Foto Tedeschi

Cagliari-Roma, la cronaca: subito avanti i sardi con Lykogiannis. Rossoblù aggressivi sui portatori di palla giallorossi. I capitolini trovano il pari con Carles Pérez su assist di Pellegrini. Marin e Joao Pedro calano il tris nella ripresa, Fazio accorcia. Minutaggio per Spinazzola, Mkhitaryan, Cristante e Veretout. Ma ora c’è da pensare al Manchester United

SECONDO TEMPO

90+4′ – Termina il match. Roma sconfitta 3-2.

90+3′Godin anticipa Fazio su un cross pericoloso e devia in corner.

90+2′ – Giallo per Duncan che ha commesso fallo su Mkhitaryan.

90+2′ – I giallorossi tentano l’assalto finale per agguantare un pareggio, con Spinazzola che spinge sulla fascia ma viene chiuso da Nandez.

89′– Saranno 4 i minuti di recupero.

88′ – La Roma prova il forcing finale per evitare la sconfitta, ma il Cagliari non concede spazi.

86′Cristante prova a far correre Mkhitaryan. L’armeno viaggia e tenta il cross in area, interviene la difesa del Cagliari.

83′– Ammonito Cristante, non era diffidato.

82′ – Doppio cambio Cagliari: Rugani e Duncan al posto di Simeone e Marin

81′ – Occasione Roma! Carles Pérez approfitta di un po’ di confusione in area e cerca la zampata vincente. Palla in corner.

79′– Ammonito Simeone per fallo su Cristante sulla trequarti giallorossa.

77′ MANCINI QUASI TROVA IL PARI! Su corner di Veretout sbuca il difensore che devia verso la porta, Vicario riesce a bloccare e Joao Pedro con qualche rischio spedisce in corner.

76′Veretout prova a farsi notare subito con un cross in area per Mayoral, ma lo spagnolo viene anticipato in corner.

74′ – Doppio cambio Cagliari: dentro Cerri, fuori Pavoletti. Dentro Zappa per Lykogiannis. Per la Roma dentro Veretout per Diawara.

72′Lycogiannis sembrava dolorante ma riesce a tornare in campo.

68′GOOOOOL ROMAAAAAA Carles Pérez batte il corner dalla e sbuca Fazio di testa che buca la rete. Primo gol in campionato per l’argentino quest’anno.

64’ – Segna ancora il Cagliari. Joao Pedro cala il tris con un colpo di testa sul primo palo. Poco attenta la difesa della Roma.

62′ – Ottimo spunto di Mkhitaryan che prova a scuotere i suoi. L’armeno entra in area e tenta il cross basso, deviato in corner.

58′– Triplo cambio Roma: dentro Mkhitaryan, Cristante e Karsdorp. Fuori Pellegrini, Smalling e Santon.

56′Vantaggio Cagliari. Su un rinvio sbagliato di Mancini i padroni di casa impostano e Marin inventa un tiro dalla distanza

54′Lykogiannis e Diawara fuori dal campo momentaneamente dopo un contrasto in campo.

52′ – Primo giallo del match, lo prende Marin per fallo a centrocampo su Pellegrini.

51′Mayoral prova a rispondere! Lo spagnolo si mette in proprio e si ritaglia uno spazio centrale per il tiro. Vicario spedisce in corner.

49′Pau Lopez salva la Roma! Simeone anticipato di un nulla dal portiere spagnolo in uscita bassa.

48′ – Si fa vedere anche il Cagliari con Ceppitelli ma la Roma è brava in fase di copertura.

46′Roma subito in avanti con Mancini che innesca Carles Pèrez. Lo spagnolo riesce ad entrare in area, ma Lykogiannis riesce a chiudere lo spazio.

45′ – Si riparte.

Cambio Roma all’intervallo: dentro Spinazzola, fuori Bruno Peres.

