Foto Tedeschi

BRUNO PERES ROMA CLUJ – Domani torna l’Europa League, e la Roma sarà impegnata allo Stadio Olimpico contro il Cluj alle 18.55. Insieme al tecnico Paulo Fonseca, nella conferenza stampa di vigilia è intervenuto anche Bruno Peres. Queste le sue parole:

Sul rientro e sul suo momento con la Roma

Per me è stato difficile, perchè sono tornato dopo la squadra e non ho fatto la loro stessa preparazione. Ora sto raggiungendo il loro livello ed è per me importantissimo. Credo di cominciare ad andare forte come loro. All’inizio è stato difficile, ma il cambiamento è stata la mia mentalità e il mio atteggiamento. Tutto quello che sto facendo fuori dal campo mi sta aiutando in campo. In questo momento ho la testa giusta, da professionista, e questo mi sta aiutando in campo. Sono felice che sto giocando bene e sto aiutando squadra e compagni e sto cercando di dare il massimo. Credo che ogni partita è importante, devi avere la concentrazione al 100% sempre. Ogni partita è importante per la squadra e cerco di essere concentrato sempre ed aiutare i miei compagni.

Sul contratto

Credo che in questo momento il mio pensiero è continuare a fare bene alla Roma. Ho la motivazione di rinnovare il mio contratto. Sto lavorando duro, è una cosa che voglio, voglio fare le cose bene e meritare il rinnovo. Il lavoro è il più importante ora, se le cose in campo vanno bene allora andranno bene anche fuori. Sono fiducioso.

Sul modulo di gioco

A tre riesco a stare più avanti e riesco a sfruttare meglio la mia caratteristica offensiva. A 4 devo stare più basso e difendere di più. Ma ho giocato in entrambi i modi, per me non fa differenza. A tre riesco a stare più vicino ai centrocampisti, a 4 devo sapere il momento giusto per andare avanti, devo leggere la giocata ed essere intelligente da fare le diagonali e chiudere. Per me non c’è differenza.

Print Friendly, PDF & Email

7 Commenti

  1. lasciamo perde va, come tutti i giocatori senza cervello “diventa” magicamente professionista solo all´avvicinarsi della scadenza del contratto, dovesse malauguratamente firmare un rinnovo ce lo troveremmo di nuovo in tour dei locali della capitale… il compito della societá é trovare presto un buon terzino dx affidabile che ci faccia venire meno capelli bianchi ogni volta che ci attaccano da quella parte, sono diversi anni che manca uno cosí…

  2. Te piacerebbe eh? Imitare il tuo idolo, ectoplasma Pastore? Scommetto che per il rinnovo hai già pronta una fornitura speciale dell’enoteca. Per me puoi andare a cogliere le olive, prima pero devi sputare sangue in campo per tutte le partite di me*da che hai fatto con la maglia della Roma.

Comments are closed.