande tradizione in trasferta in Europa? Per questo io ho sempre detto, anche dopo Amsterdam, che la qualificazione non è chiusa. Conosco la qualità dell’Ajax e so che vengono qui per vincere. Per noi è importante capire che i discorsi sono chiusi, dobbiamo fare una partita perfetta se vogliamo passare. L’Ajax pressa altissimo, in alcune fasi uomo contro uomo. Abbiamo preparato questo aspetto analizzando anche la gara col Bologna, nella quale siamo migliorati nel secondo tempo. Sarà importante con l’Ajax uscire dalla loro pressione. Abbiamo lavorato in questi giorni e siamo preparati per il loro pressing”.

Leggi anche:
Roma-Ajax, le probabili formazioni

Roma-Ajax, Fonseca sui singoli: da Smalling a Calafiori

“Calafiori? Si, giocherà domani. E’ entrato molto bene giovedì. Karsdorp sta facendo una grande stagione, ha grande fiducia. Ha spazio e modo per m migliorare, ma sta facendo una grande stagione. Smalling? Ha iniziato ora il recupero individuale, penso sia vicino ma è una questione di fiducia da parte sua, se si sente bene o meno. Penso comunque sia vicino al rientro”.

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

Comments are closed.