L’AVVERSARIA: Palermo, è già tempo di esami:** Zenga punta tutto su Miccoli **E Zamparini...

Dopo quattro giornate il club siciliano è tredicesimo in classifica con appena 4 punti conquistati. Dopo la vittoria all'esordio col Napoli, due sconfitte e un pareggio...

L’AVVERSARIA: Cska, l´icona di Sofia** alla ricerca del miracolo

Il tecnico della squadra bulgara Luboslav Penev è un simbolo nel suo paese. Giovedì contro la Roma proverà a ribaltare tutti i pronostici...

L´AVVERSARIA: l´INTER. Leonardo chiede ´segnali importanti´ nella ´Sfida´ degli ulitmi anni

Il pareggio ottenuto in casa con il Brescia ha parzialmente frenato la rincorsa della Roma alla vetta della classifica. Per cercare di risalire sul treno scudetto, i giallorossi affrontano l'Inter, la vera avversaria degli ultimi anni. Quello di domani sarà il terzo confronto stagionale con i nerazzurri, incrocio che si ripeterà altre due volte in questa annata se si considerano anche le semifinali di Coppa Italia. Il club meneghino sembra aver ritrovato lo smalto dei bei tempi con l'arrivo dell'ex giocatore-dirigente-allenatore del Milan, Leonardo che ne ha assunto la guida tecnica. Con il brasiliano in panchina infatti, la piazza milanese pare aver dimenticato le polemiche e le contestazioni piovute sulla squadra nell' era Benitez che tuttavia ha portato altri due titoli nella bacheca di Corso Vittorio Emanuele. I risultati del tecnico carioca ammettono ben poche repliche: dall'esordio con il Cesena i nerazzurri hanno inanellato una striscia di sei vittorie ed una sola sconfitta (3-1 in casa dell'Udinese). VOCI NERAZZURRE - "Il confronto tra Inter e Roma è ormai una tradizione, con un passato recente davvero importante: sarà un grande match, intenso come lo è sempre stato. È una gara che può dare segnali importanti". Sono state queste le parole di Leonardo nella conferenza stampa della vigilia. Inevitabile il riferimento alla maxi squalifica comminata all'ex della partita, Cristian Chivu, che nell'ultima partita disputata dai nerazzurri in casa del Bari ha colpito con un pugno violentissimo il difensore dei pugliesi Rossi: "Con Chivu abbiamo già parlato. È un ragazzo straordinario, è stato il primo a riconoscere di aver sbagliato, discorso archiviato. È stato giustamente squalificato e l'Inter giustamente non ha fatto ricorso, perché ha capito la situazione. Storia chiusa, che fa parte del passato". Il tecnico brasiliano ha poi parlato di Marco Borriello, suo ex giocatore ai tempi del Milan: "Oggi per me è uno dei miglior centravanti italiani. La Roma, come noi, ha tante alternative, ha una rosa molto varia e ampia, è una grande qualità". Anche il capitano dei nerazzurri, Javier Zanetti, intervistato da Sky Sport, ha commentato il big match di domani: "Contro la Roma sarà una partita difficile. La Roma è una grande squadr e sono convinto che entrambe lotteremo fino alla fine per lo scudetto" TATTICA - Leonardo per la sfida di domani recupera Cordoba, elemento importante per una difesa già orfana del duo titolare Samuel-Lucio. Il colombiano formerà la coppia centrale con Ranocchia. La squalifica di Chivu apre un ballottaggio sulla corsia di sinistra. Due le soluzioni: l'esordio dal primo minuto del giapponese Nagatomo o l'arretramento di Zanetti sulla linea dei difensori. Se la scelta del tecnico dovesse ricadere sulla seconda opzione, cambierebbero anche gli interpreti del centrocampo che sarebbe quindi formato da Cambiasso, Kharja (altro ex della serata) e Thiago Motta. Infine il reparto offensivo sarà formato da Sneijder, alle spalle del duo d'attacco Eto'o-Pazzini INTERNAZIONALE F.C Portieri 1 Soares de Espindola Julio Cesar (NAZ.BRA) 12 Castellazzi Luca (ITA) 21 Orlandoni Paolo (ITA) Difensori 2 Cordoba Ivan Ramiro (NAZ.COL) 4 Zanetti Javier (ARG) 6 Da Silva Ferreira Lucimar Lucio (NAZ.BRA) 13 Sisenando Maicon Douglas (NAZ.BRA) 15 Ranocchia Andrea (NAZ.ITA) 23 Materazzi Marco (ITA) 25 Samuel Walter Adrian (NAZ.ARG) 26 Chivu Cristian (NAZ.ROM) 55 Nagatomo Yuto (NAZ.GIA) 57 Natalino Felice (ITA) Centrocampisti 5 Stankovic Dejan (NAZ.SER) 8 Motta Thiago (BRA) 10 Sneijder Wesley (NAZ.OLA) 14 Kharja Houssine (FRA) 17 MacDonald Mariga Wanyama (KEN) 19 Cambiasso Esteban Matias (NAZ.ARG) 20 Obi Joel Chukwuma (NIG) 29 Coutinho Correia Philippe (BRA) Attaccanti 7 Pazzini Giampaolo (NAZ.ITA) 9 Samuel Eto'o Fils (NAZ.CAM) 18 Suazo David (NAZ.HON) 22 Milito Diego Alberto (ARG) 27 Pandev Goran (NAZ.MAC) ALLENATORE: Nascimento De Araujo Leonardo (BRA) Probabile formazione: (4-3-1-2) Julio Cesar; Maicon, Ranocchia, Cordoba, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta; Sneijder; Eto'o, Pazzini

