CALCIOMERCATO ROMA SADIQ – Umar Sadiq vestirà ancora la maglia del Partizan Belgrado. Come riportato da gianlucadimarzio.com, il club serbo ha riscattato il cartellino dell’attaccante versando 2 milioni nelle casse della Roma. Dopo anni trascorsi in prestito tra diverse squadre, il nigeriano sembra aver finalmente trovato la sistemazione giusta: in questa stagione ha collezionato 37 presenze e messo a segno 17 gol con i bianconeri. Non è tutto, qualora il giocatore dovesse essere ceduto dal Partizan ad un altro club (il Monaco sembra molto interessato), ai giallorossi spetterebbe il 10% della cifra ottenuta dall’operazione.

Print Friendly, PDF & Email

7 Commenti

  1. Praticamente lo hanno regalato, per questa cifra forse sarebbe stato meglio tenerlo a Roma vista l’assenza di marcatori, tolto Dzeko

  2. Complimenti per la geniale operazione.. 2 milioni per Saddiq!! Regalato per quatro soldi un giovane promettente come lui! Quanto il prestito oneroso di qualche mezza calzetta che abbiamo preso per non farla giocare mai. Ma chi conduce queste operazioni sanguinarie alla Roma? Qualcuno li fermi!

  3. l’errore c’è stato nei prestiti precedenti, a mio avviso. ha perso 2 anni fra bologna e toro, poi 2 anni in prestito fra scozia e olanda. i giovani vanno dati via con diritto di riscatto e controriscatto, di modo che le società abbiano interesse a farli giocare. dopo 4 anni buttati, a 23 anni e in scadenza, anzi che ce danno 2 milioni. con Celar sta succedendo la stessa cosa

  4. Io sono contento per Sadiq e gli faccio i complimenti. Secondo me non andava bene per giocare in prima squadra in serie A (parere personale ovviamente) per cui mi sembra una operazione “pari e patta” per tutti. E poi uno in meno sul groppone del ns futuro DS.

Comments are closed.