CALCIOMERCATO ROMA DZEKO INTER BARELLA – La battaglia tra Roma e Inter per Barella ha prodotto effetti collaterali, nonostante il presidente del Cagliari Giulini avesse accettato l’offerta giallorossa di 35 milioni più Defrel.

GELO CON L’INTER – Secondo quanto viene riferito dal Corriere della Sera, difficile che questa vicenda non influenzi la trattativa di Dzeko e l’Inter. Il centravanti bonsiaco ha già un accordo con Marotta ma queste recenti vicende hanno irrigidito la società capitolina, che ora chiede per il suo cartellino 20 milioni nonostante il contratto in scadenza 2020.

Print Friendly, PDF & Email

9 Commenti

    • Blek……Fate il tifo per i soldi a pallotto o per la Roma?….mamma mia come state messi male…..per difendere pallotto leggo che scrivete di “dignita’”, quando quest’uomo per primo ha dimostrato che di dignita’ ne ha veramente poca, mi fate tenerezza poveri pupi…rivogliono la dignita’…ahahahaha

  1. Finalmente iniziamo a farci rispettare un po’… Non ci facciamo mettere i piedi in testa dal guercio interista e dal furfante bosniaco che già da mesi sottobanco trattava con i nerazzurri.

  2. vero che è in scadenza, vero che da febbario potete farlo firmare … ma fino a giugno 2020 deve da sta qui … non so cosa ci fanno con Dzeko il prossimo anno a parametro zero ma dopo 1 anno che sta in tribuna, daje Pallò fallo smette a sto infamone…

  3. purtroppo aveva ragione lotito dicendo che con un occhio guarda il biiardo e con l’altro segna i punti…aahhahahah cmq se vuoi dzeko lo paghi… come fa la roma quando vuole un giocatore…

  4. La Roma fa bene a fare il braccio di ferro, tanto le plusvalenze necessarie ci sono, e il calciomercato non finisce domani.
    Detto questo: 20 milioni per un 33enne in scadenza di contratto? Che prende pure tanti soldi di ingaggio, e l’anno scorso ha fatto solo 9 reti, giocando per oltre 2500 minuti da centravanti?
    A me sembra una follia…

    • Guarda che con quei soldi non prendi neanche Babacar…
      Men che meno dopo che tutti sanno che cerchi un centravanti!
      Se pensi che uno come Mancini (giovane, prospetto, 2 anni scarsi di serie A) costa 25M€, mentre uno come Manolas (forte, esperto, ancora giovane, nazionale) in pratica il napoli l’ha preso per 15M€ (le quotazioni fittizie per le plusvalenze nemmeno le considero), capisci da solo che il prezzo non sempre (per non dire MAI) è legato al reale valore del giocatore.
      Chiudo con una evidente provocazione (spero nessuno mi aggredisca..): CR7 33enne è costato 110M€

Comments are closed.