L’AVVERSARIA: CSKA: Un´avversaria che vale il primato

Sono 15 le squadre già qualificate per la fase ad eliminazione diretta dell'Europa League, tra cui 7 sono già sicure di partecipare al sorteggio come vincitrici dei loro gironi. Le “magnifiche sette”...

Barcellona. La Roma fa visita ai “marziani”, nessuno come loro nel 2015

BARCELLONA-ROMA, L'AVVERSARIA - Nell'anno solare in corso cinque titoli, 86 punti in 34 partite e 96 reti messi a segno...

L’AVVERSARIA: FULHAM, la scheda, le curiosità

Una delle avversarie della Roma in Europa League

Calciomercato Roma. Paredes, la Juventus esce allo scoperto: proposti 13 milioni

CALCIOMERCATO ROMA - L'argentino è entrato nel mirino dei bianconeri che hanno effettuato un'offerta non considerata soddisfacente...

Una poltrona per due. Totti, Spalletti e il passato che ritorna: Palermo decisivo?

PALERMO-ROMA – Lo 'strappo' tra capitano e allenatore, alla vigilia del match della scorsa stagione con i rosanero, è uno degli argomenti a tenere banco ancora oggi...

La salvezza passa per il ‘Massimino’: il 73% dei punti sono stati conquistati in...

L'AVVERSARIA: IL CATANIA. Salifu sostituirà lo squalificato Lodi. Confermatissimo il tridente tutto argentino Gomez-Bergessio-Barrientos...

Ecco l’Atalanta con il vento in poppa: chiedere al Frosinone

L'AVVERSARIA - L'Atalanta vuole continuare a stupire, puntando tutto sul papu Gomez...

L’AVVERSARIA: Napoli: fortino San Paolo, grazie anche all´attacco argentino

La Roma domenica è attesa da una sfida fondamentale in chiave quarto posto. Contro la squadra di Reja non sarà facile. A Fuorigrotta i partenopei hanno vinto otto partite su nove, con solo un pareggio. Lavezzi e Denis guidano l'attacco sudamericano...

SPINOSI: ‘Triste per Totti e Del Piero. Spero vinca la Roma ma la Juve...

L'ex giocatore di Roma e Juve nella settimana del Big Match dice la sua sul momento delle due squadre...

NAPOLI, SAN PAOLO BLINDATO. SOLO UNA SCONFITTA IN CAMPIONATO

L'AVVERSARIA: IL NAPOLI - I partenopei stanno costruendo la classifica in casa, dove sono caduti solamente contro il Parma...

L’AVVERSARIA. Il Bologna. Pioli: “Dovremo essere rapidi e compatti”. I rossoblu cambiano in difesa

I felsinei sono riusciti a guadagnare un solo punto nelle ultime due partite e occupano il quint'ultimo posto in classifica...

L’AVVERSARIA: la Sampdoria. Di Carlo chiede una reazione

Archiviata la vittoria ottenuta (non senza polemiche) con il Catania, la Roma si prepara ad affrontare l´ultimo impegno del girone d´andata. Ad attendere la truppa giallorossa c'è la Samp di Di Carlo...

Atalanta, velocità e fantasia sudamericana per sfatare il tabù Olimpico

ROMA-ATALANTA, L’AVVERSARIA – Dei 18 punti fin qui conquistati 5 sono arrivati fuori casa, vincendo una sola volta contro l’Empoli…

L’AVVERSARIA: Kosice, un gruppo in crisi **aggrappato ai gol di Novak

Per Spalletti «E’ un sorteggio che può presentare delle incognite». La squadra slovacca, dopo il successo nella coppa nazionale dello scorso anno, naviga a vista ai margini della Coron Liga sperando di non sprofondare. Trascinata dai gol del suo bomber...

Tanta corsa e 4-4-2 il mix segreto del Frosinone, ma che fatica la Serie...

L'AVVERSARIA, IL FROSINONE - Al Matusa arriva una Roma in rampo di lancio e per i giallazzurri la strada è sempre più in salita...

Juve-Roma, scontro al vertice tra le regine del calcio italiano

L'AVVERSARIA: LA JUVENTUS - Allegri conferma il 3-5-2, con il dubbio Caceres in difesa. A centrocampo Marchisio, Pogba e Vidal, con la coppia d'attacco formata da Tevez e Llorente...