PRIMO TEMPO

45+1′ – Termina il primo tempo sul punteggio di 1-1.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

44′– Nei minuti finali punizione tra centrocampo e trequarti per il Cagliari per fallo di Mancini su Pavoletti.

42′Villar con caparbietà conquista un calcio di punizione dalla trequarti dopo il fallo di Simeone. Pellegrini crossa in area ma il pallone finisce tra le braccia di Vicario.

39′ Pellegrini dalla distanza! Il 7 della Roma prova l’iniziativa personale ma il suo tiro da fuori area viene deviato in corner.

38′ – Buona copertura di Fazio che devia in corner un cross potenzialmente pericoloso di Joao Pedro. Sugli sviluppi del corner Carboni impatta di testa ma il pallone finisce abbondantemente fuori.

36′Ancora pericolosa la Roma! Sugli sviluppi di un corner Smalling riesce quasi a trovare la zuccata vincente ma viene sbilanciato da Ceppitelli.

35′OCCASIONE FAZIO! L’argentino su punizione di Carles Pérez riesce ad indirizzare di testa verso la porta. Vicario sventa il pericolo.

34′ – Buona iniziativa della Roma che torna avanti con Pellegrini. Il capitano viene trattenuto da Deiola sulla trequarti. Punizione Roma.

33′ – Il Cagliari prova a riguadagnare terreno e si spinge in avanti. Destro dalla distanza di Joao Pedro, ma Pau Lopez è bravo a respingere.

30′ – Il Cagliari mette il pallone in fallo laterale, con Pèrez a terra dolorante dopo un contrasto con Deiola. Non sembrano però esserci problemi per lo spagnolo.

30′ – Dopo il gol del pari la Roma continua il possesso palla alla ricerca degli spazi giusti.

27′GOOOOOL PAREGGIA LA ROMAAAA! Splendido assist di Pellegrini che trova l’imbucata giusta in area per Carles Pérez. Lo spagnolo prima stampa sul palo, poi il pallone gli torna tra i piedi e il giallorosso non sbaglia.

25′Mancini prova l’alternativa del lancio lungo per Bruno Peres, ma Nandez anticipa il brasiliano. Rimessa laterale per la Roma.

24′Smalling bravo a trovare un varco per Pérez nella trequarti avversaria, ma i giallorossi sono costretti a ricominciare da dietro la manovra.

23′ – Ritmi non troppo elevati in questa fase di gara, poche occasioni da entrambe le parti. Il Cagliari è riuscito a sfruttare l’unica chance sino ad ora per andare in gol.

22′ – Qualche scintilla in campo tra Ceppitelli e Bruno Peres a centrocampo, ma Irrati arriva a calmare gli animi.

21′ – Rischia Vicario su un retropassaggio. Il portiere rossoblù lancia in fallo laterale dopo la pressione di Pellegrini.

17 ‘ – OCCASIONE CARLES PEREZ! Lo spagnolo si mette in proprio e cerca l’iniziativa personale con il tiro al limite dell’area. Il tiro di sinistro rasoterra esce però dallo specchio.

15′ – Buona iniziativa di Bruno Peres che scappa sulla fascia e serve un pallone basso interessante in area, ma non ci arriva Mayoral.

15′ – Gioco fermo. Joao Pedro dolorante esce momentaneamente dal campo dopo un contrasto con Smalling.

13′Carles Pérez perde palla a favore di Simeone sulla trequarti sarda, parte il contropiede rossoblù ma Smalling è bravo ad anticipare Joao Pedro in fallo laterale.

10′Villar vince un contrasto con Godin e lancia il contropiede ma Carles Pérez si fa anticipare da un difensore.

9′ – Ci provano ancora i giallorossi con Villar che crea spazio a Pellegrini che verticalizza per Mayoral. Troppo debole il tiro dello spagnolo.

7′ – La Roma prova a reagire con Villar che si infila tra le linee difensive ma non riesce a trovare spazio per l’assist.

