Foto Tedeschi

EUROPA LEAGUE BRAGA ROMA – Fonseca vince il primo round contro il suo passato. Roma batte Braga 2-0 con le firme dei suoi attaccanti, Dzeko e Mayoral. La gara d’andata parte quindi in favore dei giallorossi. La partita si mette subito in discesa per la Roma, che sblocca il risultato al sesto minuto. Splendida azione giallorossa targata Diawara, Spinazzola e Dzeko. Lancio dell’ex Napoli, incursione del numero 37 che trova il bosniaco in area ed Edin non sbaglia. Poi altre due occasioni sui piedi di Pedro e Mkhitaryan che potevano portare al bis giallorosso. Tanto possesso palla per i portoghesi ma nessun pericolo alla porta di Pau Lopez. Fonseca perde però Cristante per infortunio. Nel secondo tempo altre occasioni per i capitolini, sui piedi di Dzeko e Mkhitaryan,  e due reti annullate alla squadra ospite per fuorigioco. Trova spazio anche El Shaarawy (per Pedro), di nuovo in campo con i giallorossi dopo 634 giorni. Mayoral prende il posto del numero 9 e trova il raddoppio. La squadra di Fonseca torna da Braga con tanti motivi per sorridere, unica ombra la Roma perde Cristante ed Ibanez per infortunio. Domenica il Benevento, poi il ritorno all’Olimpico con i portoghesi. I capitolini partiranno con una, anzi due, marce in più.

Braga-Roma, il tabellino

UFFICIALE BRAGA (3-4-2-1): 1 Matheus; 3 Tormena, 5 Sequeira, 34 Raul Silva, 47 Esgaio; 8 Al Musrati 27 Fransérgio (69′ A. Horta), 90 Galeno (69′ Borja); 10 Gaitàn (57′ Carlos), 21 Horta (62′ Piazon); 19 Sporar (62′ Ruiz)
A disp.: 12 Sà, 26 Rogério, 6 Rolando, 36 Viana, 86 Bruno Rodrigues, 26 Borja, 7 Novais, 2 Carlos, 15 André Horta, 11 Piazon, 99 Vitor, 9 Abel Ruiz.
All.: Carlos Carvalhal

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO:-.
INDISPONIBILI: 16 Carmo (frattura malleolare alla caviglia destra), 74 Moura (rottura del crociato), 88 Castro (problema fisico), 45 Medeiros (rottura del crociato).
DIFFIDATI:-.
SQUALIFICATI:-.

UFFICIALE ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 4 Cristante (7 ‘ Bruno Peres), 3 Ibanez (51′ Villar); 2 Karsdorp, 17 Veretout, 42 Diawara, 37 Spinazzola; 11 Pedro (71′ El Shaarawy), 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko (70’ Mayoral).
A disp.: 83 Mirante, 67 Fuzato,33 Bruno Peres, 18 Santon, 14 Villar, 7 Pellegrini, 21 Carles Perez, 92 El Shaarawy, 21 Borja Mayoral.
All.: Paulo Fonseca

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO:-
INDISPONIBILI: Zaniolo (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), Smalling (lesione al flessore della coscia sinistra), Reynolds (ritardo di condizione), Calafiori, Kumbulla.
DIFFIDATI: Karsdorp, Villar, Bruno Peres
SQUALIFICATI: –

ARBITRO: Istvan Kovacs (ROM)
ASSISTENTI: Marinescu e Artene (ROM)
IV UOMO: Hategan (ROM)
VAR: Munuera (SPA)
AVAR: Fernandez (SPA)

Ammoniti: 31′ Esgaio (B), 78′ Carvalhal (all. Braga), 88′ Silva (B), 90+5′ Mancini (R)
Espulsi: 54′ Esgaio (B)
Marcatori: 5′ Dzeko (R)

Note: 1 minuto di recupero nel primo tempo

La cronaca

SECONDO TEMPO

90+7′– Termina il match

90+6′ – La Roma chiude il match in avanti con iniziative di Mayoral e incursioni di Karsdorp

