Foto Tedeschi

ROMA BORJA MAYORAL NUMERI – Il ruolo del vice-Dzeko non è mai stato facile da interpretare. La Roma lo sa bene e negli anni ha potuto toccare con mano che nessuno è riuscito nell’intento di sopperire all’assenza del bosniaco nei momenti d’emergenza. Schick e Kalinic hanno fallito e quest’anno il duro compito spetta a Borja Mayoral. Lo spagnolo è arrivato nella capitale in prestito biennale e con un biglietto da visita niente male. Fin qui i numeri sono dalla sua parte e per meritarsi il riscatto, 15 milioni il primo anno e 20 milioni il secondo, non dovrà abbassare la guardia. Nella sfida dell’Olimpico contro il Parma il numero 21 giallorosso ha avuto il merito di sbloccare il match e di servire l’assist per l’immediato 2-0 di Mkhitaryan. Con Dzeko ai box causa Covid-19, Borja Mayoral non ha fatto sentire la sua assenza.

Borja Mayoral, i gol nella Roma

Quello contro la formazione di Fabio Liverani è stato il primo sigillo dell’attaccante spagnolo in campionato. La rete arrivata all’8ª giornata è anche la più veloce per un vice-Dzeko. In realtà la prima gioia di Borja Mayoral è arrivata in Europa League il 5 novembre contro il Cluj. In quell’occasione, oltre al primo gol in assoluto con la maglia della Roma, è arrivata subito la prima doppietta. I suoi predecessori si sono fatti attendere molto di più e parlando solamente di campionato non c’è confronto. Patrik Schick ha trovato la sua prima marcatura in giallorosso alla 34ª giornata; in quell’occasione la Roma vinse per 3-0 in casa della Spal. Nikola Kalinic ha accorciato leggermente le attese con il primo gol arrivato nella trasferta di Cagliari alla 26ª giornata. Il croato, attualmente in forza all’Hellas Verona, trovò anche la doppietta nella stessa partita.

Roma, una curiosità

Una piccola curiosità sul primo gol di Borja Mayoral riguarda anche la “location”. Lo spagnolo, tra i vice-Dzeko, è stato l’unico a realizzare la sua prima marcatura allo Stadio Olimpico, cosa che non era accaduta con Schick e Kalinic. Inoltre è anche l’unico giocatore, tra questi citati, ad essere andato a segno nelle competizioni europee.

Daniele Matera

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. PENSO CHE FONSECA STIA GESTENDO MAYORAL SPLENDIDAMENTE…. PER MOLTI TIFOSI DOPO LE DUE PRIMA PARTITE STECCATE IN EUROPA ERA GIà UN BIDONE ASSOLUTO…. E MOLTI ALLENATORI POTEVANO FARSI INFLUENZARE… ANCOR DI PIU DOPO IL GENOA DOVE MAYORAL HA GIOCATO DAVVERO MALE E MIKY MESSO FALSO NOVE HA FATTO DOPPIETTA….. MOLTI ALLENATORI DOPO QUELLA PARTITA OGGI COL PARMA AVREBBERO TENUTO BORJA IN PANCHINA… E UNA MOSSA SIMILE LO AVREBBE BRUCIATO MENTALMENTE…. ERA UNA BOCCIATURA COLOSSALE…. INVECE FONSECA SENZA AVERE DUBBI LO HA MESSO ANCHE OGGI E BORJA LO HA RIPAGATO CON LA SUA MIGLIORE PRESTAZIONE STAGIONALE FINO AD ORA…. UN GOL DA BOMBER VERO…. E UN BELL’ASSIST OLTRE AD UN PAIO DI SPONDE DAVVERO ALLA DZEKO…. DOPO OGGI PENSO CHE BORJA SIA ANCORA PIU UTILE A QUESTA ROMA…. XKE POTRà SOLO MIGLIORARE!!! CRITICO MOLTO FONSECA MA SULLA GESTIONE DI MAYORAL MI STA PIACENDO TANTISSIMO…. ANCHE IO MI SAREI COMPORTATO ALLO STESSO MODO!!! MA NON TUTTI LO AVREBBERO GESTITO COSI!!!

