NOTIZIE ROMA – Il TNAS ha parzialmente accolto l’istanza di arbitrato proposta da Stefano Guberti e ha inflitto al calciatore ex Roma una squalifica di 13 mesi. L’istanza aveva come oggetto la decisione della Corte di Giustizia Federale con la quale veniva respinto il ricorso proposto da Guberti contro la sanzione della squalifica per 3 anni e 6 mesi decretata dalla Commissione Disciplinare Nazionale in relazione alla gara Salernitana-Bari del 23 maggio 2009.

Print Friendly, PDF & Email