90+5′ – Ammonito Mancini per fallo su Ruiz, non era diffidato

90+3′ Roma che nei minuti finale si limita alla gestione del pallone

90′ – Saranno 7 i minuti di recupero

88′ – Ammonito Silva per fallo su Mayoral

86′GOOOOL ROMAAAAAA MAYORAAAAAAL!! Splendida azione di prima della Roma sull’asse Mkhitaryan-Veretout. Il francese crossa dalla sinistra a scavalcare la difesa portoghese, lo spagnolo solo davanti la porta non può sbagliare

83′ – Frazione di gestione di palla per la Roma, che cerca spazi per fare breccia nella difesa del Braga

79′ NOOOOOO!!! Mkhitaryan vince un rimpallo sulla trequarti ed entra tutto solo in area di rigore. Conclusione alle stelle dell’armeno

78′ – Ammonito l’allenatore del Braga, Kovacs estrae mostra il giallo a Carvalhal per proteste

75′ – La Roma abbassa i ritmi e il Braga prova a approfittarne: Carlos entra in area e tenta di calciare, la conclusione è deviata dalla retroguardia giallorossa

71′ – Si rivede El Shaarawy. Il Faraone entra al posto di Pedro

70′ – Altro cambio Roma: fuori Dzeko, dentro Mayoral

69′ – Altri due cambi Braga: dentro André Horta e Borja, fuori Fransérgio e Galeno

68′NOOOOO!!! Dzeko vicinissimo alla doppietta!! Solita progressione di Spinazzola che crossa dalla sinistra e trova il bosniaco che non riesce a trovare la zampata vincente

66′ – Roma che gestisce palla con pazienza e cerca i varchi giusti, ma il Braga si copre bene

63′ OCCASIONE ROMA! Villar crossa in area per Pedro ma Piazon interviene rischiando autogol. La Roma protesta per un presunto fallo di mano in area, il Var dice no

62′ – Doppio cambio Braga: Sporar esce per Ruiz, Piazon prende il posto di Horta

60′ALTRO GOL ANNULLATO ALLA ROMA!!! Fuorigioco millimetrico di Mkhitaryan, che aveva battuto con grande freddezza Matheus

58′ – La Roma prova ora a farsi vedere in zona offensiva, ma le linee del Braga sono strette ed è difficile trovare spazi

57′ – Primo cambio Braga: entra Carlos, fuori Gaitan

56′– Ci prova ancora la Roma, Villar ruba palla a centrocampo e lancia Mkhitaryan, ma la difesa portoghese copre

53′Braga in 10. Espulso Esgaio per doppia ammonizione. Il giocatore del Braga atterra Villar con un intervento scomposto, Kovacs estrae il cartellino

51‘ – Altro cambio forzato per la Roma: dentro Villar al posto di Ibañez

50′ – Il Braga protesta per un intervento di Ibanez su Sporar in area di rigore giallorossa. Kovacs lascia correre ma resta a terra il difensore brasiliano

49′ – Ci prova la Roma! Pedro ruba palla a centrocampo e scappa ai difensori portoghesi, serve poi Dzeko ma il pallone è troppo lungo e Matheus riesce ad uscire

47′Braga in possesso palla che cerca di costruire l’azione dalle retrovie ma i giallorossi sono attenti in fase di copertura

45′ – Subito ci prova la Roma ma nel cerchio di centrocampo Pedro prende una pallonata su lancio del compagno Diawara

45′ – Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per le due formazioni

PRIMO TEMPO

45+1′ – Termina il primo tempo

45+1′Roma che termina in attacco con Mkhitaryan che ha una prateria davanti ma non riesce a servire Pedro nei pressi dell’area di rigore

45+1′ – Brivido Roma! Fase confusa della difesa capitolina che favorisce Sporar che calcia ma i giallorossi riescono ad opporsi

45′ – Sarà 1 il minuto di recupero

43′ Braga che resta in zona d’attacco con un corner e un tiro da fuori ma i giallorossi sono attenti in fase difensiva

41′ – Punizione per la Roma per fallo di Esgaio su Mkhitaryan nei pressi di centrocampo

40′ – Fase di non possesso della Roma che contiene il Braga con attenzione e precisione. Portoghesi ancora mai pericolosi

