CALCIOMERCATO ROMA BRUNO PERES BESIKTAS – L’avventura di Bruno Peres al San Paolo è destinata a finire con sei mesi di anticipo. Il terzino brasiliano era sbarcato al Tricolor la scorsa estate con la formula del prestito fino a dicembre 2019. L’obiettivo era quello di rilanciarsi dopo la deludente esperienza in giallorosso. L’ex Torino però non è mai rientrato nei piani dell’allenatore Cuca, che gli ha concesso solo due presenze. Tuttavia Peres sembra avere ancora estimatori in Europa pronti ad acquistarlo. Come riporta l’emittente turca TRT Spor, il calciatore avrebbe già raggiunto un’intesa con il Besiktas che ora deve convincere la Roma. La richiesta dei giallorossi è di 2 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. Una catastrofe “stile Iturbe” (o, visto il ruolo, stile Cicinho – per chi se lo ricorda)
    Sinceramente il giocatore visto a Roma non era un giocatore da 2 milioni… probabilmente il ragazzo si è “perso per strada” (bella vita? alcol? problemi personali?), non mi stupirebbe se appendesse gli scarpini al chiodo (anche se ha solo 29 anni!)

  2. D’altronde dovremmo esserci abituati, o esplodono e li vendiamo subito oppure arrivano con grandi aspettative, li paghiamo una fortuna e si rivelano schiappe, vedi Iturbe, Peres, Shick, Defrel ecc ecc ecc

  3. Bruno Ceres purtroppo corre a tutta birra. Come Cicinho stessa fascia intesa come ruolo, brasiliano e stessa propensione all uso di alcool. I giocatori come loro e come Adriano che hanno avuto delle potenzialità ma l alcool le ha intorpidite. Ma nei test fisici fanno ogni tanto test alcolici agli sportivi? Forza Roma.

  4. Ascesa e caduta dell’ erede di Maicon .. ;Bruno Peres ! Parte Prima .. L’ Ascesa .. parte in umilta’ e fa bene .. si dimostra una gran sega ma DiFra premia il suo darsi da fare anche perche’ la Roma e’ piena di infortunati .. e Flo’ s’ e’ pure sposato e fisicamente non regge piu’ come prima .. o i doveri coniugali o il campo .. la Famiglia, in Italia, e non solo, vince anche sul Calcio .. diciamo che, in questo caso, pareggia .. ma la Dea Bendata gli da pure una mano .. anzi .. un piede .. contro lo Shaktar di Fonseca , con un prodigioso intervento di Allucione, sventa un gol degli Ucraini e la Roma passa il turno .. grande Alisson ma Bruno Peres pure ! .. Parte Seconda .. la Caduta .. una mattina alle 5 sfonda la sua Ferrari mentre tornava a casa sua e poi subito a Trigoria per gli allenamenti dalle 11 a mezzogiorno .. ma anche di meno .. DiFra aveva gia’ sbragato e concedeva ai suoi eroi tante ore di fancazzismo e pochi minuti di allenamenti e pure in palestra .. perche’ con l’ aria condizionata perche’ protetti dalla pioggia perche’ lontano da sguardi indiscreti .. Bruno Peres sfonda la sua Ferrari perche’ stanco e pure sbronzo .. e cosi’ la sua buona stella implose nel firmamento dei pippon e fu risucchiato nel buco nero .. addio Bruno Peres .. e in bocca al lupo pure a te .. tutti abbiamo il diritto di campare ma non alla faccia di noi tifosi e di una Societa’ , povera, che ti paga un sacco di soldi che sfamerebbero tante famiglie di padri e madri onesti e spesso disperati ..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here