4′GOL Cagliari. I rossoblù rubano palla sulla trequarti con Nandez che crossa basso in area e Lykogiannis trova il tap-in vincente che batte Pau Lopez.

2′ – Buona azione di Santon che spinge sulla fascia e con una serie di finte in area cerca spazio per il cross. Pallone morbido in area, non ci arriva però Pellegrini.

2′– I giallorossi impostano da dietro, Cagliari subito aggressivo nel pressing.

1′– E’ la Roma a giocare il primo pallone del match. I giallorossi iniziano ad impostare dalle retrovie.

1′ – Fischio d’inizio alla Sardegna Arena.

Leggi anche:
Le parole di Fonseca in conferenza stampa prima di Cagliari-Roma

Cagliari-Roma, il tabellino

UFFICIALE CAGLIARI (3-4-1-2): 31 Vicario; 23 Ceppitelli, 2 Godin, 44 Carboni; 18 Nandez, 14 Deiola, 8 Marin (84′ Duncan), 22 Lykogiannis (74′ Zappa); 30 Pavoletti (74′ Cerri), 10 Joao Pedro, 9 Simeone (82′ Rugani).
A disp.: 1 Aresti, 34 Ciocci, 24 Rugani, 25 Zappa, 19 Asamoah, 27 Cerri, 16 Calabresi, 15 Klavan, 32 Duncan, 40 Walukiewicz.
All.: Leonardo Semplici

BALLOTTAGGI: -.
IN DUBBIO: -.
INDISPONIBILI: 28 Cragno (positivo al Covid-19), 6 Rog (rottura del crociato), 33 Sottil (lesione al retto femorale), Tripaldelli (affaticamento muscolare), 20 Pereiro (Covid)
DIFFIDATI: Marin.
SQUALIFICATI: 4 Nainggolan (un turno di squalifica, salta la Roma).

Leggi anche:
Cagliari-Roma, le dichiarazioni di Villar nel pre partita

UFFICIALE ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 6 Smalling (58′ Cristante), 20 Fazio; 18 Santon (58′ Karsdorp), 42 Diawara (74′ Veretout), 14 Villar, 33 Peres (45′ Spinazzola); 7 Pellegrini (58′ Mkhitaryan), 31 Carles Perez; 21 Mayoral.
A disp.: 12 Farelli, 67 Fuzato, 5 Jesus, 19 Reynolds , 24 Kumbulla, 4 Cristante, 37 Spinazzola, 17 Veretout, 2 Karsdorp, 27 Pastore, 77 Mkhitaryan, 92 El Shaarawy, 9 Dzeko.

BALLOTTAGGI: -.
INDISPONIBILI: Zaniolo (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), Pedro (risentimento muscolare), Calafiori (fastidio al flessore sinistro), Mirante (affaticamento adduttore).
IN DUBBIO: -.
DIFFIDATI: Mancini, Veretout.
SQUALIFICATI: Ibanez.

Arbitro: IRRATI della sezione di Pistoia
Assistenti: BRESMES – LIBERTI
IV: ABBATTISTA
VAR: PAIRETTO
AVAR: DI VUOLO

Ammoniti: 52′ Marin (C), 79′ Simeone (C), 80′ Joao Pedro (C), 84′ Cristante (R), 92′ Duncan (C)
Espulsi:
Marcatori: 4′ Lykogiannis (C), 27′ Carles Pérez (R), 56′ Marin (C), 64′ Joao Pedro (C), 68′ Fazio (R)

Note: 1 minuto di recupero nel primo tempo.

Il pre partita

Ore 17.32 – La Roma scende in campo per il riscaldamento.

Ore 17.25Villar nel pre partita: “Quarto posto? Ci dobbiamo provare”

Ore 17.06 – Il Cagliari annuncia la propria formazione ufficiale.

Ore 17.00 – La Roma rende nota la formazione ufficiale tramite i propri canali social.

Ore 16.43 – Il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante rende nota la formazione ufficiale della Roma.

