CALCIOMERCATO ROMA PERIN – Mattia Perin potrebbe lasciare la Juventus dopo appena un anno. Nove presenze e poco più di 800 minuti giocati, il portiere ex Genoa sta infatti valutando la possibilità di proseguire la sua carriera altrove. Secondo il quotidiano La Repubblica, Perin negli ultimi giorni è stato proposto alla Roma. Il club giallorosso, bocciato Olsen, è alla ricerca di un nuovo numero uno per la prossima stagione.

Print Friendly, PDF & Email

21 Commenti

  1. E’ un ottimo portiere ma molto fragile.
    E’ giá la terza o quarta volta che si rompe.
    Forse come affidabilitá punterei su Cragno.
    A meno che non si possa avere in prestito gratuito.

    • A me piace molto, ha un’ottima tecnica e una buona postura all’interno della porta, ha un istinto molto reattivo e, soprattutto, è Romanista fracico.
      Preferisco Cragno, ma per Cragno sparano altissimo.
      Se la Roma prende Perin sarei molto soddisfatto, considerato che come secondo hai un ottimo Mirante.

    • Mamma ma che pesantezza..Ogni voce, notizia sulla Roma è solo un pretesto per spargere fango..
      Ma come fate a vivere così?

    • Sono d’accordo con te. Perin poteva venire a Roma l’altra stagione (al posto di Olsen – che personalmente terrei – poi se vuoi ti dico anche il perche’) ma sicuramente non lo prenderei ORA quale SCARTO della Juventus che magari vorra’ pure qualche tuo giocatore in cambio. Come dico sempre : personalmente NO JUVENTINI ALLA ROMA (mi sono bastati De Marchi, Motta, e Del Neri – tanto per citare gli ultimi). Ma e’ solo il mio parere.

  2. lo “zuccherino” per zaniolo tenetevelo! petrachi non credo sia così sprovveduto….
    casomai, nella loro consueta follia da fairplay, vendetelo a peso d’oro e non pè dù spicci….. vero pallotta?….

  3. Visto le capacità del preparatore atletico dei portieri la logica vuole che il profilo corretto sia quello di un portiere giovane ma con potenzialità da far esplodere.
    La via del portiere maturo è stata intrapresa ma non ha reso gli stessi frutti.
    Perin si Perin no cragno si cragno no è tutto possibile ma a senso il portiere sarà nuovamente un giovane da affinare visto le capacità del nostro preparatore dei portieri.

  4. Concordo con Vittorio su Dragowski.
    Non è un caso che l’Empoli abbia cominciato a macinare risultati da quando è arrivato lui in porta al posto di Prove del.

  5. SOLO SE SENZA SCAMBI A NOSTRO SFAVORE.
    MAI COME PARZIALE CONTROPARTITA PER ZANIOLO.
    MA I NOSTRI DIRIGENTI QUESTO FARANNO … UNA DESOLAZIONE.

  6. Ok Vittorio.
    D’accordissimo su Dragowsky, 3 settimane fa l’ho messo in una mia ipotetica rosa.
    È un investimento a basso rischio con prospettive di alto rendimento, visto che alla Roma abbiamo Savorani come preparatore dei portieri utilizziamolo anche per avere parere su questi profili di giocatori.

    Perin è un buon portiere paragonabile a Mirante, inoltre Perin fisicamete è troppo fragile.

    Per il sottoscritto nella rosa portieri in miei nomi sono: Dragowsky, Mirante, Fuzato.

    Questo almeno è il mio parere che non è la Bibbia s’intende.

    Tanto oramai l’unica cosa da fare è fantasticare…… per le cascate ci pensa Baldini.

    FORZA ROMA A TUTTI E FORZA NOI, come dice sempre il buon Fabiano

Comments are closed.