romanews-roma-pau-lopez-lecce
Foto Getty

ROMA CERVONE – Giovanni Cervone, ex portiere della Roma, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera. Ecco dunque uno stralcio delle sue parole.

I campionati devono riprendere secondo lei?

“Se non ci saranno rischi per la salute, i campionati andranno conclusi“.

Da cosa deriva la sua convinzione?

“Penso che sia giusto riprendere: per tutti quelli che hanno investito, in tutte le categorie, dalla Lega Pro fino alla Serie A”.

Un giudizio sulla Roma?

“Penalizzata dallo stop: il cambio di proprietà in stand-by, si riprenderà con i dubbi legati alla gestione di Pallotta. E a meno di un crollo dell’Atalanta, sarebbe complicatissimo arrivare quarti”.

Colpa di Fonseca?

“Con tutti i problemi avuti, lui non poteva fare di più. Con un organico più competitivo potrà fare molto meglio”.

Cosa pensa di Pau Lopez?

“Deve migliorare nelle uscite, prendersi più responsabilità nell’area di rigore e dare più sicurezza al reparto”.

Si parla molto bene del brasiliano Fuzato.

“Non penso che i tecnici della Selecao siano stati matti a convocarlo. Sicuramente ha qualità, ma deve andare a giocare per mettersi alla prova e crescere”.

Print Friendly, PDF & Email