39′ NOOOOO! Altra occasione Roma! Pedro entra in area servito da Mkhitaryan che non riesce a superare Matheus. Il guardalinee segnala però off-side

36′ – Annullato gol alla Roma per fuorigioco. Dzeko trova Pedro che indisturbato mette il pallone alle spalle di Matheus, ma lo spagnolo era in posizione di off-side

34′ – Conclusione dal limite dell’area di Raul Silva, ma Pau Lopez blocca senza problemi

33′ – Dopo lo squillo di Mkhitaryan la Roma torna ad abbassare i ritmi. Ci prova il Braga a farsi vedere in avanti ma pochi pensieri per Pau Lopez

31′– Ammonito Esgaio per fallo su Mkhitaryan nei pressi di centrocampo

29′NOOOOOOO!!! Dzeko serve Veretout libero al centro dell’attacco, il francese serve Mkhitaryan che però calcia su un difensore!

26′ – Si abbassano i ritmi del match con i giallorossi attenti in fase difensiva e il Braga che non crea pericoli a Pau Lopez

23′Occasione Roma! Bell’azione di Pedro che lancia Mkhitaryan in profondità con un esterno destro. L’armeno prova ad innescare Dzeko in area ma il passaggio è fuori misura.

21′– Rischia il Braga con un retropassaggio a Matheus. Il portiere riesce a mandare in fallo laterale, c’era Dzeko in agguato

20′ – Altra iniziativa del Braga. Fransérgio prova il tiro da fuori area ma il pallone termina ampiamente fuori dalla porta di Pau Lopez

17′– Piccolo brivido per la Roma a causa dell’asse Galeno-Sporar che hanno approfittato di un passaggio all’indietro sbagliato di Veretout

16′– La Roma prova a costruire la manovra offensiva, un po’ di imprecisione nei passaggi da parte dei giallorossi

15′ – L’arbitro Kovacs va a confrontarsi con Mancini e Galeno, protagonisti di un breve confronto verbale in campo

13′ – Fase a ritmi bassi della gara. Il Braga prova a farsi vedere in avanti ma senza creare pericoli alla porta di Pau Lopez

11′Pedro ruba palla a centrocampo e avvia l’azione offensiva. Veretout dalla fascia destra scarica su Diawara che tenta il tiro centrale da fuori ma viene murato

10′ – In avanti il Braga, Galeno si fa vedere dalle parti dell’area della Roma ma Karsdorp riesce ad accorciare con i tempi giusti, l’azione sfuma

7′– Primo cambio Roma: fuori Cristante, dentro Bruno Peres. Spinazzola scala, e Ibanez passa al centro della difesa.

6′– Problemi per Cristante che si accascia a terra. Il giocatore della Roma chiede il cambio

5′GOOOOOOOOOL ROMAAAAA DZEKOOOOOO! Edin non sbaglia! Splendido lancio di Diawara che inizia l’azione e verticalizza per Spinazzola. Il giallorosso serve Dzeko in area di rigore e il bosniaco non sbaglia davanti a Matheus. Per il numero 9 sono 115 gol in giallorosso.

2′– I giallorossi provano ad impostare la manovra da dietro, ma il pressing del Braga è molto avanzato

2′– Il Braga prova a farsi vedere subito in avanti con Esgaio, ma il giocatore è in off-side

1′– Primo giro d’orologio a Braga con la Roma in possesso palla, i giallorossi però perdono il controllo della sfera in fase di impostazione

1′ – Inizia il match

Il pre partita

Ore 18.33 – La Roma scende in campo per il riscaldamento

Ore 17.55 – Il Braga rende nota la formazione ufficiale

Ore 17.44 – La Roma rende nota la propria formazione ufficiale

Ore 17.40 – Il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante ha reso nota la formazione della Roma

Ore 17.36 – I giallorossi sono arrivati all’Estádio Municipal di Braga.

Ore 17.18 – La Roma si dirige verso lo stadio di Braga. Fischio d’inizio alle 18.55 ora italiana

Dove vederla

Braga-Roma, come tutta l’Europa League, sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky Sport. In particolare, la partita di Europa League sarà trasmessa sul canale Sky Sport Arena (numero 204 del satellite) e sul canale Sky Sport (canale 253 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Gentile e Pellegrini.