Ore 16.28 – La Roma lascia l’hotel per dirigersi verso la Sardegna Arena.

I precedenti

Sono 81 i precedenti in Serie A tra le due squadre, con 36 vittorie della Roma, 27 pareggi e 18 successi del Cagliari. Gli incroci in casa dei sardi, invece, sono 40 con un bilancio quasi perfettamente in equilibrio: 15 vittorie giallorosse, 14 rossoblu e 11 pareggi. Paulo Fonseca ha incontrato i sardi tre volte collezionando un pareggio e due vittorie. Il portoghese ha incontrato una volta in carriera Leonardo Semplici, battendolo quando allenava la SPAL.

Cagliari-Roma: le scelte dei tecnici

Per il match contro la Roma il tecnico rossoblù dovrà fare a meno di Rog, out dopo la rottura del legamento crociato, del portiere Cragno, ancora positivo al Covid-19 (così come Pereira) e dello squalificato Nainggolan, già diffidato e ammonito nell’ultima di campionato contro l’Udinese. Out anche Sottil, alle prese con una lesione al retto femorale e Tripaldelli per un affaticamento muscolare. In porta ci sarà quindi ancora Vicario, poi difesa a tre con Ceppitelli, Godin e Carboni. Davanti spazio a Deiola, Nandez, Marin, Duncan e Lykogiannis. In attacco invece Joao Pedro, Simeone e Pavoletti.

Oltre al turn-over in vista della partitissima con il Manchester United, Fonseca come di consueto dovrà fare i conti con le assenze di Ibanez squalificato e Calafiori uscito con qualche problema fisico dal match con l’Atalanta. Recuperano, però, El Shaarawy, Smalling, Kumbulla e Spinazzola. Sulla sinistra torna Bruno Peres, mentre Fazio completa il trio difensivo completato da Cristante e Mancini. Non è da escludere, però, un utilizzo dal 1′ di Smalling per ritrovare la miglior forma in vista della sfida europea. Mediana affidata a Diawara e Villar, Santon più di Karsdorp sulla corsia di destra e Carles Perez e Pellegrini sulla trequarti. In avanti Borja Mayoral.

Dove vederla

L’emittente satellitare Sky trasmetterà in esclusiva il confronto tra Cagliari e Roma. I canali dedicati a questa sfida sono Sky Sport Serie A (202 del satellite, 473 del digitale) e Sky Sport (251 del satellite). I possessori di un abbonamento a Sky potranno seguire Cagliari-Roma anche in streaming grazie a Sky Go, applicazione fruibile tramite supporti come pc, smartphone e tablet.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

32 Commenti

  1. Amichevole di campionato contro una squadra che speriamo retroceda. Giusta la turnazione e giusto reinserire chi sta recuperando dagli infortunii. Speriamo che nessuno si faccia male in vista del Man.U., squadra che non temiamo più e che deve essere abbattuta giovedì. Avanti Romanisti!

  2. Con il bomber spagnolo in campo gli isolani sono spacciati. Poi, naturalmente, senza infortuni, seguira’ la vittoria con lo UNITED e la coppa ?!

  3. Io non capisco…. Questa è una partita importantissima! Se esci con il Manchester, sei fuori da tutto!! Arrivi anche dietro la Lazie, che è l’unica squadra che puoi tranquillamente riprendere, visto che c’è anche il Derby, tra non molto…. Mentalità becera, da squadra provinciale!! Ma quando impareremo? Sempre e, comunque, Forza Roma.

    • Guarda che dici cavolate,perchè possiamo andare in Conference. Ma poi perchè dovremmo perdere col Cagliari? Ma che tifosi siamo? Già a prevedere il peggio ?

  4. Per la prima volta da tanti mesi a questa parte, difensori in difesa, centrocampisti a centrocampo e attaccanti in attacco. Ciò detto, sono curioso di vedere come giocherà questa inedita formazione. Soprattutto con Santon, Villar, Diawara, Carles Perez tutti insieme.