    • Ma è da inizio anno, anzi dall’anno scorso, che mi tocca leggere sciocchezze del tipo “critico Fonseca” ma che c’è da criticare non ho capito?? Davvero si pretendeva da un allenatore che l’anno scorso si è ritrovato senza d.s. e società alle spalle e con una squadra falcidiata di infortuni (non dimentichiamoci che fu costretto a far giocare Mancini a centrocampo tanti ne mancavano) ci portasse a vincere lo scudetto? E’ dall’anno scorso che stiamo assistendo ad uno sciacallaggio mediatico assurdo contro questo allenatore, e ancora oggi che sta portando risultati su risultati ancora c’è gente che scrive o dice “ho dubbi su Fonseca”, ma dubbi di che? Meglio chi altrove prende 12 milioni all’anno e con una squadra sulla carta 3 volte più forte della Roma arranca per gioco e risultati? APRITE GLI OCCHI, vi stanno inculcando che Fonseca è un imbecille perchè fa comodo così, tutti gli allenatore fanno errori ma a Fonseca non viene perdonato praticamente niente e soprattutto non gli vengono riconosciuti MAI i meriti. Già ho sentito dire che il Parma è poca roba, la stessa poca roba che a Milano ha fatto 2 a 2 giusto per dire

  2. Cutolo ciao. È giusto criticare da tifoso, vorrei solo dire :squadra che pressa a tutto campo sovrapposizioni sulle fascie fuori gioco quasi perfetto, difensori che mizzica o fino a metà campo. Io dico che adesso la Nostra ROMA è una squadra… A prescindere se pareggera’ o sarà sconfitta… Adesso è una squadra. FORZA ROMA SEMPRE E COMUNQUE. A PROPOSITO GRAZIE MELLI PER AVER PREVISTO MAJORAL UNA PIPPA

  3. Senza nulla voler togliere a Mayoral, anzi complimenti e grazie per ieri, ma il confronto con Kalinic e Schick lo vincerebbe pure Mattarella come vice Dzeko

  4. Mkhitaryan mi ha sorpreso, non aveva iniziato bene. Mi sembrava demotivato e spompato. Sicuramente anche la squadra dal fatto di avere una Società instabile, penso che con i Friedkin la Roma abbia avuto un motivo in più per migliorarsi. Anche se questa mentalità non la condivido, cioé qualsiasi Presidente hai se vieni stipendiato devi rendere bene, non approfittare di assenze per fare ciò che si vuole. Ma questa sicuramente è una condizione emotiva-psicologica a volte che non si può gestire: se non hai una società presente e non sei motivato è difficile rendere comunque. Anche se questo è ingiustificabile visto che gli stipendi sono milioni di €, mentre c’è gente che fa difficoltà a comprarsi un pezzo di pane…

  5. Qualche vittoria e tutti fenomeni… ma perfavore dai! Prima vinciamo qualcosa, e fino a quel momento nessun rinnovo, pedalare…sor Fonseca ha fatto una stagione horror, vorrei pure vedere che non si riscattasse un pò dopo un anno. Pazienza ed attesa, è presto, intanto godiamoci la vittoria e basta

    • Adesso la Roma ha un identità ed è squadra c’è entusiasmo e il mister essendo intelligente sta facendo giocare tutti in modo che ognuno da il suo contributo.Tu multinick guardi la Roma scrivi qui sul sito dei Romanisti.Ormai sei il nostro giullare.Pensa al derby che sberle che prenderete.Fredkyn è un presidente presente e in silenzio in pochi mesi ha già costruito una squadra che può piazzarsi tra le prime 4 quindi l’asticella si è alzata.Inoltre a gennaio farà un paio di innesti e noi Romanisti ci divertiremo voi continuerete a rubacchiare e guardare la Roma crescere.Mi dispiace per la tua vita triste essere laziesi è una disgrazia.Forza Roma daje

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here