ZIYECH ALLENATORE AJAX – Hakim Ziyech ha dato il suo addio all’Ajax. L’allenatore dei ‘lancieri’, Erik Ten Hag, ha voluto commentare il saluto del suo ormai ex giocatore elogiandolo a Voetbal International“E’ una grande perdita. Se ami il calcio, ami Hakim Ziyech. A prescindere dalle sue qualità tecniche, è la sua intelligenza calcistica a renderlo così forte. Inoltre ha l’attitudine per correre tanto: tutto questo lo rende speciale. Mi sarebbe piaciuto tenerlo con me all’Ajax, questo sia chiaro. Penso che gli avrei potuto ancora insegnare qualcosa. E’ un giocatore completo, ma se devo menzionare una caratteristica nello specifico è la sua potenza nell’uno contro uno. Spesso non puoi sfuggirgli, soprattutto se guardi alla pura potenza”.

LE CRITICHE – “Al giorno d’oggi, molto è determinato dalla tua immagine. E i fatti non sono presi in considerazione. Seguo le discussioni sul suo lavoro, ma le sue statistiche sono fantastiche. E’ quello che corre di più e che recupera più palloni. Non ho mai avuto di che lamentarmi con lui per questi aspetti. Poi una squadra è composta da giocatori con qualitàdifferenti. Quelle di Hakim sono concentrate nella fase finale dell’azione, con gol e assist decisivi. Cerca così tanto l’assist, che può capitare di perdere dei palloni. Poi quando si è calmato è venuto tutto in maniera più naturale, assist e gol, e i palloni persi sono diminuiti. Mi mancherà molto, prima di tutto come persona. E’ davvero un bravo ragazzo, è un piacere lavorare con lui. E ovviamente mi mancherà come giocatore. Devo stare attento con gli aggettivi, ma è vero che in Olanda non ci sono altri come lui. Mi sarebbe piaciuto tenerlo, ma ha già l’accordo con un club. L’unica cosa che posso fare è augurargli buona fortuna nella sua nuova squadra. Se si manterrà su questi livelli all’estero? Se sei il migliore in Olanda, non penso che avrai problemi”.


Print Friendly, PDF & Email

8 Commenti

  1. Mi intriga molto. Speriamo k sia vero k l’accordo ce l’ha con la Roma.
    Non vedo l’ora k inizi il campionato. Sto già in astinenza…..
    F9RZA ROMA!

  2. Dite che la Roma lo ha preso nonostante l’arrivo di Pastore? Chissà. Comunque in caso affermativo la Roma potrebbe fare un centrocampo a 3 con: Pastore-Cristante-Ziyech. Ma bisogna vedere se verrà. A me piace più un centrocampo così: Pastore-Moutinho/Herrera-Cristante.

  3. Giocatore da Roma, con la conferma dei Big data. In parole povere se guardi alle statistiche di centinaia di giocatori, in rapporto alle sue caratteristiche e alle caratteristiche che vuole Di Francesco, he’s the one.

  4. Magari. Lui mi aiuterebbe a dimenticare il Ninja piú velocemente, molto piú di Pastore. Cmq se è vero sta nascendo una bella squadra. Giovane e forte. Daje Roma Daje!

  5. Uno dei miei preferiti…….. 19 assist “diretti” più tanti che poi con sponde si sono trasformati in goal….. 11 goal….. punizioni angoli tiri da lontano…… giocate dribbling ….. passaggi filtranti……. lanci precisissimi…. sensibilità …. corsa….. scatto….. cattivo….. cosa gli manca….. il colpo di testa……. ma ci si mette una pietra sopra a sta testa….. uno dei pochi che potrebbe diventare un numero 1 veramente a Roma…….. io lo spero…… anche a livello di abbonamenti sarebbe un boom….. per me è il preferito di monchi e di fra……. stanno solo aspettando qualche altra vendita…… forza Roma !!!! Forza monchi !!!! Forza tutti!!!!!

Comments are closed.