  5. Nandez salta Diawara’ .. poi salta Fazio, palla al centro, tacco di Joao Pedro, gol del Cagliari .. non ho visto Bruno Peres, non ho visto Smalling, tantomeno Santon e forse Pau Lopez era al bar .. Il Cagliari non merita la B .. noi, per fortuna, i punti necessari e sufficienti per non retrocedere, li abbiamo fatti al girone di andata .. gol facile facile del Cagliari ..

  6. palo e poi gol di C. Peres su bel passaggio di Pellegrini .. finalmente ho visto una squadra e non un gruppetto di scapoli e ammogliati ..

  7. splendida l’invenzione tattica iniziale di Fonseca: i centrali di centrocampo per impostare vanno a prendere la palla in posizione da terzino, e siccome c’hai Cafù e Roberto Carlos, i terzini vanno a fare l’ala. risultato: palla persa e 1-0 dopo 4 minuti. per fortuna alla mezz’ora s’è accorto che il Cagliari non giocava 4-3-1-2 come al solito, e sta cosa è finita

  8. Devo barattare un semifinale di Europa League con queste figure di m? Cacciate via Fonseca stasera stesso, tanto il manchester ce ne fa 7 all’andata e 7 al ritorno. Tra Torino, Parma, Cagliari e Benevanto(in 10) abbiamo fatto un punto e subito umiliazioni. ORA BASTA! Fonseca VIA STASERA

  9. Ce la faremo ad arrivare dietro al Sassuolo?
    Vergognosi altra prestazione deludente senza voglia,senza corsa.
    Bene,sconfitte con Torino Parma Cagliari non abbiamo influito sulla corsa SALVEZZA.

  10. Che schifo! Quando abbiamo palla noi sembra che diventa quadrata. Dopo la semifinale li vediamo tutti in spiaggia sti quattro pipponi.Avanti con la primavera in campionato firse qualche punto lo rimediamo

  11. Solita squadra inguardabile, che ormai perde con tutti. C’è da augurarsi solo che questa agonia finisca il prima possibile.

    Altro anno di rifondazione, si ricomincia nuovamente da zero …

  12. Ormai … la Roma farebbe meglio a non presentarsi in campo, sconfitta a tavolino … Tanto, anche se alla fine riesce a pareggiare, sempre una figura da niente avrebbe fatto ! Voglio vedere che prestazione eccelsa riescono a tirar fuori col MUtd, dopo due settimane di allenamento/riposo …

  13. cagliari nettamente superiore, dopo tutto stiamo parlando di una squadra fortissima ed imbattibile, in finale di champions … poco da dire

    fonseca VATTENE

  14. Assurdo che un allenatore con una media punti da zona retrocessione non venga esonerato, i Friedkin non hanno una lira manco per pagare due allenatori per sei mesi.

  15. Indegni di vestire questa maglia altro che rinnovi in ritiro vedete de favve superare dal sassuolo in ritiro a Manchester come ci presentiamo non lo so 3 pere anche da sti scarsi andate a vaff… Tutti indegni siete una vergogna il prossimo anno in 7 devono rimanere il resto a fancu….. .

  16. mah fatemi capire… secondo voi la testa era al cagliari?
    Ormai 7/8 posto… stiamo ancora pensando al campionato?
    Serviva solo per il minutaggio di Small e Spina…
    Abbiamo una Semifinale di Europa League, dico Semifinale… ma che ve frega del Cagliari?
    Sempre a fa polemiche, pensiamo a quello che conta di più… ditemi chi di voi preferirebbe er quinto posto (irraggiungibile) al Trofeo?
    Pensate a tifà quanno serve…

  17. Fonzi,la settimana scorsa parlava ancora di quarto posto,ma si sono accorti che il sassuolo,che è ottavo è a 3 punti da noi

Comments are closed.