I precedenti

Si tratterà di una sfida inedita contro la formazione portoghese, mai affrontata in gare ufficiali dal 1927 nelle diverse competizione europee disputate dai giallorossi. I precedenti contro le formazioni del Portogallo recitano 18 partite, 8 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. Le avversarie lusitane nelle sfide passate sono state Belenenses (2), Porto (6), Benfica (4), Vitoria Setubal (2), Boavista (2), Sporting Lisbona (2). In 8 turni ad eliminazione diretta a dispetto delle portoghesi, la Roma ha ottenuto 4 passaggi del turno, 4 eliminazioni. Prima del Braga, non c’erano mai stati match nei sedicesimi di finale.

Print Friendly, PDF & Email

22 Commenti

    • Il volpone è rientrato ad allenarsi in gruppo prima dello scadere dei 180 giorni, in modo tale che la Roma non potrà più chiedere la rescissione…
      Ora inzierà un’altra luuunga vacanza tra finti infortuni muscolari ecc…

  1. non mettere ne fazio ne jj in lista mi era sembrato da subito un gran errore….in pratica hai in lista 3 centrali più cristante. e giochi con la difesa a tre!!!! da principianti

    • Si ma questi hanno rifiutato tutto !!! Qualche segnale devi pure mandarlo quando vedi gente che se ne fotte e pensa solo allo stipendio.
      A questi di non giocare non frega un cazzò

  2. Al limite, uno dei tre centrali (centro destra o sinistra) potrebbe farlo anche Santon… non è proprio il massimo, ma è meglio del Fazio attuale…
    Per J.J. invece credo sia un’esclusione punitiva… ma è solo un mio pensiero.

  3. Un solo grido per questi caciottari Portoghesi : S-BRAGA-MOLI ! W LA ROMANITÀ E L’ESSERE ROMANISTI. FUORI I PURCIARI!

  4. ma come si fa’ a togliere Pellegrini e Villar ? i giocatori piu’ in forma del momento ……………….mha??
    Chiaramente in italia siamo tutti allenatori, pero’ il li avrei fatti giocare sono giovani che cacchio……..
    FORZA ROMA

  5. BRAVI TUTTI, BRAVO FONSECA. Partita ordinata e giocata bene da tutti. Peccato il risultato poteva essere più ampio. FORZA ROMA e lazzie squadra e tifoseria di complessati apolidi

    • Ma veramente ti e`piaciuta questa partita? Abbiamo vinto, ed e`gia`tanto, ma il gioco latita e gli errori sui passaggi elementari, specialmente davanti alla NOSTRA porta, vanno aasolutamente eliminati.

      • Mi è piaciuta perchè di partite europee della Roma ne ho viste parecchie e me ne ricordo tante prese sottogamba dai giocatori. In fase difensiva non abbiamo corso particolari rischi (a parte uno svarione di Pau Lopez). Non sono d’accordo assolutamente sul gioco, la Roma ha giocato in maniera organizzata ed il merito non può essere che di Fonseca. Il Braga in campionato ha un punto in meno del Porto e due in più del Benfica, allo stato attuale non può essere considerata una squadretta e abbiamo vinto fuori casa senza prendere reti, non mi pare poco vista la “tradizione” europea della Roma.

  6. Siamo riusciti a vincere .. so’ contento .. non ho visto la partita perche’ in questo paese dove vivo hanno fatto vedere il Milan .. che ho visto e che in 11 contro 10 si e’ fatto raggiungere al 93simo .. qui a Stella Rossa Belgrado arbitro Greco non esattamente meraviglioso .. annullato un gol al Milan .. dice per mano ma io non l’ ho vista .. so che alla Roma (perche’ la seguo anche sul Live di Romanews .. grazie romanews .. ) hanno annullato un gol a Mhkitaryian per fuorigioco, per questione di mm .. beh .. bene cosi’ .. mi chiedevo perche’ ne’ Jesus ne’ Fazio fossero in panchina .. FORZA ROMA!

Comments are closed.